Aumentano le “auto blu”

| Giallo, verde e blu: i primi due sono i colori simboli dei partiti al governo, l’ultimo quello delle auto della P.A., che invece di diminuire, aumentano grazie a due bandi Consip

+ Miei preferiti
L’indagine sulle auto blu in Italia è pronto: il Dipartimento della Funzione Pubblica le ha contate tutte, nei garage di ministeri, Asl, enti, comuni e regioni. Ma quando i numeri erano ormai pronti per essere divulgati con un documento pubblico, esibendo ancora una volta il vanto di aver messo fine ad un malcostume italiano, qualcuno blocca tutto, per non dare un nuovo spunto di pressapochismo prima della elezioni europee. Meglio aspettare e meglio ancora che non si sappia delle 8.280 nuove auto blu che quest’anno, grazie a due bandi della “Consip”, entreranno nei garage pubblici, con una spesa pari a 168 milioni di euro. Nel primo bando si parla del noleggio di 7.900 auto grigie, con o senza autista e con cilindrata inferiore a 1600 cc, nel secondo dell’acquisto per 48 milioni di euro di 380 auto blindate (140 berline tre volumi, 160 auto a cinque porte e 80 Suv), da adibire soprattutto alle scorte.

Di Maio ha avviato un’indagine, e un’altra indagine parlamentare ha costretto il ministro Giulia Bongiorno a tentare di dare una spiegazione alla grana.

Morale della storia, al momento non è possibile sapere quante auto blu circolano in Italia: l’ultimo conteggio risale ad un anno fa. Ma i numeri messi a tacere, fatti trapelare da qualcuno, parlano di 33.500 veicoli destinati a 8.300 uffici della Pubblica Amministrazione, contro i 29.195 del 2018, per 6.900 uffici a cui erano destinate. Il censimento, in base al decreto legge del 25 settembre 2014, è affidato al Dipartimento della Funzione Pubblica con la collaborazione di “Formez”, il centro di servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento della Pubblica Amministrazione.

Era stato Carlo Cottarelli, ai tempi in cui era Commissario per la revisione della spesa pubblica, a voler rileggere al ribasso i garage della Pubblica Amministrazione, così come aveva tentato di fare Matteo Renzi, con la discutibile idea di vendere auto blu e grigie su eBay. E sull’argomento, va ricordato, i Cinque Stelle avevano promesso battaglia per ridurre gli sprechi.

Italia
Raffaele Sollecito: nessuno assume uno come me
Raffaele Sollecito: nessuno assume uno come me
Lo sfogo amaro dello studente pugliese che insieme ad Amanda Knox è stato assolto dall'accusa di avere ucciso Meredith Kercher, ma che ancora oggi è costretto a vivere con “un marchio d’infamia”
Le voci dei 600 bimbi malati di Taranto
Le voci dei 600 bimbi malati di Taranto
Tanti sono i bambini nati con malformazioni che, come denunciato dai Verdi, il governo ha preferito oscurare prima delle elezioni
Bomba in un terreno nel bresciano
Bomba in un terreno nel bresciano
Domenica 16 giugno le operazioni di disinnesco dell’ordigno, ritrovato in un terreno agricolo di Adro, nel bresciano. Più di 2.000 le persone evacuate per precauzione
Whirlpool, Mercatone Uno, Di Maio: trova l’intruso
Whirlpool, Mercatone Uno, Di Maio: trova l’intruso
In pochi ancora lo dicono, ma modi e tempi delle chiusure delle due aziende sono la dimostrazione dell’incapacità del ministro del Mise. E un altro caso è pronto ad esplodere: quello di Auchan
Provincia delle mie brame…
Provincia delle mie brame…
Il Sole 24 Ore ha stilato una interessante classifica sulla qualità della vita in Italia. La migliore provincia in cui risiedere è Bolzano, la peggiore Rieti. Numerosi gli indicatori presi in esame
Pensioni, una lunga storia italiana
Pensioni, una lunga storia italiana
La riforma pensionistica che tante polemiche sta sollevando è solo l’ultima di una lunga serie iniziata nel 1898 per un ristretto numero di lavoratori dipendenti. Da allora tanti i cambiamenti, non sempre apprezzati dall’opinione pubblica
SPIARE, DOSSIERARE, DIFENDERSI
la parabola del paladino dell'Antimafia
SPIARE, DOSSIERARE, DIFENDERSI<br>la parabola del paladino dell
Antonello Montante, l'ex presidente di Sicilindustria, condannato a 14 anni per una lunga serie di reati. In sostanza, avrebbe creato una rete investigativa parallela per difendersi dai "nemici"
Cambridge, la spia che consegnò Giulio ai sicari
Cambridge, la spia che consegnò Giulio ai sicari
La conversazione ascoltata tra uno 007 egiziano e un collega ("Abbiamo ucciso il ragazzo italiano"), conferma le indagini della nostra Intelligence. Regeni indicato come un "provocatore" dei Servizi inglesi
Italiani e pubblica amministrazione, una relazione complicata
Italiani e pubblica amministrazione, una relazione complicata
L’Italia è agli ultimi posti in EU per l’interazione digitale con la PA. Secondo il Censis si notano miglioramenti ma la burocrazia, la scarsa conoscenza dei servizi, basse competenze digitali e “retaggi analogici” bloccano il dialogo
Arolla, inchiesta chiusa: verso l'archiviazione?
Arolla, inchiesta chiusa: verso l
Lo rivelano i media svizzeri ma le conclusioni della procura Vallese sono ancora incerte. Nuove testimonianze sulle ultime ore del gruppo italiano investito dalla tempesta. La polizia: "Erano tutti ben equipaggiati"