La vita del detenuto Harvey Weinstein

| Dai reda carpet più prestigiosi al più sinistro carcere d’America: l’ex produttore attende di conoscere gli anni che dovrà scontare fra appelli dei suoi avvocati e infermerie

+ Miei preferiti
Riker Island ha una fama sinistra: l’isola ospita uno dei penitenziari più grandi del mondo, con 9.000 agenti e 1.500 civili chiamati a gestire la reclusione di 10mila detenuti al giorno. Più volte al centro di sommosse e rivolte (9.424 nel solo 2015), la struttura è accusata di abusi, brutalità e stato di totale abbandono dei detenuti.

È lì che Harvey Weinstein, l’ex produttore di Hollywood abituato ai red carpet e i party esclusivi, attende di conoscere l’entità della pena da scontare. Rischia da un minimo di 5 ad un massimo di 25 anni, che aggiunti ai 67 di età potrebbero significare non vedere più il sole per quel che gli resta da vivere.

A nulla sono valsi i tentativi del suo team legale di evitare a Weinstein il famigerato penitenziario, sostenendo che ha “seri e gravi problemi di salute”. “Attualmente è sotto le cure di cinque medici: si sta occupando dei postumi dell’operazione alla schiena, che non ha avuto il successo sperato. Ha bisogno del deambulatore, assume quotidianamente una gran quantità di medicinali ed è costretto a sottoporsi a cure molto dolorose nel tentativo di salvarlo dalla cecità”.

Gli avvocati hanno annunciato il ricorso in appello, mentre emerge che negli ultimi Weinstein ha lavorato con uno specialista per essere preparato alla prigione. Malgrado questo, durante il viaggio verso Rikers Island dopo la condanna, il 24 febbraio scorso, Weinstein ha accusato forti dolori al petto, palpitazioni e pressione alta. È stato trasferito al Bellevue Hospital, dove i medici hanno riscontrato un problema cardiaco e sono intervenuti inserendo uno stent. Pochi giorni dopo, Weinstein è stato portato nell’infermeria di infermeria di Rikers.

Sex scandals
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Svelati i verbali della deposizione di Ghislaine Maxwell
Svelati i verbali della deposizione di Ghislaine Maxwell
Nelle 418 pagine, l’ex socialite ammette di aver avuto una relazione con Jeffrey Epstein, ma si rifiuta di discutere della loro vita sessuale, schiva le domande sulle orge, sulle minorenni e sul principe Andrea
Altre scomode verità sul caso Epstein
Altre scomode verità sul caso Epstein
È in uscita “The Spider”, libro che raccoglie testimonianze di chi ha conosciuto Epstein e nuove piccanti avventure del principe Andrea
«A Weinstein resta poco da vivere»
«A Weinstein resta poco da vivere»
Gli avvocati dell’ex magnate hanno presentato un’istanza di scarcerazione su cauzione per gravissimi motivi di salute. Ma il giudice l’ha rigettata: non sta così male e se uscisse potrebbe sparire per sempre
Dentro il «Black Book» di Jeffrey Epstein
Dentro il «Black Book» di Jeffrey Epstein
Un giornalista americano è riuscito a entrare in possesso di una copia della celebre agenda del miliardario pedofilo e ha chiamato tutti numeri, facendo oltre 2.000 telefonate
Ex prostituta confessa: «Sono stata violentata da Ghislaine Maxwell»
Ex prostituta confessa: «Sono stata violentata da Ghislaine Maxwell»
Aveva 21 anni quando finisce nel girone dantesco di Jeffrey Epstein: un’esperienza che ha sconvolto la vita di Samantha fino a trascinarla sui marciapiedi di Los Angeles
Nuove accuse per Harvey Weinstein
Nuove accuse per Harvey Weinstein
Contro l’ex re mida di Hollywood le accuse di stupro e violenze di altre due donne presentate alla procura di Los Angeles: se condannato, potrebbe scontare in carcere un totale di 140 anni
Caso Epstein, a breve tutti i nomi della sua cerchia
Caso Epstein, a breve tutti i nomi della sua cerchia
Un giudice della Isole Vergini ha ordinato la consegna integrale e completa dei registri di volo dei velivoli di proprietà del magnate pedofilo. E i Vip di mezzo mondo ricominciano a tremare
La famiglia Gucci travolta da uno scandalo sessuale
La famiglia Gucci travolta da uno scandalo sessuale
Alexandra Zarini, 35 anni, accusa il patrigno Joseph Ruffalo di averla violentata per anni, coperto dalla madre e dalla nonna, che sapevano tutto ma le chiedevano il silenzio per evitare uno scandalo
Quel che resta del «Lolita Express»
Quel che resta del «Lolita Express»
Un quotidiano inglese è riuscito a salire a bordo dell’aereo che Jeffrey Epstein utilizzava per portare amici Vip e ragazzine nelle sue residenze. Giace in completo abbandono in una pista di un aeroporto della Georgia