Arte a pedale

| Con pennelli e colori sono bravi più o meno tutti, ma provate a disegnare con il navigatore satellitare, poi ne riparliamo

+ Miei preferiti

Secondo la definizione più comune, un artista è colui che esprime la propria creatività attraverso l'arte: musica, pittura, disegno, scrittura, scultura, danza, fotografia, recitazione, e navigatori satellitari. L'ultima aggiunta non è il giochino del "trova l'intruso", ma esattamente l'espressione artistica scelta da Stephen Lund, un appassionato di cicloturismo canadese che ha scovato un modo tutto suo e particolare di fare arte. Studiando percorsi sempre nuovi da affrontare con la sua bici, Stephen ha iniziato a pianificare i suoi spostamenti seguendo dei disegni precisi fatti sulle mappe, che seguendo la traccia del GPS, il sistema di rilevamento satellitare, si trasformano in disegni.

Un passatempo innocente, che ricorda un po' i puntini da unire seguendo i numeri, ma che ha dato i suoi frutti, visto che le opere d'arte elettronica di Stephen hanno fatto notizia ovunque. Mister Lund pianifica il percorso immaginando ogni volta una forma nuova, che sia il profilo di un animale o quello di un essere umano, poi sale in bici e lo rispetta al metro, ritrovandosi al ritorno a casa una perfetta opera d'arte tracciata dal satellitare. I percorsi di Stephen sono soprattutto ambientati in British Columbia, dove vive, nell'ovest del Canada, dove per le sue opere può contare su una tela a disposizione larga 944.735 km quadrati.

In tutta onestà, Stephen non accampa nessuna velleità artistica, preferendo definire le sue creazioni semplici "doodles", scarabocchi. Ma in questo mondo dove si è già visto tutto, la sua è un'idea che fa notizia. A chi gli ha chiesto dettagli, l'artista del GPS ha raccontato che ogni percorso, studiato utilizzando "Strava", una app-social utilizzata dai cicloamatori per pianificare i percorsi, ha una lunghezza media di un centinaio di km, e solo nel primo anno di impegno artistico costante ne ha accumulati una settantina, raggiungendo il top nel 2015, quando ha messo insieme 22.300 km in cui ha tracciato animali, ritratti e personaggi usando le strade canadesi. Secondo i suoi calcoli, precisissimi, sarebbe più o meno come salire in sella alla mezzanotte dei primo dell'anno, scendendo solo alle 4.36 del mattino del 3 febbraio successivo.

E in realtà, anche se nascosto da una certa dose di timidezza, Stephen il senso artistico dimostra di averlo davvero, non si spiegherebbe altrimenti il profilo del David di Michelangelo rintracciato nel dedalo di vie e corsi di una città canadese, o ancora l'enorme T-Rex, con tanto di unghie affilate. Come accennato, della curiosa forma d'arte di Stephen Lund si sono accorti in tanti, al punto che il giovane canadese vanta migliaia di followers su Facebook, Twitter e Instagram, oltre alla sua pagina web: https://gpsdoodles.com

Mondo
Farage sì, Farage no: dove vanno i grillini?
Farage sì, Farage no: dove vanno i grillini?
Il gruppo pentastellato ancora alla ricerca di un partner in Europa per contare qualcosa, anche se poco. Dopo il No di mezzo Parlamente, Farage, teorico della Brexit sembrerebbe orientato ad accoglierli. Ma è un guaio lo stesso
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha diffuso un report sui movimenti del 2018: numeri impressionanti
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
In un villaggio russo si è consumata una tragedia che ha come vittima una giovane di 24 anni, madre di bimbi piccoli, e un uomo sposato che voleva impedirle di raccontare ogni cosa a sua moglie
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
300mila persone evacuate per il secondo ciclone tropicale dell’anno: attesi venti fino a 175 km/h, con forti piogge e allagamenti
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Faceva parte dei “Mongrel Mob”, una delle più feroci gang di bikers del mondo, e si è fatto tatuare il volto con la parola “Notorius”. Ed ora trova difficile essere accettato
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
La direttrice dell’organismo delle Nazioni Unite che si occupa del disarmo ha svelato che i rischi di un conflitto hanno raggiunto il massimo dai tempo della seconda guerra mondiale
Rissa al parlamento di Hong Kong
Rissa al parlamento di Hong Kong
Quattro deputati portati via in barella al temine di una scazzottata scatenata dagli emendamenti di una legge che facilita l’estradizione verso il resto della Cina
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
A 66 anni, Rama X è salito sull’altare per la quarta volta: la fortunata è una ex assistente di volo della Thay Airway. Il paese è in festa
Indonesia: strage di scrutatori
Indonesia: strage di scrutatori
Quasi 300 morti e 2.000 ricoveri fra coloro che devono controllare le schede di 193 milioni di votanti. Le famiglie saranno risarcite
Coppia aggredita da un cervo
Coppia aggredita da un cervo
È successo in Australia: lui è morto per le lesioni, lei è in gravi condizioni in ospedale. L’animale viveva libero nella loro tenuta