Erdogan, verso una dittatura islamista

| Analisi dell'attuale situazione politico-militare in Turchia e le possibili conseguenze in Europa. Le provocazioni e la pioggia di finanziamenti alle moschee nel territorio Ue

+ Miei preferiti

di DAVIDE RICCARDO ROMANO

La Turchia ormai da anni si sta trasformando da democrazia a dittatura islamista. Erdogan sta seguendo le regole di tutti i dittatori: 
1) ricatta gli altri Stati: vedi l'intera UE sui migranti, che peraltro si fa ricattare e paga, invece di reagire al ricatto con sanzioni. 
2) provoca militarmente gli Stati vicini: ricordate i voli militari che sfiorano l’aereo del primo ministro greco? e il blocco alle nave commerciale  italiana Saipem di febbraio?

3) invade militarmente un Paese vicino: pensate solo all'invasione in Siria.


Inoltre colonizza l'Europa dal punto di vista islamico: in questi anni la Turchia sta finanziando moschee attraverso la propria agenzia (fanatica) degli affari religiosi Diyanet e ostacolando l'islam moderato. Per esempio in Bosnia e in Germania dove Ankara sta promuovendo la peggiore ideologia islamista danni delle tradizioni locali. Cosa di cui abbiamo visto gli effetti anche nel recente caso austriaco, dove si è scoperto che in una moschea si faceva il lavaggio del cervello ai bambini.


Da rilevare che la Turchia sta facendo modificare i libri di testo albanesi per renderli più accondiscendenti verso l'impero ottomano. Insomma, l’offensiva islamista in Europa è davanti agli occhi di tutti, per chi la vuole vedere.

Se a tutto questo aggiungiamo che Erdogan sta portando il proprio Paese al voto (truccato, poiché non ci sono quasi più media indipendenti) perché la sua gestione dell'economia sta mostrando le prime gravi lacune.....

La pavidità dell'Occidente e dell'UE in particolare sta agevolando la corsa di Erdogan verso la vittoria.

E' un dramma che le classi dirigenti di oggi neanche intuiscono, tutte intente a guardarsi l'ombelico. Eppure la minaccia è palese e evidente. Per i turchi sempre più oppressi dalla dittatura del nuovo duce turco, come per noi europei che vedremo sempre più l'influenza del fanatismo di Erdogan nel nostro continente. 

Se non faremo nulla neppure di fronte alla prossima elezione di Erdogan, temo che l'unica cosa che ci resterà da fare sarà andare a comprare nuovi gessetti colorati e preparare altri slogan "JeSuisquello" e "JeSuisquell'altro". E' l'unica cosa che come europei siamo capaci di produrre di fronte al male.


 

L’Analisi
Alpinismo social, quanti morti ancora?
Alpinismo social, quanti morti ancora?
La corsa a imprese impossibili per ottenere visibilità e fama, dopo la morte di Nardi e Ballard, ha ucciso altre tre star dell'alpinismo. Il grido di Messner: "Rischi folli, non sono giustificabili". Vittime di sponsor senza scrupoli
Tav, quei profili fake che attaccano Salvini
Tav, quei profili fake che attaccano Salvini
Rapida analisi di decine di profili social da cui, in queste ore, partono critiche e insulti al vice-premier leghista. Foto anonime, pagine non aggiornate da anni, altre rimbalzano solo post politici, tra No Vax e notizie false
Quelle 5 brigatiste in carcere da 30 anni per coerenza
Quelle 5 brigatiste in carcere da 30 anni per coerenza
Sono le "irriducibili" rimaste fedeli ai vecchi miti della lotta armata, senza mai cedere. Condannate all'ergastolo, avrebbero potuto ottenere sconti di pena e permessi. Come hanno fatto tanti pluriassassini di Br e Prima Linea
Delitti tatuati, il segno della violenza
Delitti tatuati, il segno della violenza
Nelle tragiche morti di Manuela Bailo e Stefania Crotti, i tatuaggi hanno assunto un ruolo sinistro ed inquietante. Un ritorno a riti ancestrali, ancora impressi nella memoria collettiva. La prova di un giuramento tradito
Gangs of UK
Gangs of UK
Non c’è solo il sangue delle strade di Londra: nelle maggiori città del Regno Unito agiscono bande che controllano lo spaccio e la prostituzione. Ma la situazione di Londra resta fra le più allarmanti
"Mamma, da grande farò il martire"
"Mamma, da grande farò il martire"
L'incredibile storia della cellula di Ripoll e dell'Imam bombarolo. Dal 2000 scuole coraniche radicali in tutta Europa, anche in Italia
IGNOTO 1 HA UCCISO YARA Il Dna è quello di Massimo Bossetti
IGNOTO 1 HA UCCISO YARA Il Dna è quello di Massimo Bossetti
Analisi a freddo della sentenza della Cassazione che ha confermato l'ergastolo per il muratore di Mapello. I riscontri scientifici non lasciano dubbi, smontata la tesi del complotto. Prove e indizi schiaccianti
Isis in Italia, così importiamo il terrorismo
Isis in Italia, così importiamo il terrorismo
Analisi dopo l'arresto di un aspirante terrorista a Milano. C'è una strana ritrosia e una strana indifferenza, mentre le associazioni estremiste islamiche aprono moschee e scuole anche in Italia. Un allarme sottovalutato
Incubo Spread, il ritorno
Incubo Spread, il ritorno
E' la parole più cercata sul web dagli italiani, quota 300 non sarà a lungo sostenibile. Il sistema Italia è in pericolo, ammonimento Bce: "in Grecia iniziò così". Ma la coalizione giallo-verde tira dritto. I numeri per sono inesorabili
I sicari di MbS hanno ucciso Khashoggi
I sicari di MbS hanno ucciso Khashoggi
La Cia ha individuato nel principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, il mandante di un delitto che sta cambiando gli equilibri e le alleanze dell'intero scacchiere medio-orientale. Usa in difficoltà, Italia ininfluente