Placido Domingo, atto secondo

| Altre 9 donne accusano di molestie il celebre tenore spagnolo, finito nella bufera a metà agosto per 11 donne che lo accusavano di atteggiamenti che tutti nell’ambiente conoscevano

+ Miei preferiti
Con le ultime 9, salgono a 20 le donne che accusano Placido Domingo. A riportarlo è la “Associated Press”, che ha raccolto le denunce di molestie rivolte al celebre tenore spagnolo. Per tutte si parla di tentativi di avances e commenti pesanti, approcci indesiderati e palpeggiamenti, situazioni che – emerge adesso – fossero all’ordine del giorno nei backstage degli spettacoli lirici, dove fra colleghi si tentava di proteggere le più giovani, nell’indifferenza della dirigenza dell’Opera di Los Angeles, dove Domingo ha il ruolo di direttore generale.

È la seconda tornata di accuse che raggiunge il cantante lirico dopo quelle di metà agosto che avevano scatenato le reazioni alcuni grandi teatri che immediatamente avevano tolto dai rispettivi cartelloni i concerti dell’artista. Le accuse parlavano di una posizione dominante utilizzata dal tenore per spingere a rapporti sessuali giovani cantante liriche con la promessa di ingaggi e future carriere. Molte anche coloro che hanno dichiarato di aver visto la propria carriera bloccarsi sul nascere per via del rifiuto.

Ancora una volta sdegnata la replica di Placido Domingo, che attraverso un portavoce ha definito le accuse “inconsistenti”, definendo ogni rapporto avuto in via sua come consenziente.

Sex scandals
“Le tre volte in cui
ho fatto sesso con il principe”
“Le tre volte in cui<br>ho fatto sesso con il principe”
Virginia Roberts Giuffre, una delle donne che hanno accusato il defunto finanziere Jeffrey Epstein di abusi sessuali, ha rivelato nuovi dettagli sul principe inglese Andrea
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Il benefattore Dem è un predatore sessuale
Il benefattore Dem è un predatore sessuale
Ed Buck, finanziatore di Obama e dei Dem USA, arrestato a LA. Fingeva di aiutare tossici gay afro-americani e li drogava a loro insaputa. Almeno 10 le vittime di overdose. Gli avvocati: "Un mostro che nessuno voleva fermare"
Ciclismo femminile, il MeeToo# scuote il team azzurro
Ciclismo femminile, il MeeToo# scuote il team azzurro
Inchiesta della procura federale, sentito il premiatissimo allenatore Dino Savoldi. Lui respinge le accuse. Al centro, meeting in camere d'albergo, relazioni, promozioni e ingaggi. Presto altri interrogatori. Cade un mito?
Epstein: l’inchiesta sui voli del “Lolita Express”
Epstein: l’inchiesta sui voli del “Lolita Express”
Rivelati i risultati di un’indagine parallela delle autorità americane per verificare se il miliardario avesse commesso altri reati. In UK spuntano invece le rivelazioni su Ghislaine Maxwell di Petronella Wyatt
New Zealand, il MeToo# mette in crisi il governo
New Zealand, il MeToo# mette in crisi il governo
Sotto accusa il presidente del partito laburista, avrebbe insabbiato le denunce contro un dirigente "reo" di avere usato di alcune dipendenti. Ma è stato prosciolto. La premier Audern: "Subito dimissioni"
Caso Epstein: il MIT di Boston nell’occhio del ciclone
Caso Epstein: il MIT di Boston nell’occhio del ciclone
Per anni, il celebre ateneo del Massachusetts ha ricevuto denaro dal multimiliardario pedofilo, registrando le donazioni come anonime. Ronan Farrow, il giornalista dello scandalo Weistein, ha scoperto tutto
Il ritorno di Stormy Daniels
Il ritorno di Stormy Daniels
L’ex pornostar potrebbe convocata al Congresso per deporre sotto giuramento, e lei si dichiara pronta. La Camera dei Rappresentanti vuole fare luce sui soldi ricevuti da Michael Cohen per conto di Trump
Brando su Jackson: 'Sì, aveva rapporti con i ragazzini'
Brando su Jackson:
Testimonianza inedita dell'attore nel '94, dopo una cena della villa di Jackson, Neverland. Fu sentito dall'Fbi, e la rivelazione è ora al centro di un podcast
Virginia Roberts:
“Il principe Andrea confessi”
Virginia Roberts:<br>“Il principe Andrea confessi”
La principale accusatrice del miliardario suicida all’attacco del duca di York. Ma da una rivelazione giornalistica viene fuori che diverse riprese delle videocamere di sorveglianza sarebbero inutilizzabili