Coppia aggredita da un cervo

| È successo in Australia: lui è morto per le lesioni, lei è in gravi condizioni in ospedale. L’animale viveva libero nella loro tenuta

+ Miei preferiti
Parenti, amici e vicini continuano a ripeterlo: Mandi e Paul McDonald, 45 e 46 anni, al loro cervo tenevano moltissimo. Da due anni, insieme ad altri animali fra cui molte pecore, viveva libero all’interno della loro proprietà a Moyhu, nel pressi di Wangaratta, città dello stato di Victoria, nel nord-est dell’Australia. Ma qualcosa è andato storto: alle 8:30 di questa mattina, una telefonata ha chiesto l’intervento di un’ambulanza e della polizia, denunciando una sanguinosa aggressione da parte del cervo. Al loro arrivo, i soccorsi hanno trovato la coppia in gravi condizioni: Mandi, che presentava ferite nella parte superiore del corpo e alle gambe, è stata trasportata in elicottero all’ospedale di Melbourne, mentre per Paul non c’era più niente da fare. È morto poco dopo.

A dare l’allarme è stato uno dei loro figli, Ethan, 17 anni, che è riuscito a sfuggire all’attacco dell’animale mentre tentava di soccorrere i suoi genitori. E lo stesso avevano rischiato i paramedici al loro arrivo: per poter entrare nel recinto dove si trovavano mandi e Paul, la polizia è stata costretta ad abbattere il cervo.

La coppia era molto conosciuta nella zona: appassionata di giardinaggio, mandi era stata per tre anni la direttrice della scuola materna locale e si dilettava a scrivere per il “Wangaratta Chronicle”, il giornale locale.

Si tratta di uno dei rari casi di attacco mortale da parte di un cervo, animale in genere tranquillo, anche se nella stagione degli accoppiamenti può diventare particolarmente nervoso. Dotati di lunghe corna affilate, i cervi spesso combattono tra loro e con gli altri animali, comprese le mucche, in modo furioso. “Non è un caso comune, ma non è così strano che i cervi arrivino a uccidere”, ha detto uno dei veterinari intervenuti sul luogo della tragedia.



Secondo un rapporto del governo statale del 2017, nello stato di Victoria ci sono ben un milione di cervi selvatici, e alcune specie sono sempre più presenti nelle aree urbane: diversi capi sono stati segnalati nei cortili e nelle scuole. Il Dipartimento dei Parchi ha di recente proposto di allargare le regole per cacciarli per controllare numero che iniziano a preoccupare.

Galleria fotografica
Coppia aggredita da un cervo - immagine 1
Mondo
Le ultime ore di Hong Kong
Le ultime ore di Hong Kong
La decisione sembra presa: Pechino pronta a emanare la legge sulla sicurezza nazionale per la città. La reazione degli Stati Uniti, che a Hong Kong hanno sempre applicato tariffe e controlli diversi rispetto al resto della Cina
Hong Kong torna in piazza
Hong Kong torna in piazza
La città di nuovo invasa dalle proteste, ma ad attendere i manifestanti massicci spiegamenti di polizia ed esercito: segno che Pechino non ha intenzione di tollerare ancora per molto
La pandemia e il nuovo ordine mondiale
La pandemia e il nuovo ordine mondiale
La strategia sempre più caotica e rabbiosa di Trump sta accelerando il divario con gli alleati. E con un’America sempre più isolata, la Cina ha tutto da guadagnare
Nuova Zelanda: settimana lavorativa di 4 giorni
Nuova Zelanda: settimana lavorativa di 4 giorni
La proposta della premier Jacinda Ardern per permettere ai cittadini di riprendersi dal duro lockdown e ridare fiato al turismo, un settore fondamentale per l’economia
In India e Bangladesh arriva la tempesta del secolo
In India e Bangladesh arriva la tempesta del secolo
Ampham, con venti ad oltre 40 km/h, è atteso per mercoledì in zone già duramente colpite dalla pandemia. È il secondo per intensità dopo quello di più di 10 anni fa, che fece oltre 10mila vittime
Taiwan, dal virus passa la strada per l’indipendenza
Taiwan, dal virus passa la strada per l’indipendenza
Il successo dell’isola nella lotta contro il coronavirus ha rafforzato la posizione globale e l’immagine internazionale di Taipei. E questo sta facendo infuriare Pechino
Il lato oscuro del lockdown: centinaia di bambini di madri surrogate bloccati
Il lato oscuro del lockdown: centinaia di bambini di madri surrogate bloccati
In Ucraina, uno dei pochi Paesi in cui la pratica dell’utero in affitto a scopo economico è permesso, decine di bambini restano in attesa delle famiglie adottive, che non possono viaggiare per andare a prenderli
La Francia entra nella Fase 2
La Francia entra nella Fase 2
Con molta cautela e con il Paese diviso in due: zone rosse e verdi. Qualche concessione in più ai cittadini dopo 8 settimane di lockdown
Il virus oltre cortina
Il virus oltre cortina
Ufficialmente la COVID-19 non è entrata in Corea del Nord, anche se non si ha certezza di quanto affermato dal governo con voci di numerosi casi e centinaia di morti. La strategia di lockdown anticipato ed estremo sembra abbia funzionato
Wuhan, il volto triste di una rinascita che non c’è
Wuhan, il volto triste di una rinascita che non c’è
Al di là della retorica trionfalistica di Pechino, la città epicentro del Covid-19 stenta a riprendersi: negozi chiusi, poca gente per strada e la sensazione che tutto si ripeterà presto con una seconda ondata