Brucia la caserma della Gendarmerie "azione diretta" degli anarco-terroristi

| Secondo grave attentato incendiario dopo le condanne per incidenti del maggio 2016 a Parigi

+ Miei preferiti
Una trentina di veicoli parcheggiati all'interno della caserma della Brigade della Gendarmerie di Meylan (17mila abitanti nel dipartimento dell'Isère della regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi) sono stati distrutti a causa di un incendio di natura quasi certamente dolosa avvenuto alle quattro di giovedì mattina. Le fiamme, innescate da quattro focolai distanziati, si sono estese anche alle facciate degli edifici vicini dove vivono residenti ma anche le famiglie dei militari in servizio. Un centinaio di persone sono state costrette a lasciare le abitazioni, invase dal fumo, sotto la guida dei vigili del fuoco. Le auto danneggiate sono in maggior parte private e appartengono ai gendarmi che abitano nei fabbricato, osserva il comandanre del gruppo dell'Isere, colonnello Yves Marzin. Un atto gravissimo, con un evidente collegamento con l'incendio della prima caserma della Gendarmerie presa di mira il 21 settembre, la Offner di Grenoble, atto subito rivendicato dagli attivisti anachici del movimento anticapilista e libertario. In quell'occasione erano andati distrutti 12 veicoli della polizia e gli uffici tecnici dove avvenivano le identificazioni dei fermati. Anche in questo caso i danni sono stati ingenti. Si attende la rivendicazione del nuovo attentato.

 

Mondo
Cina, il nuovo virus potrebbe aver raggiunto 1700 casi
Cina, il nuovo virus potrebbe aver raggiunto 1700 casi
Secondo uno studio realizzato dall’Imperial College di Londra, il numero di casi del coronavirus potrebbero essere sottovalutati: i 50 confermati in Cina sarebbero molti di più. Nuove procedure di controllo in diversi aeroporti americani
Cina, al via la più grande
migrazione umana di sempre
Cina, al via la più grande<br>migrazione umana di sempre
Tre miliardi di viaggi in occasione del Capodanno cinese: è la stima degli spostamenti che i cinesi faranno per la più importante e sentita delle festività. Un esodo che non spaventa il Paese, pronto ad affrontare la marea umana
Iran, il Boeing abbattuto da due missili
Iran, il Boeing abbattuto da due missili
È l’ipotesi a cui sono giunti diversi Paesi, anche attraverso notizie delle intelligence. L’Iran nega con forza: nessun missile partito per sbaglio
Due milioni di abitanti di Hong Kong accusano disturbi mentali
Due milioni di abitanti di Hong Kong accusano disturbi mentali
Il calcolo per valutare l’impatto delle violente proteste degli ultimi mesi, ma la stima è per difetto, visto che non include i minori di 18 anni, che in realtà rappresentano la parte più cospicua
Saranno impiccati gli stupratori di Jyoti
Saranno impiccati gli stupratori di Jyoti
Quattro dei sei uomini che nel 2012 hanno violentato e ucciso una studentessa indiana stanno per salire sul patibolo. La giovane è diventata il simbolo dell’oppressione delle donne in tutta l’India
Eruzione del Whakaari, 13 feriti ancora ricoverati
Eruzione del Whakaari, 13 feriti ancora ricoverati
Un mese dopo la terribile eruzione del vulcano che ha ucciso 17 persone, negli ospedali neozelandesi sono ancora ricoverati 13 feriti gravi. A fine gennaio l’inizio dei trasferimenti verso le proprie abitazioni
I misteri dell’aereo precipitato in Iran
I misteri dell’aereo precipitato in Iran
La fretta nel fornire spiegazioni, il silenzio sui nomi di due misteriosi passeggeri e l’intenzione di non consegnare le scatole nere a nessuno, aumentano i sospetti degli esperti
La misteriosa epidemia che allarma Hong Kong
La misteriosa epidemia che allarma Hong Kong
La metropoli cinese teme il ripetersi del devastante impatto della Sars: il livello di allarme alzato di grado, con controlli e disinfezioni a tappeto. Quasi 50 i casi accertati finora
Lancia delle monete verso il motore di un aereo, condannato
Lancia delle monete verso il motore di un aereo, condannato
Un cinese di 28 anni ha pensato fosse beneaugurante lanciare monete verso il rotore dell’aereo su cui si stava imbarcando. È stato bloccato, arrestato e condannato a pagare i danni
Australia, la catastrofe del secolo
Australia, la catastrofe del secolo
Il Nuovo Galles del Sud dichiara lo stato di emergenza per 7 giorni, ma sono ormai decine i micidiali incendi boschivi che stanno mettendo in ginocchio il Paese