"VOLEVA UCCIDERE MIA FIGLIA DOVEVA ESSERE FERMATO"

| La madre dI Noemi aveva denunciato il futuro assassino dopo alcuni cavi episodi. Il padre dell'assassino lo avrebbe aiutato la notte del delitto a nascondere il corpo in un pozzo

+ Miei preferiti
La madre di Noemi aveva denunciato mesi fa il fidanzato per minacce di morte e violenze. "Ma nessuno è intervenuto - dice - e ora mia figlia non c'è più...". Era scomparsa 10 giorni fa dal paesino di Specchia (Lecce) e l'hanno ritrovata in un pozzo. Morta. Ultimo messaggio su Fb: "Non è amore se ti fa male". Il suo fidanzato di 17 anni ha confessato indicando ai carabinieri dove aveva gettato il cadavere. Forse con l'aiuto del padre, ora indagato per favoreggiamento. Scorrono nella mente ancora le immagini della Fiat 500 bianca, a bordo c'erano due fidanzatini ripresi da una telecamera di sorveglianza attorno alle 5 del mattino del 3 settembre a Specchia. La madre di Noemi aveva segnalato il comportamento violento di lui.Nell'immagine si vede l'utilitaria arrivare e fermarsi in via San Nicola, a poche centinaia di metri da casa della giovane. A bordo ci sono i due fidanzati, il 17enne al volante della vettura intestata alla madre. Fuori è buio. Dopo una decina di minuti riparte a fari spenti, quando ormai manca poco all'alba. Cosa è successo si può solo immaginare.
Cinicamente l'assassino ha spiegato di avere lasciato Noemi davanti a un campo sportivo della zona e di essere tornato a casa. Ma
 Noemi era uscita d'improvviso di casa, per l'ennesimo incontro chiarificatore, lasciando in camera soldi e cellulare. Il ragazzo aveva un rapporto difficile con la famiglia di Noemi, che ha sempre ostacolato la loro relazione e dopo la scomparsa ha litigato con il padre di Noemi che chiedeva notizie della figlia. Il tempo di diffondere l'ultimo messagggio, con la speranza fosse ancora viva. "Noemi, per favore, torna a casa, ti stiamo aspettando. Ti cerchiamo da dieci giorni senza sosta", diceva Benedetta, la sorella maggiore. Poi la confessione del ragazzo: "L'ho uccisa io".

Così l'ultImo messaggio dedicato proprio a chi stava per trasformarsi in un assassino.
- non è amore se ti fa male.
- non è amore se ti controlla.
- non e 'amore se ti fa paura di essere cio' che sei.
- non è amore, se ti picchia.
- non è amore se ti umilia.
- non è amore se ti proibisce di indossare i vestiti che ti piace.
- non e 'amore se dubiti della tua capacita' intellettuale.
- non è amore se non rispetta la tua volontà.
- non e ' amore se fai sesso.
- non è amore se dubiti costantemente della tua parola.
- non è amore se non si confida con te.
- non è amore se ti impedisce di studiare o di lavorare.
- non è amore se ti tradisce.
- non e ' amore, se ti chiama stupida e pazza.
- non è amore se piangi più di quanto sorridi.
- non è amore, se colpisce i tuoi figli.
- non è amore, se colpisce i tuoi animali.
- non e ' amore se mente costantemente.
- non è amore se ti diminuisce, se ti confronta, se ti fa sentire piccola.
Il nome e ' abuso.
E tu meriti l'amore. Molto amore.
C' è vita fuori da una relazione abusiva.
Fidati!
 
 
Italia
Alice, la bagnina che nessuno vuole
Alice, la bagnina che nessuno vuole
Dotata di brevetto di salvamento Bls-d, con tanto di uso del defribillatore, una giovane marchigiana ha raccontato la sua storia: nessuno crede che una ragazza carina possa fare la bagnina
Quando scappa la pipì…
Quando scappa la pipì…
Per la Corte di Cassazione è lecito fermarsi sulla corsia di emergenza quando la situazione idraulica è al limite dell’umana sopportazione. Una pronuncia che arriva a margine di una sentenza
La ricetta italiana verso il declino
La ricetta italiana verso il declino
La crescita zero dell’economia italiana è il forte segnale di un grave problema che dovrebbe essere affrontato radicalmente. Ma tra slogan e contrattacchi populisti verso chi solleva dubbi, manca una chiara strategia
Il caso degli sponsor
della Casaleggio Associati
Il caso degli sponsor<br>della Casaleggio Associati
Per due eventi dedicati all’e-commerce, la ditta di Davide Casaleggio ha fatto incetta di sponsor, conquistando anche aziende che mettono in imbarazzo il governo
Spray in discoteca nel pavese
Spray in discoteca nel pavese
Ennesima bravata, per fortuna senza conseguenze, in un locale affollato di giovani
Droni su Malpensa, traffico dirottato
Droni su Malpensa, traffico dirottato
Segnalato nei pressi delle piste dello scalo milanese, ha costretto a dirottare su altri aeroporti 4 voli in arrivo
Sardegna, maxi evasione su supercar
Sardegna, maxi evasione su supercar
Il traffico scoperto dalla Guardia di Finanza, al titolare sono contestati ricavi non dichiarati per diversi milioni di euro
Nei guai l’allenatore dei Vip
Nei guai l’allenatore dei Vip
Davide Gariboldi, personal trainer di diverse celebrità, accusato di traffico di sostanze illecite
La UE pronta a pagare metà della Tav
La UE pronta a pagare metà della Tav
L’annuncio dell’assessore regionale Balocco dopo un incontro con la responsabile europea del Corridoio Mediterraneo, accolta con entusiasmo da Salvini e meno da Conte e Di Maio, ancora convinti di dover coinvolgere i francesi
L’Italia si è fermata
L’Italia si è fermata
Lo spiega un dettagliato report del Centro Studi di Confindustria, che per l’anno in corso stima a zero il Pil. Il rischio dell’Iva e dell’aumento del debito pubblico