Sesso sull'auto-pattuglia, agente e prof licenziati

| Il vice-sceriffo di Indian River aveva dato un passaggio all'insegnante dopo una partita tra studenti ma aveva lasciato una traccia sul sedile dell'auto. I colleghi hanno scoperto che il Dna era il suo. "E' cioccolato bianco", si era difeso

+ Miei preferiti

Un vice-sceriffo di Indian River, Florida, 25 anni, e una insegnante della scuola superiore locale, 36 anni, madre di due figli, sono stati entrambi licenziati per aver fatto sesso orale sulla macchina della polizia dopo una partita di calcio fra studenti. E così James Cousins, 25 anni,della contea di Indian River ha dovuto lasciare la stella nelle mani del suo capo. Idem la prof. Rebecca Turner, 36 anni, che ha confessato ai dirigenti della scuola di aver compiuto un atto sessuale mentre il vice-sceriffo guidava in uniforme.

Rebecca Turner prima dello scandalo


Il galante poliziotto aveva dato un passaggio a Rebecca ma era una cortesia non proprio consentita dai regolamenti. I funzionari hanno trovato una traccia nel sedile che sembrava liquido seminale e hanno avviato le indagini proprio partendo dal sedile del guidatore.  La prima a cedere è stata Rebecca che ha confessato tutto ai funzionari della scuola affermando anche che "il suo matrimonio era in pericolo" e “che aveva molti rimpianti per quello che era accaduto”. Madre di due figli ,è sposata con con uno dei responsabili  della Commissione per la fauna selvatica della Florida, Wade Turner, dal 2007. Che ora sa tutto. Il vice-sceriffo anche lui è sposato con Billie, 31, impalmata a luglio in una cerimonia della spiaggia in Key West, ha disperatamente negato le accuse ma i colleghi della squadra forense hanno tratto il Dna dalle tracce di sperma ed era inequivocabilmente suo: “E’ una macchia di cioccolato bianco essiccata”, s’era difeso. Ma non gli hanno creduto per niente.

In pochi giorni la notizia è corsa di bocca in bocca nella piccola comunità di Indian River. E la storia del passaggio in auto offerto da James a Rebecca dopo la partita di Pahooke è diventata virale. I funzionari scolastici sono venuti a conoscenza dei gossip che includevano anche scambi di immagini sexy condivise in chat tra i due durante l'orario di lavoro. 

Il vice-sceriffo, specialista in guida veloce e istruttore delle reclute, aveva incontrato Rebecca all’inizio del 2017, in quanto assegnato alla sicurezza della Vero Beach High School. Era uno dei tre agenti che hanno scortato la squadra e la banda musicale verso la Pahokee High School, che si trova in una zona pericolosa per la presenza di gang violente, il 21 settembre, il giorno in cui è avvenuto il discusso episodio a luce rosse.

Galleria fotografica
Sesso sullauto-pattuglia, agente e prof licenziati - immagine 1
Sex scandals
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Rinviato il processo Weinstein
Rinviato il processo Weinstein
Lo ha deciso la corte di Manhattan, per permettere ad accusa e difesa di valutare l’attendibilità delle donne chiamate a testimoniare nel processo del secolo
Ashley Judd: ho abortito dopo uno stupro
Ashley Judd: ho abortito dopo uno stupro
L’attrice americana, fra le prime ad accusare Weistein, ha raccontato di aver subito tre stupri e di essere rimasta incinta: “Non potevo pensare di diventare madre del figlio del mio violentatore”
Allison Mack, il diavolo di Hollywood
Allison Mack, il diavolo di Hollywood
La star di “Smalville” confessa di aver fatto parte di “Nxvim”, la setta per cui reclutava giovani donne da ridurre in schiavitù sessuale. Un’indagine che era nata da un’inchiesta del New York Times nel 2017, coinvolti altri nomi celebri
Foto alle pallavoliste nello spogliatoio: denunciato
Foto alle pallavoliste nello spogliatoio: denunciato
Allenatore 28enne scattava le immagini da un lucernario: sorpreso, è stato denunciato ai carabinieri. Subito cacciato dalla società di Carpi
Scusi, lei è un pedofilo? E Michael Jackson se la ride
Scusi, lei è un pedofilo? E Michael Jackson se la ride
Spunta dagli archivi di uno studio legale un video di 3 ore dove per la prima e unica volta il Re del Pop viene interrogato sugli abusi sessuali. Nervoso ed evasivo, si paragonò a Gesù
Inizia a maggio il processo a Weinstein
Inizia a maggio il processo a Weinstein
Il 6 maggio, l’ex padrone di Hollywood dovrà comparire in tribunale per rispondere di cinque capi d’accusa. Quasi 100 sono le donne che lo accusano
"Non pagherò per cosa non ho fatto"
"Non pagherò per cosa non ho fatto"
Un sorridente Kevin Spacey sotto scorta in Tribunale per difendersi dalle accuse di molestie sessuali verso un cameriere di Nantucket. Si dichiara "innocente" ma rischia cinque anni di carcere
Spacey obbligato a presentarsi in Tribunale
Spacey obbligato a presentarsi in Tribunale
L'attore, accusato di avere aggredito sessualmente un 18enne a Nantucket nel 2016, aveva chiesto ai giudici di non comparire durante il processo. Richiesta respinta
Kevin Spacey predatore, spunta un video
Kevin Spacey predatore, spunta un video
L'attore avrebbe pesantemente molestato un cameriere 18enne, cercando di convincerlo a seguirlo in albergo. Ma la vittima era riuscita a filmarlo durante l'aggressione. Fra pochi giorni il via al processo in scena a Boston