Iran, sommergibili con missili Cruise

| Primi lanci in mare, minaccia incombente per Israele e i suoi alleati. Sottomarini attrezzati per missioni anche nel Mediterraneo

+ Miei preferiti
La minaccia iraniana contro Israele si fa sempre più reale. L'Iran ha reso noto di aver lanciato un missile da crociera da un sottomarino per la prima volta nella storia del Paese durante l'esercitazione annuale in corso nello Stretto di Hormuz. Secondo l'agenzia di stampa semi ufficiale Fars, il lancio è avvenuto ieri: la Fars ha inoltre pubblicato una fotografia di un sottomarino verde in superficie mentre lancia un missile arancione, spiegando che anche altri sottomarini della flotta iraniana sono in grado di lanciare questo tipo di ogive. Teheran aveva annunciato il lancio del sottomarino Fateh (in farsi per "Conqueror") all'inizio di questo mese. E' il primo sommergibile del paese nella categoria dei semi-pesanti e il primo anche in grado di lanciare missili da crociera. Il cacciatorpediniere Sahand dispone di una piattaforma di atterraggio per elicotteri, è lungo 105 metri e può navigare a una velocità di 25 nodi. È dotato di missili terra-superficie e superficie-aria, batterie antiaeree e sofisticati sistemi capaci di eludere i radar. Il contrammiraglio Hossein Khanzadi, capo della Marina Militare, ha dichiarato: "L'esercizio riguarderà il confronto con una serie di minacce, il collaudo delle armi e la valutazione della prontezza di risposta delle attrezzature e del personale. Saranno effettuati lanci di missili sottomarini, oltre ai lanci di elicotteri e droni dal ponte del cacciatorpediniere Sahand", ha detto alla Reuters. L'Iran usa spesso il suo arsenale militare, gran parte del quale è prodotto localmente a causa delle sanzioni internazionali. Lo Stretto di Hormuz, alla foce del Golfo Persico, è una strozzatura cruciale per l'approvvigionamento energetico globale, con circa un terzo di tutto il petrolio commerciato via mare che lo attraversa. Sottomarini, navi da guerra, elicotteri e aerei di sorveglianza hanno partecipato all'esercitazione di tre giorni, denominata "Velayat-97". Lo spettacolo della forza militare arriva in un momento di accresciute tensioni con il principale rivale regionale dell'Iran, l'Arabia Saudita e con Washington, che l'anno scorso si è ritirato dall'accordo nucleare del 2015 e ha reimposto sanzioni alla Repubblica Islamica.

 

Medio Oriente
Libia, traballa l'alleato di Conte
Libia, traballa l
L'Italia giallo-verde puntava sul presidente Al Serraj per difendere i nostri interessi in Libia ma il generale Haftar, sostenuto dai francesi, punta le sue colonne blindate verso Tripoli. Altro disastro diplomatico, dopo Venezuela e Cina
Lapidazioni e amputazioni nel Brunei
Lapidazioni e amputazioni nel Brunei
Entra in vigore fra pochi giorni il nuovo codice penale che prevede le pene corporali della sharia. Protesta delle organizzazione umanitaria
Iran, l'Inquisizione e il Terrore
Iran, l
Avvocato dei diritti umani condannata a 33 anni di carcere e 14 frustate. La denuncia del marito a sua volta sotto inchiesta. Giro di vite del regime dopo la nomina di un untraconservatore al vertice della Giustizia
Siria, uccisi 1106 bambini
Siria, uccisi 1106 bambini
Rapporto Onu, potrebbero essere molti di più. Usati come scudi umani, vittime di bombardamenti e coinvolti in scontri armati. Uccisi a scuola. Strage per ordigni inesplosi
Afghanistan, nel 2018 10mila morti negli attentati
Afghanistan, nel 2018 10mila morti negli attentati
Immenso sacrificio del popolo, ma Usa e Italia vogliono ritirare i loro contingenti da un Paese ancora segnato dalla violenza religiosa
Il mitra d’oro, regalo al principe bin Salman
Il mitra d’oro, regalo al principe bin Salman
Il principe ereditario saudita l’ha ricevuto dal presidente pakistano Arif Alvi durante una visita di Stato a Islamabad. Il tour del discusso MBS prosegue in India e in Cina
Iran, eseguite 277 condanne a morte
Iran, eseguite 277 condanne a morte
Nel 2018 un calo rispetto al 2017 grazie alla riforma della legge sul traffico di droga che ha mitigato le pene, con 13 impiccati in pubblico. Torture, mutilazioni e frustate ancora praticate
La spia che tradito gli Usa per l'Iran
La spia che tradito gli Usa per l
Monica Witt, ex agente dell controspionaggio militare Usa ha trasmesso all'Iran dossier su colleghi e informazioni top secret. Ora è a Teheran, convertito all'Islam, Il mistero del suo contatto, "Individual A"
Le Termopili dei miliziani Isis
Le Termopili dei miliziani Isis
Gli ultimi soldati del Califfo Al-Baghdadi stretti in una morsa, circondati da soldati Usa e Peshmerga. Tra loro centinaia di combattenti provenienti dall'Europa chiusi nella roccaforte
Onu: omicidio Khashoggi pianificato
Onu: omicidio Khashoggi pianificato
Un'intercettazione di un anno fa rivela le minacce del principe ereditario al giornalista, mentre l'Onu accusa i sauditi di avere pianificato il delitto e "ostacolato" le indagini