Giornalista uccisa, morte annunciata

| Mena Mangal, 32 anni, volto noto della tv afghana e paladina dei diritti delle donne, aveva scritto un post su FB in cui temeva per la sua vita. Era senza protezione. "Vergogna di polizia e governo". Il dolore della madre

+ Miei preferiti

Una giornalista afghana, molto popolare per le sue trasmissioni tv, e consigliere politico è stata uccisa a Kabul, pochi giorni dopo aver avvertito sui social media che temeva per la sua vita. Mena Mangal è stata uccisa sabato mattina nel sud-est di Kabul. L'attacco, in pieno giorno in un luogo pubblico, ha provocato dolore e rabbia da parte di attiviste per i diritti delle donne, rivolte alle autorità che l'avevano lasciata senza protezione di fronte alle minacce. "Questa donna aveva già condiviso che la sua vita era in pericolo; perché non è successo nulla? Abbiamo bisogno di risposte", ha detto Wazhma Frogh, un avvocato afghano per i diritti umani e attivista per i diritti delle donne. "Perché è così facile in questa società [per gli uomini] continuare a uccidere donne con cui non sono d'accordo?

Mangal aveva condiviso le sue paure in un post di sfida su Facebook il 3 maggio. Ha detto che le sono stati inviati messaggi minacciosi, ma ha dichiarato che una donna forte non ha paura della morte e che ama il suo paese. Il portavoce del ministero dell'interno Nasrat Rahimi ha detto che gli aggressori sconosciuti hanno sparato a Mangal e un'unità di polizia speciale ora stava indagando. In un video in lacrime inviato a Twitter, la madre di Mangal ha nominato un gruppo di uomini come sospetti assassini, sostenendo che in precedenza avevano tentato di rapirla.

Mangal si è fatta conoscere come presentatrice del canale in lingua Pashto Tolo TV, la più grande emittente privata del paese, e in seguito ha lavorato per uno dei suoi principali concorrenti, Shamshad TV.

Fuori dallo schermo era un'appassionata sostenitrice dei diritti delle donne all'istruzione e al lavoro, ed era recentemente diventata consigliere culturale della camera bassa del parlamento nazionale afghano.

"Non riesco a fermare le mie lacrime per la perdita di questa bella anima. Aveva una voce forte e ha alzato attivamente la voce per il suo popolo", ha detto Frogh. Un’uccisione, in pubblico, che è "disonore assoluto" per la polizia, i servizi segreti e il Consiglio di sicurezza nazionale, ha detto l'analista politico Mariam Wardak.

Medio Oriente
Arabia Saudita, 134 condanne a morte
Arabia Saudita, 134 condanne a morte
È il numero delle esecuzioni capitali di quest’anno, probabilmente destinato superare di gran lunga gli anni passati. La denuncia delle organizzazioni umanitarie, che accusano il mondo di assistere in silenzio
Edipemia di infarti in casa Morsi: morto a 25 anni anche il figlio
Edipemia di infarti in casa Morsi: morto a 25 anni anche il figlio
S'è sentito male in auto, inutili i soccorsi. Secondo alcuni media "soffriva da tempo di problemi di salute". Figlio minore dell'ex presidente morto di infarto in Tribunale, era il più critico contro l'attuale governo. I dubbi restano
"Ho l'asma, mi soffocherai con quel sacchetto..."
"Ho l
Le ultime parole del giornalista Jamal Kashoggi prima di essere ucciso nel consolato saudita di Istanbul. I killer intercettati 12 minuti prima : "Si può mettere il cadavere nella borsa?". Il medico-macellaio: "No, a pezzi nei sacchetti"
L'uccello che disturba il jihadista
L
Al-Quaeda diffonde un video irridendo i rivali dell'Isis. C'è un militante che giura fedeltà al califfo ma un uccello starnazza irriverente durante la lettura delle formula e il combattente va in tilt. Gli esperti: "Colpo magistrale"
Deputate USA musulmane, Israele nega il visto
Deputate USA musulmane, Israele nega il visto
Volevano visitare la Palestina e i territori occupati. Il governo israeliano: "non consentiremo mai a chi vuole cancellare il nostro Paese l'ingresso oltre il confine"
Si chiama Salman al-Awda: MBS lo vuole morto
Si chiama Salman al-Awda: MBS lo vuole morto
Prima di diventare l’erede al trono, Mohammed bin Salman aveva ascoltato le idee progressiste dello studioso e religioso ammirato anche dal giornalista Jamal Khassoghi. Domenica comparirà in tribunale, dove sarà decisa la sua sorte
L'Iran condanna a morte '17 spie della Cia'
L
Sale la tensione nel Golfo Persico, una nota del governo spiega che i condannati si erano infiltrati nel centri di sicurezza del Paese
LIBIA ORA ZERO L'AVIAZIONE DI HAFTAR PRONTA A BOMBARDARE TRIPOLI
LIBIA ORA ZERO L
Migliaia di profughi cercheranno la salvezza in Europa e sopratutto in Italia
Venti di guerra nel Golfo Persico: l'Iran sequestra petroliere britanniche
Venti di guerra nel Golfo Persico: l
La principessa fugge dal marito con l'aiuto di un amico tedesco
La principessa fugge dal marito con l
La moglie di un emiro del Dubai, figlio del re di Giordania, vuole il divorzio ed è fuggita in Germania. Il marito accusa il governo tedesco di averla aiutata. Lei vuole 31 milioni di dollari