Denunciò corruzione, licenziato dai "Padrieterni"

| Ne "Il Disobbediente" (ed. Paper First) con prefazione di Gian Antonio Stella, post-fazione di Raffaele Cantone, l'incredibile storia di un ex funzionario dello Stato, colpevole di avere scoperto le irregolarità contabili dei vertici Fs

+ Miei preferiti
GERMANA ZUFFANTI

Per chi non lo sapesse o non avesse letto di lui, Andrea Franzoso era un funzionario delle Ferrovie Nord Milano, società controllata da Regione Lombardia, dalla quale fu messo ai margini, dopo che aveva denunciato, nel 2015, le spese pazze dell'allora presidente Norberto Achille, mettendosi contro i “padreterni”, come li chiamava Luigi Einaudi. Oggi lo ritroviamo autore de “Il Disobbediente”, edito da PaperFirst, libro con prefazione di Gian Antonio Stella e postfazione di Raffaele Cantone, già presentato da grandi nomi del giornalismo in tutta Italia. "Un libro contro la paura", lo definisce Milena Gabanelli, che nella sua recensione scrive: "Il presidente di Ferrovie Nord è a processo per peculato: addebitava all'azienda le sue spese personali e quelle della sua famiglia. A denunciarlo il dipendente Andrea Franzoso, che dalla società non ha ricevuto un encomio, ma la rimozione dal suo posto di lavoro. Intorno a lui gli ignavi: quelli che vedono, sanno, si lamentano e poi girano la testa. E' questa massa senza onora e sempre sedotta da coloro che disprezzano a sconfiggere il Paese. Sono loro i veri nemici degli uomini che non hanno prezzo".

In un'Italia in cui si pensa che "tanto le cose non cambiano", "tanto non serve a niente", Andrea non si è fatto gli affari suoi e ha denunciato le ruberie del suo ex capo: il suo è stato uno dei casi piu eclatanti di “whistleblowing”, prima ancora che venisse approvata la la legge che tutela (anche se con grosse lacune) chi denuncia in ambito lavorativo.  Al Circolo si confronterà coi lettori sulle ragioni e il senso della sua scelta. "Valeva la pena? - si chiede, nella Prefazione, l'editorialista del Corriere della Sera Gian Antonio Stella - Sì, risponde col suo libro Andrea Franzoso: valeva la pena. Nonostante tutto sì". Il 12 gennaio ai Circolo dei lettori, incontro con l'autore alle 21, con un intervento del giornalista de La Stampa Giuseppe Bottero.

Video
Il Caso
Rogo di Notre-Dame: le prime verità
Rogo di Notre-Dame: le prime verità
Un allarme incomprensibile, una verifica nel punto sbagliato: la cattedrale di Parigi è ancora in piedi solo perché i vigili del fuoco hanno deciso di rischiare tutto
Silvia Romano, rapita perché aveva visto troppo
Silvia Romano, rapita perché aveva visto troppo
È una delle nuove ipotesi investigative sulla scomparsa della cooperante milanese: poco prima di essere sequestrata la giovane avrebbe denunciato un uomo per violenza sessuale su due bambine
I silenzi della Grenfell Tower
I silenzi della Grenfell Tower
Due anni fa il grattacielo londinese diventava un enorme tizzone ardente: morirono in 72, fra cui una coppia di giovani italiani. Ma 24 mesi dopo ci sono solo carte, inchieste e promesse di una giustizia ancora lontana
Un alieno nel vialetto di casa
Un alieno nel vialetto di casa
La telecamera di sorveglianza di una donna del Colorado ha ripreso una misteriosa creatura che si aggira di notte davanti a casa sua. In tanti si dicono convinti che si tratti di un alieno
Amore, erotismo, disperazione e pentimento
Amore, erotismo, disperazione e pentimento
Il giudizio feroce sui social dell'infermiera innamorata di un 15enne, ma la storia è ricca di analogie. Analisi di una relazione "folle e malata": la 31enne ai domiciliari si rassegna: "Torna alla tua vita da adolescente"
Nuovi sospetti su O.J. Simpson
Nuovi sospetti su O.J. Simpson
In una registrazione dimenticata e mai andata in onda, l’ex gigante del football avrebbe svelato alcuni dettagli dell’omicidio della sua ex moglie e del suo amico, per cui è stato assolto
La coscienza di Bruno Boniface, psichiatra
La coscienza di Bruno Boniface, psichiatra
Per cinque mesi ha avuto in cura un giovane di 30 anni affetto da agorafobia: lentamente riesco a convincerlo ad uscire di casa, ma è la sera sbagliata…
Consip, contraddizioni
e risarcimenti record
Consip, contraddizioni<br>e risarcimenti record
INCHIESTA Il colosso del Mise naviga da mesi in acque tempestose tra inchieste e fallimenti. Il caso Qui Ticket! E ora Romeo chiede un miliardo e mezzo di risarcimento dopo il flop delle inchieste
"Hanno condannato un innocente"
"Hanno condannato un innocente"
La moglie di Massimo Bossetti, condannato all'ergastolo, lo difende e accusa i giudici di avergli negato un secondo esame del Dna. Nel corso dei processi la sua vita privata è stata resa pubblica con un grave danno d'immagine
"In Italia un neo-fascismo in stile social"
"In Italia un neo-fascismo in stile social"
Durissimo attacco dell'Indipendent al governo-giallo verde e a Matteo Salvini. Lo spunto è la chiusura alle 21 dei negozi etnici. Parallelo con le persecuzioni naziste ai negozi ebrei. Odio e ostilità contro gli stranieri