Coronavirus, la nave dei dannati

| Appena ha attraccato in Giappone, la nave da crociera è stata controllata dal personale medico, che ha individuato 10 casi di coronavirus. Per tutti gli altri è iniziata un’odissea in mare aperto

+ Miei preferiti
Quando il personale medico del porto di Yokohama, in Giappone, ha fatto diffondere l’annuncio agli altoparlanti della “Diamond Princess”, sui 3.711 ospiti è calato il silenzio. Per 10 di loro gli esami avevano dato esito positivo, avevano contratto il coronavirus: sono stati trasportati in ospedale per le cure, ma per tutti gli altri è iniziato l’incubo di sentirsi appestati che nessuno vuole.

E dalle notizie che filtrano, a bordo sale la tensione: David Abel, un passeggero inglese che viaggia insieme alla moglie Sally, ha accusato alcuni dei suoi compagni di bordo di aver aumentato il rischio di infezione, infischiandosene delle  misure igieniche imposte dall’equipaggio: “Ho visto un turista americano soffiarsi il naso in un tovagliolo che poi ha tranquillamente lasciato sul tavolo da pranzo: è da incoscienti, visto che non è ancora chiaro come si diffonde il virus. Lo sforzo immenso del personale, che pulisce e disinfetta costantemente le aree pubbliche, i corrimano e le maniglie delle porte, finisce per non servire a niente”.

Il turista inglese ha anche parlato di cibo razionato, niente alcol e divieto assoluto di passeggiare lungo ponti e corridoi: tutti confinati nelle cabine fino a nuovo ordine. “Nessuno è in grado di prenotare i voli di ritorno perché non abbiamo idea di quando la quarantena sarà abolita: tutta la nave è in quarantena, siamo in mezzo alla baia, nessuno può salire o scendere”.

La nave ha lasciato la baia di Yokohama ed è tornata in mare aperto, mentre il comandante faceva appello all’equipaggio e i passeggeri, provenienti da 56 paesi, perché sia data piena collaborazione alle le autorità, e ha dichiarato di ritenere che la quarantena durerà circa 14 giorni, il periodo di incubazione massimo stimato per il virus. 

È andata meglio ad altri passeggeri pronti a salpare su altre navi: la “Carnival’s Princess Cruises Japan” ha annullato ogni partenza dal Giappone.

Mondo
Australia, lockdown per 300mila persone
Australia, lockdown per 300mila persone
Alcune zone periferiche di Melbourne tornano sotto il blocco per arginare la comparsa di 73 nuovi casi che fanno tenere l’inizio di una seconda ondata
Muore mentre assiste allo stupro delle nipoti
Muore mentre assiste allo stupro delle nipoti
Una donna di 71 anni costretta ad assistere alla violenza di un uomo sulle tre nipoti, è morta per attacco cardiaco. Le violenze contro donne e bambini in Sudafrica hanno raggiunto livelli di guardia
Hong Kong, la libertà perduta
Hong Kong, la libertà perduta
Varata a tarda sera la legge sulla sicurezza nazionale: le proteste saranno considerate sovversione e terrorismo interno punibile con l’ergastolo. Immediate le reazioni da tutto il mondo: “È la fine della metropoli che il mondo conosceva”
Le Fiji, paradiso post-covid offresi
Le Fiji, paradiso post-covid offresi
L’arcipelago ha lanciato un appello per il ritorno del turismo d’élite: oltre al paesaggio paradisiaco, dalla metà di aprile non si registra un nuovo caso di coronavirus
Star della danza del ventre arrestata in Egitto
Star della danza del ventre arrestata in Egitto
Accusata di atti osceni e incitamento alla prostituzione, Sama el Masry è stata condannata a tre anni di reclusione e al pagamento di una pesante multa
USA, approvato il progetto di riforma della polizia
USA, approvato il progetto di riforma della polizia
Dedicato alla memoria di George Floyd, il pacchetto di riforma della polizia rischia di arenarsi al Senato dopo l’approvazione della Camera. Trump contrario
L’irresistibile ascesa di Kim Yo Jong, la donna forte della Corea del Nord
L’irresistibile ascesa di Kim Yo Jong, la donna forte della Corea del Nord
Per anni nell’ombra, capace di sparire per lunghi periodi, la sua immagine è sempre più presente, mentre quella del fratello si offusca, avvolta dal mistero
Sudafrica: la violenza sulle donne peggio della pandemia
Sudafrica: la violenza sulle donne peggio della pandemia
Il Paese ha uno dei tassi alti di casi di Covid-19 dell’intero continente. E lotta con una recrudescenza delle violenze subito dopo l’isolamento del lockdown
Venti di guerra sull’Himalaya
Venti di guerra sull’Himalaya
Si alza la tensione fra India e Cina per il controllo di una zona di confine mai del tutto chiarita e accettata. La scorsa notte un’escalation avrebbe portato a 17 morti, ma si teme l’inizio di una grave crisi internazionale
L’avventura di Randy, per 73 giorni in aeroporto
L’avventura di Randy, per 73 giorni in aeroporto
Un giovane calciatore ghanese è rimasto bloccato nello scalo aeroportuale di Mumbai, in India, dove era andato per un contratto con una squadra di calcio