I genitori fumano hashish nei giardinetti la loro bimba si sente male e va in coma

| Figlia di una coppia torinese, è accaduto a San Vittore Olona. La piccola è fuori pericolo

+ Miei preferiti
Forse ha ingoiato un frammento di una tavoletta di hashish (dall'alto principio attivo) ed è rimasta inotossicata dal fumo. Una bimba di un anno è ora ricoverata in prognosi riservata all'ospedale di Legnano per "intossicazione da Thc", il principio attivo della cannabis. La bimba, secondo le primissime informazioni, martedì era coi suoi genitori, residenti nel Torinese, in un giardinetto di San Vittore Olona. Proprio lì avrebbe ingerito lo stupefacente e avrebbe iniziato a stare male. Soccorsa dal 118, la piccola è stata trasportata in ospedale, dove si trova ora ricoverata in prognosi riservata ma fuori pericolo di vita. Nel giardinetto di San Vittore Olona sono intervenuti gli agenti della polizia per capire dove la bimba abbia trovato la droga. Accertamenti in corso anche sui genitori, che avrebbero precedenti per spaccio. Al momento, dal Commissariato di Legnano filtrano pochi dettagli perché il giudice ha chiesto massimo riserbo.
Italia
Sister Act
Sister Act
In Sicilia, due suore di conventi diversi scoprono negli stessi giorni di essere incinta. La prima è un’italiana di 34 anni, la seconda una donna del Madagascar che ha preferito tornare in Patria. Lo sconcerto delle due comunità
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
La strage delle studentesse Erasmus avrà un processo
Dopo una lunga serie di ricorsi ed esposti, per le famiglie delle 7 ragazze italiane morte sul pullman finito fuoristrada, si apre la speranza di sapere la verità
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Mangia in un ristorante e sparisce: nuovi guai per Riccardo Bossi
Il primogenito del Senatur, non nuovo a questo genere di imprese, denunciato da un ristoratore fiorentino per insolvenza fraudolenta
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Tav: rotto l’ultimo diaframma del tunnel
Alla presenza di autorità italiane e francesi, la fresa Federica ha infranto l’ultimo frammento del tunnel di base della linea ad alta velocità Torino-Lione
Silvia Romano portata in Somalia
Silvia Romano portata in Somalia
È quanto emerge dalla indagini della procura di Roma, che sta svolgendo indagini con la collaborazione della polizia kenyana. Sempre più credibile l’ipotesi di un sequestro su commissione
'Di Maio sciacallo in cerca di voti', parola di Zingaretti
E Gigino: "Mai con il pd", criminalizzato per il caso Bibbiano. Zingaretti: "bugiardo seriale", "indecente", "pensa prima alle poltrone". Ecco i reciproci complimenti di chi sta varando il ribaltone. A pagare, come sempre, gli italiani
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
La giunta regionale del Piemonte in visita al cantiere Tav
Il governatore Cirio ha guidato la delegazione in visita a Chiomonte nella sezione transfrontaliera della futura linea ferroviaria Torino-Lione
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
Marcinelle, la strage dei minatori italiani
L'8 agosto 1956 la tragedia del lavoro più grave del Dopoguerra: 136 emigrati italiani morirono in una miniera belga. La tragica storia dell'ex minatore Antonio Iannetta
Imane è morta per cause naturali?
Imane è morta per cause naturali?
Le anticipazioni di un’agenzia di stampa della relazione che sta per essere depositata dal team di medici legali sembrano escludere la morte violenta
L’ora della verità per i due Marò
L’ora della verità per i due Marò
Alla corte arbitrale de l’Aia sono iniziate le udienze finali per stabilire dove dovranno essere processati i fucilieri Latorre e Girone. La sentenza entro sei mesi