Coppia aggredita da un cervo

| È successo in Australia: lui è morto per le lesioni, lei è in gravi condizioni in ospedale. L’animale viveva libero nella loro tenuta

+ Miei preferiti
Parenti, amici e vicini continuano a ripeterlo: Mandi e Paul McDonald, 45 e 46 anni, al loro cervo tenevano moltissimo. Da due anni, insieme ad altri animali fra cui molte pecore, viveva libero all’interno della loro proprietà a Moyhu, nel pressi di Wangaratta, città dello stato di Victoria, nel nord-est dell’Australia. Ma qualcosa è andato storto: alle 8:30 di questa mattina, una telefonata ha chiesto l’intervento di un’ambulanza e della polizia, denunciando una sanguinosa aggressione da parte del cervo. Al loro arrivo, i soccorsi hanno trovato la coppia in gravi condizioni: Mandi, che presentava ferite nella parte superiore del corpo e alle gambe, è stata trasportata in elicottero all’ospedale di Melbourne, mentre per Paul non c’era più niente da fare. È morto poco dopo.

A dare l’allarme è stato uno dei loro figli, Ethan, 17 anni, che è riuscito a sfuggire all’attacco dell’animale mentre tentava di soccorrere i suoi genitori. E lo stesso avevano rischiato i paramedici al loro arrivo: per poter entrare nel recinto dove si trovavano mandi e Paul, la polizia è stata costretta ad abbattere il cervo.

La coppia era molto conosciuta nella zona: appassionata di giardinaggio, mandi era stata per tre anni la direttrice della scuola materna locale e si dilettava a scrivere per il “Wangaratta Chronicle”, il giornale locale.

Si tratta di uno dei rari casi di attacco mortale da parte di un cervo, animale in genere tranquillo, anche se nella stagione degli accoppiamenti può diventare particolarmente nervoso. Dotati di lunghe corna affilate, i cervi spesso combattono tra loro e con gli altri animali, comprese le mucche, in modo furioso. “Non è un caso comune, ma non è così strano che i cervi arrivino a uccidere”, ha detto uno dei veterinari intervenuti sul luogo della tragedia.



Secondo un rapporto del governo statale del 2017, nello stato di Victoria ci sono ben un milione di cervi selvatici, e alcune specie sono sempre più presenti nelle aree urbane: diversi capi sono stati segnalati nei cortili e nelle scuole. Il Dipartimento dei Parchi ha di recente proposto di allargare le regole per cacciarli per controllare numero che iniziano a preoccupare.

Galleria fotografica
Coppia aggredita da un cervo - immagine 1
Mondo
Aleksej Navalnj sta morendo
Aleksej Navalnj sta morendo
La denuncia del suo staff: ha un livello di potassio nel sangue che nel giro di qualche giorno può portare ad un arresto cardiaco. Il Cremlino nega trattamenti di favore e tenta di dichiarare il suo movimento “organizzazione estremista”
La Cina ammette: i nostri vaccini sono poco efficaci
La Cina ammette: i nostri vaccini sono poco efficaci
In un insolito bagno di umiltà pubblica, il capo del centro per il controllo e la prevenzione delle malattie ha ammesso la scarsa efficacia della profilassi cinese rispetto agli altri vaccini
L’ONU in pressing sulle principesse scomparse
L’ONU in pressing sulle principesse scomparse
L’alto Commissario per i Diritti Umani ha chiesto un incontro con il nuovo ambasciatore di Dubai all’ONU. Chiederanno la prova in vita e di poter parlare con Latifa e Shamsa, di cui si è persa ogni traccia
Sri Lanka, fra le miss volano gli stracci
Sri Lanka, fra le miss volano gli stracci
La vincitrice dell’edizione 2019 ha strappato la corona dalla testa della neo eletta accusandola di essere divorziata. Il tutto in diretta televisiva
Rischiano grosso le modelle nude su un balcone di Dubai
Rischiano grosso le modelle nude su un balcone di Dubai
Almeno 40 gli arresti, mentre monta l’indignazione degli Emirati Arabi Uniti, dove le leggi sull’oscenità sono assai rigorose. Il servizio fotografico era destinato ad un sito per adulti (foto: Daily Mail)
Hong Kong, condannati gli attivisti pro-democrazia
Hong Kong, condannati gli attivisti pro-democrazia
Un tribunale li ha ritenuti colpevoli di aver organizzato la grande protesta di piazza del 2019: rischiano fino a cinque anni di reclusione
Myanmar, l’ecatombe
che non interessa a nessuno
Myanmar, l’ecatombe<br>che non interessa a nessuno
L’Occidente si limita a condannare, mentre dall’ex Birmania giungono notizie di massacri quotidiani e di una situazione sanitaria pronta ad esplodere. Iniziano a mancare cibo, acqua e generi di prima necessità
Le disperate manovre per liberare la Even Given
Le disperate manovre per liberare la Even Given
Le autorità del Canale di Suez autorizzano la rimozione di 20.000 metri cubi di sabbia dal fondale per liberare l’enorme portacontainer. Un blocco che può avere conseguenze pesanti
Pioggia e topi, le piaghe dell’Australia
Pioggia e topi, le piaghe dell’Australia
Giorni di intense precipitazioni hanno causato un’alluvione che ha costretto le autorità a sfollare 18mila persone. La situazione è complicata da un’invasione di topi, attirati dall’eccezionale raccolto di grano
Cina, due canadesi a processo per spionaggio
Cina, due canadesi a processo per spionaggio
Dopo 18 mesi di reclusione in una località segreta, iniziano i due processi a carico di Michael Kovrig e Michael Spavor, due canadesi arrestati come ripercussione per l’arresto della top manager Huawei