Tanta Italia sul red carpet di Venezia

|

+ Miei preferiti

Le vere star del cinema sono come i diamanti: valgono per sempre. Lo dimostra ampliamente la presenza a Venezia di grandi attori ormai avanti negli anni ma con un talento e un coraggio interpretativo che sembra crescere proporzionalmente alla carta d'identità. Charlotte Rampling, 71 anni e una carriera straordinaria, ha riaperto i giochi per la Coppa Volpi. Merito di "Hannah", diretto da Andra Pallaoro, intensa pellicola che racconta il totale capovolgimento di un'esistenza in cui ha creduto fin dall'inizio totalmente, al punto da mostrarsi senza veli in alcune scene.

Si devono ancora spegnere gli echi di "Ammore malavita", il musical crime che rappresenta un sentito omaggio alla sceneggiata napoletana firmato dai Manetti Bros. Fra i protagonisti Claudia Gerini nell'insolito ruolo della moglie di un camorrista.

Ad accompagnare "Emma (il colore nascosto delle cose)", pellicola fuori concorso di Silvio Soldini, è arrivata sul red carpet anche Valeria Golino, la protagonista, nel ruolo di una donna che ha perso la vista a sedici anni.

Toni sospesi fra pulp e kitch per "Brutti e Cattivi", dark comedy politicamente scorretta di Cosimo Gomez in cui si raccontano le vicende di un'improbabile corte dei miracoli fatta di disabili dai look esagerati. Fra gli interpreti Sara Serraiocco nel ruolo di una ballerina priva di braccia.

Per chiudere "Mektoub, My Love: Canto Uno", l'inno alla vita e ai suoi piaceri di Abdellatif Kechiche, affidato ad un cast di giovani attori.

Sex scandals
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Il guru del premio Nobel condannato per stupro
Jean-Claude Arnault, l'intellettuale-ombra del Nobel, avrebbe violentato una scrittrice nel 2011, ma altre donne lo accusano. Il premio della letteratura era stato annullato per le dimissioni dei giurati
Annabella Sciorra: il racconto dello stupro di Weinstein
Annabella Sciorra: il racconto dello stupro di Weinstein
La prima testimone nel processo contro l’ex produttore di Hollywood racconta i dettagli della violenza subita anni prima. E la difesa va all’attacco
Caso Weinstein, il processo entra nel vivo
Caso Weinstein, il processo entra nel vivo
Definito un “predatore sessuale e stupratore”, l’ex produttore di Hollywood alla sbarra per rispondere di due violenze sessuali. Non ammesse alcune email presentate dalla difesa
Una vittima di Epstein accusa Trump: “Sapeva tutto”
Una vittima di Epstein accusa Trump: “Sapeva tutto”
Nella denuncia appena presentata, l’ennesima vittima del miliardario pedofilo racconta un incontro con l’allora tycoon: “Sorridevano complici, erano amici”
Le Isole Vergini vogliono confiscare le tenute di Epstein
Le Isole Vergini vogliono confiscare le tenute di Epstein
Le due isole caraibiche in cui per anni il miliardario ha ospitato, rinchiuso e violentato centinaia di ragazzine, sono entrate nel mirino dell’arcipelago americano
Gigi Hadid fra i giurati del processo Weinstein
Gigi Hadid fra i giurati del processo Weinstein
La supermodella potrebbe comparire fra i 120 giurati che decideranno le sorti dell’ex produttore di Hollywood accusato di stupro
Bill Clinton sul Lolita Express di Epstein
Bill Clinton sul Lolita Express di Epstein
Chauntae Davies, una giovane reclutata da Ghislaine Maxwell, nel 2002 ha partecipato ad un viaggio in Africa in cui erano presenti Kevin Spacey e l’ex presidente Clinton, definito “un vero gentiluomo”
The Harvey Weinstein show
The Harvey Weinstein show
L’ex produttore hollywoodiano è arrivato in tribunale con il deambulatore: rischia l’ergastolo. A scaldare la folla in attesa ci ha pensato Rose McGowan, una delle sue prime accusatrici
Harvey Weinstein si prepara al processo
Harvey Weinstein si prepara al processo
A poche ore dall’inizio delle udienze in cui dovrà rispondere di due stupri, l’ex produttore si è confidato con la CNN
Ghislaine Maxwell, sotto massima protezione
Ghislaine Maxwell, sotto massima protezione
La complice del miliardario pedofilo Jeffrey Epstein vivrebbe spostandosi di continuo, sotto la protezione delle intelligence di potenze straniere per via dei tanti i segreti pericolosi di cui è conoscenza