Ha sgozzato Erika ormai indifesa

| Chiuse le indagini sul delitto di San Teodoro in Sardegna. A luglio Dimitri Fricano, 28 anni, aveva accoltellato la fidanzata Erika Preti. Entrambi biellesi. Colpita da 12 fendenti, l'ultimo alla gola. Verso rito abbreviato

+ Miei preferiti

Omicidio volontario con l'aggravante della crudeltà è l'accusa a carico di Dimitri Fricano, il ragazzo che aveva confessato, il 22 luglio scorso, di aver colpito a morte la fidanzata Erika Preti durante una vacanza in Sardegna. Le indagini si sono concluse dopo la consegna della perizia degli uomini del Ris di Parma: Andrea Garau, il magistrato di Nuoro che ha coordinato le indagini, avrebbe deciso di chiedere il processo immediato, saltando quindi l'udienza preliminare per velocizzare i tempi processuali. 

Fricano, che aveva inscenato un'aggressione spiegando di essere rimasto vittima di una rapina finita male, sarà accusato anche di simulazione di reato. Nei documenti consegnati dagli specialisti emerge un omicidio crudele dopo un litigio avvenuto per futili motivi. Erika è stata presa per i capelli, trascinata per la stanza e, quindi, sgozzata con un secondo coltello da cucina. 

Ancora da stabilire invece la strategia difensiva affidata all'avvocata biellese Alessandra Guarini e a Roberto Onida di Olbia. Fricano è recluso nel carcere di Ivrea.

Italia
Sister Act
Sister Act
In Sicilia, due suore di conventi diversi scoprono negli stessi giorni di essere incinta. La prima è un’italiana di 34 anni, la seconda una donna del Madagascar che ha preferito tornare in Patria. Lo sconcerto delle due comunità
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
Dopo una lunga serie di ricorsi ed esposti, per le famiglie delle 7 ragazze italiane morte sul pullman finito fuoristrada, si apre la speranza di sapere la verità
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Il primogenito del Senatur, non nuovo a questo genere di imprese, denunciato da un ristoratore fiorentino per insolvenza fraudolenta
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Alla presenza di autorità italiane e francesi, la fresa Federica ha infranto l’ultimo frammento del tunnel di base della linea ad alta velocità Torino-Lione
Silvia Romano portata in Somalia
Silvia Romano portata in Somalia
È quanto emerge dalla indagini della procura di Roma, che sta svolgendo indagini con la collaborazione della polizia kenyana. Sempre più credibile l’ipotesi di un sequestro su commissione
'Di Maio sciacallo in cerca di voti', parola di Zingaretti
E Gigino: "Mai con il pd", criminalizzato per il caso Bibbiano. Zingaretti: "bugiardo seriale", "indecente", "pensa prima alle poltrone". Ecco i reciproci complimenti di chi sta varando il ribaltone. A pagare, come sempre, gli italiani
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
Il governatore Cirio ha guidato la delegazione in visita a Chiomonte nella sezione transfrontaliera della futura linea ferroviaria Torino-Lione
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
L'8 agosto 1956 la tragedia del lavoro più grave del Dopoguerra: 136 emigrati italiani morirono in una miniera belga. La tragica storia dell'ex minatore Antonio Iannetta
Imane è morta per cause naturali?
Imane è morta per cause naturali?
Le anticipazioni di un’agenzia di stampa della relazione che sta per essere depositata dal team di medici legali sembrano escludere la morte violenta
L’ora della verità per i due Marò
L’ora della verità per i due Marò
Alla corte arbitrale de l’Aia sono iniziate le udienze finali per stabilire dove dovranno essere processati i fucilieri Latorre e Girone. La sentenza entro sei mesi