L’Analisi

  • Dall'ottobre 2017 un misterioso profilo twitter semina odio e paure ancestrali nei social mondiali. Denuncia oscure trame, tra circoli pedofili e trust di banchieri e politici perversi. Seguaci Vip. Profetico sul caso Epstein
  • A Hong Kong e Mosca migliaia di persone in piazza e nelle strade. In Asia tutto fermo per lo sciopero generale contro la Cina, a Mosca arrestata la leader dell'opposizione Sobol e altri 1000 attivisti
  • Il portavoce storico del movimento attacca i pentastellati. Ora potrà riprendere il conflitto dopo la parentesi pentastellata. Minacce esplicite nel documento di Notav.Info, house organ dell'autonomia in Val Susa
  • Ribolle sul web la rabbia, l'odio, la delusione e le minacce dei No Tav valsusini che si sentono traditi da Di Maio, Casaleggio e Grillo. Post di fuoco e imbarazzo pentastellato. Fine di una stagione di lotta
L'attentato all'Alta Velocità di Firenze, frutto di una nuova alleanza tra gruppi eversivi sin qui divisi. Al centro, il processo per la bomba a Casapound a Firenze e gli scontri No Tav in Val Susa
Analisi di Blitzquotidiano sulla crisi dei giornali. Il giornale di Marco Travaglio, spalmato sui Cinquestelle, non convince i suoi lettori in fuga come i sostenitori di Maio. Ma la situazione globale non è bella. Anzi
La corsa a imprese impossibili per ottenere visibilità e fama, dopo la morte di Nardi e Ballard, ha ucciso altre tre star dell'alpinismo. Il grido di Messner: "Rischi folli, non sono giustificabili". Vittime di sponsor senza scrupoli
Rapida analisi di decine di profili social da cui, in queste ore, partono critiche e insulti al vice-premier leghista. Foto anonime, pagine non aggiornate da anni, altre rimbalzano solo post politici, tra No Vax e notizie false
Sono le "irriducibili" rimaste fedeli ai vecchi miti della lotta armata, senza mai cedere. Condannate all'ergastolo, avrebbero potuto ottenere sconti di pena e permessi. Come hanno fatto tanti pluriassassini di Br e Prima Linea
Nelle tragiche morti di Manuela Bailo e Stefania Crotti, i tatuaggi hanno assunto un ruolo sinistro ed inquietante. Un ritorno a riti ancestrali, ancora impressi nella memoria collettiva. La prova di un giuramento tradito
Non c’è solo il sangue delle strade di Londra: nelle maggiori città del Regno Unito agiscono bande che controllano lo spaccio e la prostituzione. Ma la situazione di Londra resta fra le più allarmanti
L'incredibile storia della cellula di Ripoll e dell'Imam bombarolo. Dal 2000 scuole coraniche radicali in tutta Europa, anche in Italia
Analisi a freddo della sentenza della Cassazione che ha confermato l'ergastolo per il muratore di Mapello. I riscontri scientifici non lasciano dubbi, smontata la tesi del complotto. Prove e indizi schiaccianti
Frana bitcoin, scatta l'ora della ritirata
Frana bitcoin, scatta l
Crollo del 40 per cento. Una guida per capire cos'è la moneta digitale e il blockchain. A Torino nei giorni scorsi il primo evento organizzato da Nesta Italia per affrontare un fenomeno che scuote le economie mondiali
Torino invasa dalla cocaina, i Ros: "Chi sono Narcos e complici"
Torino invasa dalla cocaina, i Ros: "Chi sono Narcos e complici"
L'operazione Bellavita tra Italia e Spagna, un flusso di droga gestito dall'andrangheta radicata in Piemonte. Nomi e strategia
"Le Cellule di Fuoco sono come una pistola Tokarev ben oliata"
"Le Cellule di Fuoco sono come una pistola Tokarev ben oliata"
La lunga marcia degli anarchici informali (fallita) per tornare nel movimento. Un documento inedito di Alfredo Cospito, ora alla sbarra a Torino per una catena di attentati con l'esplosivo,
"Le bombe un lampo di gioia nell'oscurità, io voglio distruggervi"
"Le bombe un lampo di gioia nell
Via al processo Scripta Manent, l'anarchico Fai/Fri Alfredo Cospito minaccia i magistrati ("Mi spiace non potervi sputare in faccia", ha detto) e promette altre "azioni". Tensione in aula.
Nuove Brigate Rosse, il macabro fascino del "partito armato"
Nuove Brigate Rosse, il macabro fascino del "partito armato"
Sul sito Autoraproletaria.org riaffiorano i vecchi principi e le ideologie al centro dell'inchiesta "Operazione Tramonto": autodifesa contro il capitalismo
Mapuche, si sgonfia il caso Maldonado né rapito, né picchiato dalla polizia
Mapuche, si sgonfia il caso Maldonado
né rapito, né picchiato dalla polizia
Trovato il corpo dell'anarchico in un fiume del Rio Negro in Argentina. E' morto annegato, nessun pestaggio,
<3456789>