"Basta fake news, I vaccini salvano i bambini"

| Duro monito della commissione sanitaria della UE. Governo italiano ambiguo, copertura vaccinale ancora inadeguata. Un appello ai genitori italiani, al Parlamento e a tutta la società civile

+ Miei preferiti

DA ANSA

''È ora giunto il momento di una semplice domanda alla società: volete affidarvi alle fake news e a teorie fuorvianti o siete pronti a salvare le vite dei bambini?'', perché ''è assolutamente inutile avere solo dibattiti, dibattiti e dibattiti, abbiamo bisogno di azioni''. È il monito del commissario UE alla salute Vytenis Andriukaitis all’Italia e agli altri stati membri, sottolineando che in quanto commissario è anche sua responsabilità ''fare un lavoro migliore''. "Siamo pronti ad aiutare l'Italia a raggiungere un livello elevato di copertura vaccinale", ha detto Andriukaitis, "è questo il segnale" che va dato "ai genitori italiani, alla società italiana, al parlamento italiano", per raggiungere "l'obiettivo comune di un'Europa libera da morbillo entro il 2020, come stabilito dall'Oms".

Vaccini: Andriukaitis, governo Italia non crei gap con Ue

''Se fossi un membro del governo italiano il mio approccio sarebbe questo: per favore non create un gap tra Bruxelles e l’Italia'' perché ''aiuta solo a far crescere l’euroscetticismo''. Così il commissario Ue alla salute Andriukaitis, sottolineando la ''responsabilità comune'' dell’Ue e di tutti i Paesi a ''salvare le vite dei bambini''. ''È strano vedere il contrario'', ha aggiunto, ''crea euroscetticismo'', ma ''noi dobbiamo andare nella direzione di un dibattito e di una posizione razionale per raggiungere il nostro obiettivo comune''.

Vaccini: Ue, devono decidere epidemiologi non politici
''È una discussione artificiale'' quella tra obbligo vaccinale e vaccinazioni volontarie, ovvero l'obbligo flessibile ipotizzato nel dibattito politico italiano. ''Si può usare una combinazione tra le due cose, non sono in contraddizione ma complementari'' perché ''la questione principale è la copertura''. Per questo ''spetta agli immunologi, ai medici e agli scienziati, non ai politici decidere quale metodo sia il migliore''. Così il commissario Ue alla salute Vytenis Andriukaitis a chi gli chiedeva della posizione del governo italiano sui vaccini.

Italia
Sister Act
Sister Act
In Sicilia, due suore di conventi diversi scoprono negli stessi giorni di essere incinta. La prima è un’italiana di 34 anni, la seconda una donna del Madagascar che ha preferito tornare in Patria. Lo sconcerto delle due comunità
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
Dopo una lunga serie di ricorsi ed esposti, per le famiglie delle 7 ragazze italiane morte sul pullman finito fuoristrada, si apre la speranza di sapere la verità
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Il primogenito del Senatur, non nuovo a questo genere di imprese, denunciato da un ristoratore fiorentino per insolvenza fraudolenta
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Alla presenza di autorità italiane e francesi, la fresa Federica ha infranto l’ultimo frammento del tunnel di base della linea ad alta velocità Torino-Lione
Silvia Romano portata in Somalia
Silvia Romano portata in Somalia
È quanto emerge dalla indagini della procura di Roma, che sta svolgendo indagini con la collaborazione della polizia kenyana. Sempre più credibile l’ipotesi di un sequestro su commissione
'Di Maio sciacallo in cerca di voti', parola di Zingaretti
E Gigino: "Mai con il pd", criminalizzato per il caso Bibbiano. Zingaretti: "bugiardo seriale", "indecente", "pensa prima alle poltrone". Ecco i reciproci complimenti di chi sta varando il ribaltone. A pagare, come sempre, gli italiani
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
Il governatore Cirio ha guidato la delegazione in visita a Chiomonte nella sezione transfrontaliera della futura linea ferroviaria Torino-Lione
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
L'8 agosto 1956 la tragedia del lavoro più grave del Dopoguerra: 136 emigrati italiani morirono in una miniera belga. La tragica storia dell'ex minatore Antonio Iannetta
Imane è morta per cause naturali?
Imane è morta per cause naturali?
Le anticipazioni di un’agenzia di stampa della relazione che sta per essere depositata dal team di medici legali sembrano escludere la morte violenta
L’ora della verità per i due Marò
L’ora della verità per i due Marò
Alla corte arbitrale de l’Aia sono iniziate le udienze finali per stabilire dove dovranno essere processati i fucilieri Latorre e Girone. La sentenza entro sei mesi