Serial killer, appello per due scomparsi

| La Gendarmerie accoglie la richiesta del compagno di Eric Foray e dei familiari di Nelly Balmain scomparsi nel 2016. Per ora nessun elemento, si cerca un dettaglio

+ Miei preferiti

Il prossimo settembre saranno passati due anni da quando Regis Piqué ha iniziato a battersi per risolvere il mistero della scomparsa del suo compagno, Eric Foray. Quest'ultimo, 47 anni, è stato visto l'ultima volta il 16 settembre 2016, quando aveva appena lasciato la sua casa a Chatuzange-Le-Goubet (Drôme) con un veicolo beige Suzuki Grand Vitara. “Alla fine - dice Régis Pique, compagno dello scomparso - la Gendarmerie ha appena lanciato un appello per cercare testimoni di una scomparsa inquietante. Con questo appello, che certamente arriva un po' in ritardo ma è finalmente partito, speriamo di raccogliere testimonianze da persone che potrebbero aver visto qualcosa di strano, magari un dettaglio che permetta all'indagine di progredire".

Ma c'è un altro obiettivo per gli investigatori: controllare i movimenti di Nordahl Lelandais nel corso degli anni. La vita dell'ex militare 34enne, incriminato nei casi Maëlys de Araujo e Arthur Noyer, è stata esaminata in relazione ad altri casi attraverso la cellula Ariane, una struttura dedicata solo a lui. La possibilità che possa essere coinvolto anche nella sparizione di Eric Foray non è rassicurante per Régis Pique. "Spero davvero che non abbia nulla a che fare con la scomparsa di Eric, soprattutto sentendo cosa è accaduto alle sue vittime". La Gendarmerie al momento preferisce non sbilanciarsi. "A questo punto dell’indagine non c'è nulla nel suo fascivolo che lo colleghi a Nordahl Lelandais. Quello che stiamo cercando è un piccolo dettaglio che può fare la differenza", ha detto il generale Lecouffe all'AFP.  Parallelamente è stato lanciato l’appello per la scomparsa di Nelly Balmain. E' stata vista l'ultima volta alla guida di uno scooter rosso nell'agosto del 2011, mentre stava lasciando la casa dei genitori, anche lei nella Drôme. Anche il suo fascicolo è nelle mani della divisione Ariane.

L'invito a testimoniare è anche, in un certo senso, un sollievo per il compagno di Eric Foray. "La mia sensazione è che finalmente sono stato preso sul serio. Spero di essere ascoltato da un giudice in grado di garantire che garantire la ricerca della verità", spiega Pique, che confida di aver dovuto affrontare accusa di omofobia nei suoi confronti. Oggi si batte per trovare il suo compagno, in piena solidarietà con le tante altre famiglie di scomparsi potenzialmente modo collebabili con Arthur Lelandais. "Sono in contatto con la famiglia di Nelly Balmain, con la sorella di Malik Boutvillain e i genitori di Maëlys e da loro ho ricevuto un messaggio di solidarietà: aiuta a sentirsi meno soli. E io ho voluto essere presente al funerale della bambina".

Sex scandals
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Andrea, condannato a priori
Andrea, condannato a priori
Tace sull’arresto di Ghislaine Maxwell, ma sa bene che tanto finirebbe sulla graticola comunque. I consiglieri di corte gli suggeriscono silenzio, per “non far arrabbiare” la donna che potrebbe far tremare il mondo
Ghislaine Maxwell, le amicizie pericolose
Ghislaine Maxwell, le amicizie pericolose
Secondo un conoscente, la complice di Epstein avrebbe “un’assicurazione sulla vita” con migliaia di foto e video in cui ricchi e potenti si lasciano andare fra ragazzine e droghe. “Se dovesse andare a fondo, se li poterà tutti con sé”
Virginia Roberts: Ghislaine deve marcire in galera
Virginia Roberts: Ghislaine deve marcire in galera
La principale accusatrice dello scandalo che coinvolge Epstein e la Maxwell stuzzica anche il principe Andrea: “Se fossi in lui mi preoccuperei”
Epstein & Maxwell, oltre al sesso il denaro
Epstein & Maxwell, oltre al sesso il denaro
I procuratori americani stanno passando al staccio strani movimenti di grosse somme di denaro che i due si sono scambiati per anni senza alcun motivo apparente
Ghislaine Maxwell, i potenti della Terra tremano
Ghislaine Maxwell, i potenti della Terra tremano
È la donna che potrebbe rovinare per sempre o scagionare personaggi illustri finiti nello scandalo pedofilo di Jeffrey Epstein. Primo fra tutti il principe Andrea, che l’FBI vuole sentire a tutti i costi
Arrestata Ghislaine Maxwell, la «maitresse» di Epstein
Arrestata Ghislaine Maxwell, la «maitresse» di Epstein
I potenti della Terra tremano: la reclutatrice del miliardario pedofilo catturata dall’FBI nel New Hampshire. Deve rispondere di stupro e induzione alla prostituzione di minorenni
Trovato il nascondiglio di Ghislaine Maxwell
Trovato il nascondiglio di Ghislaine Maxwell
L’amante-complice di Epstein avrebbe trovato rifugio da amici a Parigi e sembra intenzionata a restare in Francia per approfittare delle leggi sull’estradizione
Altre quattro donne accusano Weistein
Altre quattro donne accusano Weistein
Sarebbero state violentate o costrette ad atti sessuali in periodi diversi nelle suite dell’ex produttore. Le quattro, che hanno richiesto l’anonimato, hanno presentato una causa comune di risarcimento danni
Tutto pronto per un nuovo processo a Weinstein
Tutto pronto per un nuovo processo a Weinstein
La procura distrettuale di Los Angeles sta avviando le procedure per l’estradizione dell’ex produttore, che deve rispondere di uno stupro avvenuto a Beverly Hills nel 2010