Bomba in un terreno nel bresciano

| Domenica 16 giugno le operazioni di disinnesco dell’ordigno, ritrovato in un terreno agricolo di Adro, nel bresciano. Più di 2.000 le persone evacuate per precauzione

+ Miei preferiti
Domenica 16 giugno, la zona di Adro, uno dei comuni in Franciacorta, nel bresciano, il 10° Reggimento Guastatori di Cremona tenterà di disinnescare la spoletta di una bomba da due quintali e mezzo della seconda guerra mondiale. Successivamente, l’ordigno sarà spostato in una cava per farlo brillare.

Sono stati due agricoltori, padre e figlio, a ritrovare la bomba mentre stavano piantumando il terreno di loro proprietà allo Zocco di Adro, al confine con il comune di Erbusco. Il piano delle operazioni di messa in sicurezza, studiato dalla Prefettura di Brescia e della durata prevista di almeno otto ore, dalle 8 del mattino alle 16, interesserà i 2.000 residenti in un raggio di 800 metri dal punto di ritrovamento dell’ordigno, obbligati a lasciare le loro abitazioni, mentre altre 1.200 persone, residenti fra 800 e 2.079 metri, non potranno lasciare le loro case. Oltre al comune di Adro e quello di Erbusco, direttamente coinvolti, il provvedimento interesserà anche Palazzolo, Cologne e Capriolo, vista la totale chiusura di sei strade: la SP XII Rovato-Capriolo, la SP 70 Erbusco-San Pancrazio, la SP 17 Adro-Chiari-Cizzago, diramazione Spina, la SP 17 Adro-Chiari-Cizzago e la SP 469 Sebina occidentale, oltre ad un tratto della A4, tra Ospitaletto e Palazzolo.

Italia
TAV, a che punto siamo
TAV, a che punto siamo
Proseguono a ritmo serrato i lavori sui cantieri dell’alta velocità fra Italia e Francia. Oltre il 20% delle opere da realizzare già appaltate
La strage dei ragazzini
La strage dei ragazzini
Un Natale di sangue sulle strade italiane, con cinque vittime giovanissime. Gli inquietanti dati di un anno che si chiude con una media di 9 morti al giorno
Sister Act
Sister Act
In Sicilia, due suore di conventi diversi scoprono negli stessi giorni di essere incinta. La prima è un’italiana di 34 anni, la seconda una donna del Madagascar che ha preferito tornare in Patria. Lo sconcerto delle due comunità
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
Dopo una lunga serie di ricorsi ed esposti, per le famiglie delle 7 ragazze italiane morte sul pullman finito fuoristrada, si apre la speranza di sapere la verità
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Il primogenito del Senatur, non nuovo a questo genere di imprese, denunciato da un ristoratore fiorentino per insolvenza fraudolenta
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Alla presenza di autorità italiane e francesi, la fresa Federica ha infranto l’ultimo frammento del tunnel di base della linea ad alta velocità Torino-Lione
Silvia Romano portata in Somalia
Silvia Romano portata in Somalia
È quanto emerge dalla indagini della procura di Roma, che sta svolgendo indagini con la collaborazione della polizia kenyana. Sempre più credibile l’ipotesi di un sequestro su commissione
'Di Maio sciacallo in cerca di voti', parola di Zingaretti
E Gigino: "Mai con il pd", criminalizzato per il caso Bibbiano. Zingaretti: "bugiardo seriale", "indecente", "pensa prima alle poltrone". Ecco i reciproci complimenti di chi sta varando il ribaltone. A pagare, come sempre, gli italiani
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
Il governatore Cirio ha guidato la delegazione in visita a Chiomonte nella sezione transfrontaliera della futura linea ferroviaria Torino-Lione
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
L'8 agosto 1956 la tragedia del lavoro più grave del Dopoguerra: 136 emigrati italiani morirono in una miniera belga. La tragica storia dell'ex minatore Antonio Iannetta