La favola horror di Guillermo del Toro conquista il Leone d'Oro a Venezia

| Coppa Volpi alla coraggiosa e come sempre intensa interpretazione di Charlotte Rampling in "Hanna", diretta dal regista italiano Andrea Pallaoro

+ Miei preferiti

La notte dei premi, quella che manda in archivio la 74esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, si chiude fra imponenti misure di sicurezza e la consegna del Leone d'Oro, meritatamente conquistato da "Shape of Water", la fiaba ambientata all'inizio degli anni Sessanta che racconta l'amore fra una timida donna delle pulizie e un'inquietante creatura tenuta in vita nel chiuso di laboratori governativi. Una storia che affonda in tematiche attuali come la paura e la diffidenza per il diverso.

A dirigere la pellicola Guillermo del Toro, regista messicano che da sempre ama spaziare sul sottile filo che idealmente corre fra favola, poesia e horror, mentre nella parte dell'introversa donna delle pulizie, muta dalla nascita, è un'intensa Sally Hawkins, l'attrice britannica già vista in pellicole di grande successo come "An education" (2009), "Jane Eyre" (2011), "Blue Jasmine" (2013) e "Paddington 1 e 2" (2014, 2017).

Altrettanto meritata la Coppa Volpi a Charlotte Rampling, attrice simbolo di quest'edizione del Festival, con alle spalle una carriera straordinaria in cui ha saputo diventare la musa di Luchino Visconti (La caduta degli dei, 1969), Liliana Cavani (Il portiere di notte, 1973), Woody Allen (Stardust Memories, 1980), Sidney Lumet (Viva la vita, 1984), Mathieu Kassovitz (Babylon A.D., 2008) e Andrea Pallaoro, giovane regista trentino con cui ha fortemente voluto lavorare in "Hannah", una coproduzione italo-belga che racchiude la storia di una donna costretta a fare i conti con un passato pesante.

 

I PREMI FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA

Leone d'oro per il miglior film

"The Shape of Water" di Guillermo del Toro

Gran premio della giuria

"Foxtrot" di Samuel Maoz

Leone d'argento per la miglior regia

Xavier Legrand per "Jusqu'à la gard"

Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile

Charlotte Rampling per "Hannah"

Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile

Kamel El Basha per "L'insulte"

Miglior sceneggiatura

Martin McDonagh per "Tre manifesti a Ebbing, Missouri"

Premio Marcello Mastroianni

Charlie Plummer per "Lean on Pete"

Premio speciale della giuria

"Sweet Country" di Warwick Thornthon

Miglior film della sezione Orizzonti

"Nico, 1988" di Susanna Nicchiarelli

Premio Leone del futuro (miglior opera prima)

"Jusqu'à la garde" di Xavier Legrand

Sex scandals
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Un nuovo scandalo sessuale esplode in Corea del Sud
Un nuovo scandalo sessuale esplode in Corea del Sud
Decine di giovani donne sarebbero state costrette alla schiavitù sessuale su un’app di messaggistica criptata. Arrestato l’uomo che gestiva un traffico in cui fra le vittime ci sono molte minorenni
Ghislaine Maxwell attacca il patrimonio di Epstein
Ghislaine Maxwell attacca il patrimonio di Epstein
L’ex socialite britannica, complice del miliardario pedofilo, ha avviato una causa affermando che Epstein le aveva assicurato il proprio appoggio economico
Harvey Weinstein condannato a 23 anni
Harvey Weinstein condannato a 23 anni
Dopo la lettura della sentenza, l’ex produttore ha chiesto la parole rivolgendosi alle sue accusatrici. Lo attende un altro processo per stupro e tentata violenza Los Angeles
Il principe Andrea rifiuta di collaborare
Il principe Andrea rifiuta di collaborare
Secondo i giudici americani, il duca di York avrebbe escluso ogni possibilità di deporre davanti all’FBI. La giustizia statunitense “valuta altre opzioni”
La vita del detenuto Harvey Weinstein
La vita del detenuto Harvey Weinstein
Dai reda carpet più prestigiosi al più sinistro carcere d’America: l’ex produttore attende di conoscere gli anni che dovrà scontare fra appelli dei suoi avvocati e infermerie
Timothy Hutton accusato di stupro
Timothy Hutton accusato di stupro
Secondo una donna oggi 50enne, l’attore l’avrebbe violentata in un hotel di Vancouver. Lui respinge ogni accusa e spiega di essere tormentato dalle richieste di denaro e minacce della donna
Svelato il patrimonio di Jeffrey Epstein
Svelato il patrimonio di Jeffrey Epstein
L’impero del finanziere pedofilo comprendeva 15 società a responsabilità limitata e 10 spa, due isole caraibiche, diverse residenze e numerose auto di lusso, per un totale di 636 milioni di dollari
USA: la giustizia punta Peter Nygard
USA: la giustizia punta Peter Nygard
È il nuovo nome nello scandalo dei ricchi che approfittano di ragazzine minorenni. Sul conto dello stilista canadese non c’è ancora alcuna accusa formale, ma l’FBI ha fatto irruzione nei suoi uffici
Harvey Weinstein condannato
Harvey Weinstein condannato
La giuria del tribunale di New York ha condannato l’ex produttore per violenza sessuale di primo e terzo grado: rischia fino a 25 anni di galera. Assolto dai reati più gravi. A breve l’inizio di un nuovo processo in California