Collisioni 2017, un'edizione blindata

| Tante le misure di sicurezza adottate, obbligatorie per legge, ma nessuna voglia di snaturare l'unicità dell'evento agri-rock che unisce il meglio delle Langhe alla musica internazionale

+ Miei preferiti

"Dobbiamo fare tesoro di quanto successo a Torino per San Giovanni, perché la festa non diventi solo uno schieramento di polizia". Filippo Taricco, direttore di "Collisioni", l'ormai celebre festival agri-rock estivo ospitato a Barolo, approfitta della presentazione ufficiale dell'evento per dire la propria e lanciare una sorta di modello condiviso di manifestazione su cui si è battuto: un appuntamento che sappia mettere d'accordo la sicurezza, ma senza che questa stravolga tutto il resto.

Questo perché si annuncia un'edizione blindata, e non potrebbe essere altrimenti, dopo la minaccia del terrorismo e le recenti tensioni torinesi: "C'era già stata una stretta sulle normative a cauisa del terrorismo, ma dopo la calca di piazza San Carlo è stata l'apoteosi: le regole sono cambiate per tutti e ovunque".

Attese oltre 100 mila persone

I sei varchi presidiati da più steward (2.000, le richieste giunte da volontari) e forze dell'ordine, divieto assoluto di introdurre zaini, borse superiori ai 10 litri, ombrelli, aste, tablet, macchine fotografiche, animali e bevande alcoliche: "Non significa che non si potrà bere, l'alcol non può essere introdotto ma acquistato all'interno, in bicchieri di plastica. Non è una nostra decisione, ce lo impone la legge e il pubblico, che chiede sicurezza per vivere gli eventi in modo sereno. Per questo chiediamo collaborazione: non bisogna farsi vincere dalla paura, ma nessuno in tenuta antisommossa verrà ad interrompere i concerti". Il riferimento ai fatti di piazza Santa Giulia è chiaro.

L'ottimismo dell'organizzazione parte dal claim dell'edizione, "Un'ottima annata", che sottolinea anche la crescita di un evento dai contorni unici, con un fitto calendario di eventi letterari e musicali in scena fra il 14 ed il 18 luglio, alcuni di taglio internazionale, che spiegano una previsione che parla di oltre 100 mila presenze.

Gli eventi highlights

Fra i più richiesti l'appuntamento di apertura, del 15 luglio, con Daniele Silvestri, Carmen Consoli e Max Gazzè, sold out da settimane. O ancora quello del giorno dopo dei Placebo, band alternative rock britannica che celebra i vent'anni di carriera, il 17 con Robbie Williams, che pare abbia chiesto all'organizzazione una bottiglia di Barolo del 1974, il suo anno di nascita, per finire martedì 18 luglio con Renato Zero, anche questo sold out da settimane.

Il programma e le info complete sul sito ufficiale: www.collisioni.it

Italia
7 persone a rischio processo per Desirée
7 persone a rischio processo per Desirée
Sono accusate di violenza, spaccio e omicidio: la 16enne trovata senza vita in un edificio abbandonato a poca distanza dalla stazione Termini di Roma
Raffaele Sollecito: nessuno assume uno come me
Raffaele Sollecito: nessuno assume uno come me
Lo sfogo amaro dello studente pugliese che insieme ad Amanda Knox è stato assolto dall'accusa di avere ucciso Meredith Kercher, ma che ancora oggi è costretto a vivere con “un marchio d’infamia”
Le voci dei 600 bimbi malati di Taranto
Le voci dei 600 bimbi malati di Taranto
Tanti sono i bambini nati con malformazioni che, come denunciato dai Verdi, il governo ha preferito oscurare prima delle elezioni
Bomba in un terreno nel bresciano
Bomba in un terreno nel bresciano
Domenica 16 giugno le operazioni di disinnesco dell’ordigno, ritrovato in un terreno agricolo di Adro, nel bresciano. Più di 2.000 le persone evacuate per precauzione
Whirlpool, Mercatone Uno, Di Maio: trova l’intruso
Whirlpool, Mercatone Uno, Di Maio: trova l’intruso
In pochi ancora lo dicono, ma modi e tempi delle chiusure delle due aziende sono la dimostrazione dell’incapacità del ministro del Mise. E un altro caso è pronto ad esplodere: quello di Auchan
Provincia delle mie brame…
Provincia delle mie brame…
Il Sole 24 Ore ha stilato una interessante classifica sulla qualità della vita in Italia. La migliore provincia in cui risiedere è Bolzano, la peggiore Rieti. Numerosi gli indicatori presi in esame
Pensioni, una lunga storia italiana
Pensioni, una lunga storia italiana
La riforma pensionistica che tante polemiche sta sollevando è solo l’ultima di una lunga serie iniziata nel 1898 per un ristretto numero di lavoratori dipendenti. Da allora tanti i cambiamenti, non sempre apprezzati dall’opinione pubblica
SPIARE, DOSSIERARE, DIFENDERSI
la parabola del paladino dell'Antimafia
SPIARE, DOSSIERARE, DIFENDERSI<br>la parabola del paladino dell
Antonello Montante, l'ex presidente di Sicilindustria, condannato a 14 anni per una lunga serie di reati. In sostanza, avrebbe creato una rete investigativa parallela per difendersi dai "nemici"
Cambridge, la spia che consegnò Giulio ai sicari
Cambridge, la spia che consegnò Giulio ai sicari
La conversazione ascoltata tra uno 007 egiziano e un collega ("Abbiamo ucciso il ragazzo italiano"), conferma le indagini della nostra Intelligence. Regeni indicato come un "provocatore" dei Servizi inglesi
Italiani e pubblica amministrazione, una relazione complicata
Italiani e pubblica amministrazione, una relazione complicata
L’Italia è agli ultimi posti in EU per l’interazione digitale con la PA. Secondo il Censis si notano miglioramenti ma la burocrazia, la scarsa conoscenza dei servizi, basse competenze digitali e “retaggi analogici” bloccano il dialogo