Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti

| Il mare avrebbe restituito il cadavere di una bimba di nove mesi, probabilmente un sacrificio umano. Arrestati i genitori, due homeless che vivevano su un furgone. Poche ore dopo un nuovo caso, questa volta di violenza domestica

+ Miei preferiti
Sono in tanti, a considerare Surfers Paradise una sorta di Rimini australiana: una graziosa cittadina con hotel maestosi affacciati su spiagge da sogno, parchi di divertimenti, casinò e locali di ogni tipo. Una località turistica conosciuta in tutto il mondo, a 70 km circa da Brisbane, nel Queensland, resa celebre per aver fatto da location a “I’m a celebrity… get me out of here!”, un reality televisivo in cui alcuni volti nomi vino insieme senza alcun aiuto esterno: una sorta di “Isola dei Famosi”.

Ma quel paradiso, la “Surfers Paradise Beach” è al centro di un caso che fa inorridire l’Australia. Qualche giorno fa, dei bagnanti hanno ritrovato sulla riva il corpo senza vita di una bimba di nove mesi. Ad una prima analisi, il cadavere non presentava segni di violenza, ma la parte più sconcertante della vicenda è che la polizia sta seguendo la pista del “sacrificio umano”. La piccola sarebbe stata gettata in mare due giorni prima a Tweed Heads, ad una trentina di km dal luogo del ritrovamento.

Viveva con il padre, 48 anni, la madre, 23, e un fratellino su un furgone, da senzatetto: il papà è stato arrestato, la mamma invece ricoverata in un centro di salute mentale per evidenti segni di squilibrio, anche se non sarebbe ancora stata accusata di complicità, mentre il bimbo più piccolo è stato affidato ai servizi sociali.

Nelle parole dell’ispettore Marc Hogan, che collabora al caso insieme ai detective della omicidi del Queensland e del New South Wales, c’è tutta la drammaticità della vicenda: “I soccorsi sono arrivati sulla spiaggia appena allertati, ma malgrado i tentativi di rianimarla, per la povera bimba non c’era più niente da fare”.

In queste ore gli inquirenti stanno visionando i filmati delle telecamere di sicurezza della zona, oltre a ricostruire gli spostamenti della famiglia homeless. Sarà l’autopsia a svelare come è morta la bimba.

A poche ore di distanza, la morte di un secondo neonato morto nella stessa zona, ha nuovamente attirato l’attenzione delle forze dell’ordine: un uomo e una donna, di 37 e 35 anni, genitori di un bimbo di quattro mesi, sono accusati di maltrattamenti e omicidio: sul corpo del bimbo evidenti segni di violenza.baby

Galleria fotografica
Australia, omicidio sulla spiaggia del surfisti - immagine 1
Mondo
Farage sì, Farage no: dove vanno i grillini?
Farage sì, Farage no: dove vanno i grillini?
Il gruppo pentastellato ancora alla ricerca di un partner in Europa per contare qualcosa, anche se poco. Dopo il No di mezzo Parlamente, Farage, teorico della Brexit sembrerebbe orientato ad accoglierli. Ma è un guaio lo stesso
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha diffuso un report sui movimenti del 2018: numeri impressionanti
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
In un villaggio russo si è consumata una tragedia che ha come vittima una giovane di 24 anni, madre di bimbi piccoli, e un uomo sposato che voleva impedirle di raccontare ogni cosa a sua moglie
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
300mila persone evacuate per il secondo ciclone tropicale dell’anno: attesi venti fino a 175 km/h, con forti piogge e allagamenti
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Faceva parte dei “Mongrel Mob”, una delle più feroci gang di bikers del mondo, e si è fatto tatuare il volto con la parola “Notorius”. Ed ora trova difficile essere accettato
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
La direttrice dell’organismo delle Nazioni Unite che si occupa del disarmo ha svelato che i rischi di un conflitto hanno raggiunto il massimo dai tempo della seconda guerra mondiale
Rissa al parlamento di Hong Kong
Rissa al parlamento di Hong Kong
Quattro deputati portati via in barella al temine di una scazzottata scatenata dagli emendamenti di una legge che facilita l’estradizione verso il resto della Cina
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
A 66 anni, Rama X è salito sull’altare per la quarta volta: la fortunata è una ex assistente di volo della Thay Airway. Il paese è in festa
Indonesia: strage di scrutatori
Indonesia: strage di scrutatori
Quasi 300 morti e 2.000 ricoveri fra coloro che devono controllare le schede di 193 milioni di votanti. Le famiglie saranno risarcite
Coppia aggredita da un cervo
Coppia aggredita da un cervo
È successo in Australia: lui è morto per le lesioni, lei è in gravi condizioni in ospedale. L’animale viveva libero nella loro tenuta