"VOLEVA UCCIDERE MIA FIGLIA DOVEVA ESSERE FERMATO"

| La madre dI Noemi aveva denunciato il futuro assassino dopo alcuni cavi episodi. Il padre dell'assassino lo avrebbe aiutato la notte del delitto a nascondere il corpo in un pozzo

+ Miei preferiti
La madre di Noemi aveva denunciato mesi fa il fidanzato per minacce di morte e violenze. "Ma nessuno è intervenuto - dice - e ora mia figlia non c'è più...". Era scomparsa 10 giorni fa dal paesino di Specchia (Lecce) e l'hanno ritrovata in un pozzo. Morta. Ultimo messaggio su Fb: "Non è amore se ti fa male". Il suo fidanzato di 17 anni ha confessato indicando ai carabinieri dove aveva gettato il cadavere. Forse con l'aiuto del padre, ora indagato per favoreggiamento. Scorrono nella mente ancora le immagini della Fiat 500 bianca, a bordo c'erano due fidanzatini ripresi da una telecamera di sorveglianza attorno alle 5 del mattino del 3 settembre a Specchia. La madre di Noemi aveva segnalato il comportamento violento di lui.Nell'immagine si vede l'utilitaria arrivare e fermarsi in via San Nicola, a poche centinaia di metri da casa della giovane. A bordo ci sono i due fidanzati, il 17enne al volante della vettura intestata alla madre. Fuori è buio. Dopo una decina di minuti riparte a fari spenti, quando ormai manca poco all'alba. Cosa è successo si può solo immaginare.
Cinicamente l'assassino ha spiegato di avere lasciato Noemi davanti a un campo sportivo della zona e di essere tornato a casa. Ma
 Noemi era uscita d'improvviso di casa, per l'ennesimo incontro chiarificatore, lasciando in camera soldi e cellulare. Il ragazzo aveva un rapporto difficile con la famiglia di Noemi, che ha sempre ostacolato la loro relazione e dopo la scomparsa ha litigato con il padre di Noemi che chiedeva notizie della figlia. Il tempo di diffondere l'ultimo messagggio, con la speranza fosse ancora viva. "Noemi, per favore, torna a casa, ti stiamo aspettando. Ti cerchiamo da dieci giorni senza sosta", diceva Benedetta, la sorella maggiore. Poi la confessione del ragazzo: "L'ho uccisa io".

Così l'ultImo messaggio dedicato proprio a chi stava per trasformarsi in un assassino.
- non è amore se ti fa male.
- non è amore se ti controlla.
- non e 'amore se ti fa paura di essere cio' che sei.
- non è amore, se ti picchia.
- non è amore se ti umilia.
- non è amore se ti proibisce di indossare i vestiti che ti piace.
- non e 'amore se dubiti della tua capacita' intellettuale.
- non è amore se non rispetta la tua volontà.
- non e ' amore se fai sesso.
- non è amore se dubiti costantemente della tua parola.
- non è amore se non si confida con te.
- non è amore se ti impedisce di studiare o di lavorare.
- non è amore se ti tradisce.
- non e ' amore, se ti chiama stupida e pazza.
- non è amore se piangi più di quanto sorridi.
- non è amore, se colpisce i tuoi figli.
- non è amore, se colpisce i tuoi animali.
- non e ' amore se mente costantemente.
- non è amore se ti diminuisce, se ti confronta, se ti fa sentire piccola.
Il nome e ' abuso.
E tu meriti l'amore. Molto amore.
C' è vita fuori da una relazione abusiva.
Fidati!
 
 
Italia
Raffaele Sollecito: nessuno assume uno come me
Raffaele Sollecito: nessuno assume uno come me
Lo sfogo amaro dello studente pugliese che insieme ad Amanda Knox è stato assolto dall'accusa di avere ucciso Meredith Kercher, ma che ancora oggi è costretto a vivere con “un marchio d’infamia”
Le voci dei 600 bimbi malati di Taranto
Le voci dei 600 bimbi malati di Taranto
Tanti sono i bambini nati con malformazioni che, come denunciato dai Verdi, il governo ha preferito oscurare prima delle elezioni
Bomba in un terreno nel bresciano
Bomba in un terreno nel bresciano
Domenica 16 giugno le operazioni di disinnesco dell’ordigno, ritrovato in un terreno agricolo di Adro, nel bresciano. Più di 2.000 le persone evacuate per precauzione
Whirlpool, Mercatone Uno, Di Maio: trova l’intruso
Whirlpool, Mercatone Uno, Di Maio: trova l’intruso
In pochi ancora lo dicono, ma modi e tempi delle chiusure delle due aziende sono la dimostrazione dell’incapacità del ministro del Mise. E un altro caso è pronto ad esplodere: quello di Auchan
Provincia delle mie brame…
Provincia delle mie brame…
Il Sole 24 Ore ha stilato una interessante classifica sulla qualità della vita in Italia. La migliore provincia in cui risiedere è Bolzano, la peggiore Rieti. Numerosi gli indicatori presi in esame
Pensioni, una lunga storia italiana
Pensioni, una lunga storia italiana
La riforma pensionistica che tante polemiche sta sollevando è solo l’ultima di una lunga serie iniziata nel 1898 per un ristretto numero di lavoratori dipendenti. Da allora tanti i cambiamenti, non sempre apprezzati dall’opinione pubblica
SPIARE, DOSSIERARE, DIFENDERSI
la parabola del paladino dell'Antimafia
SPIARE, DOSSIERARE, DIFENDERSI<br>la parabola del paladino dell
Antonello Montante, l'ex presidente di Sicilindustria, condannato a 14 anni per una lunga serie di reati. In sostanza, avrebbe creato una rete investigativa parallela per difendersi dai "nemici"
Cambridge, la spia che consegnò Giulio ai sicari
Cambridge, la spia che consegnò Giulio ai sicari
La conversazione ascoltata tra uno 007 egiziano e un collega ("Abbiamo ucciso il ragazzo italiano"), conferma le indagini della nostra Intelligence. Regeni indicato come un "provocatore" dei Servizi inglesi
Italiani e pubblica amministrazione, una relazione complicata
Italiani e pubblica amministrazione, una relazione complicata
L’Italia è agli ultimi posti in EU per l’interazione digitale con la PA. Secondo il Censis si notano miglioramenti ma la burocrazia, la scarsa conoscenza dei servizi, basse competenze digitali e “retaggi analogici” bloccano il dialogo
Arolla, inchiesta chiusa: verso l'archiviazione?
Arolla, inchiesta chiusa: verso l
Lo rivelano i media svizzeri ma le conclusioni della procura Vallese sono ancora incerte. Nuove testimonianze sulle ultime ore del gruppo italiano investito dalla tempesta. La polizia: "Erano tutti ben equipaggiati"