Estradizione di Battisti, si decide a gennaio

| L''ex guerrigliero dei Pac, condannato all'ergastolo per la morte di quattro persone, continua la sua vita di sempre nella cittadina balneare vicino a Sao Paolo. Avvocati fiduciosi: "In Italia non rientrerà mai più". Presto una nuova casa

+ Miei preferiti
Gli avvocati difensori di Cesare Battisti sono convinti che la Corte Suprema non potrà "mai estradarlo in Italia". Sant'Anna Tamasauskas e Ottavio Mazeiros hanno in mano il decreto firmato dall'ex presidente Lula che ne stabiliva il divieto, in base a un concetto che sintetitcamente suona così: "In Italia non c'è un clima sereno" nei confronti dell'ex guerrigliero dei Pac. La giustizia brasiliana ha però ordinato l'applicazione del braccialetto elettronico a Battisti, nell'ambito del procedimento che lo vede accusato di evasione fiscale. In realtà di tratta di una cavigliera elettronica che lo scrittore indossa con grande disinvoltura senza cambiare una virgola delle sue buone abitudini. Vive in una cittadina balneare, passa miolto del suo tempo a seguire i lavori della costruzione della sua nuova casa, lavora per l'editrice con cui collabora ormai da qualche anno. Tutti, in paese , lo conoscono e i pareri sono discordi. Con i giornalisti italiani non parla ma con i brasiliani sì. E allora spiega che in Bolivia era andato per una battuta di pesca. Strano perchè il mare lo ha sotto casa e sembra pareccchio bizzarro percorrere  2 mila km in auto per catturare altri pesci. Poi il solito refrain: mai ucciso nessuno, la giustizia italiana lo perseguito, i processi sono stati oggetto di falsi e forzature. Nella casa dell'amico che lo ospito feste e incontri con amici di tutto il mondo si susseguono numerose, in un clima da eterna vacanza. I soldi non gli mancano, anche perchè i costi legali della sua flotta di avvocati specialisti nei vari gradi di giudizio sono piuttosto onerosi. 
 L'ex membro dei Proletari armati per il comunismo (Pac), condannato in Italia all'ergastolo per quattro omicidi, a inizio ottobre era stato arrestato alla frontiera tra Brasile e Bolivia durante un blitz in cui gli è stato contestato il tentativo di esportare illegalmente denaro all'estero. Il processo a Battisti si trova attualmente in una fase di stallo, dopo che lo scorso 24 ottobre la Corte suprema brasiliana che avrebbe dovuto pronunciarsi sulla richiesta di 'habeas corpus' presentata dai legali dell'ex terrorista per scongiurare l'estradizione in Italia ha rinviato la decisione per un difetto di procedura all'ultimo minuto. E non ha ancora stabilito la data per una nuova udienza. Fovrebbe tenersi, secondo indiscrezioni, alla fine di gennaio. Intanto la festa continua. Con o senza cavigliera.
   

Mondo
Coppia aggredita da un cervo
Coppia aggredita da un cervo
È successo in Australia: lui è morto per le lesioni, lei è in gravi condizioni in ospedale. L’animale viveva libero nella loro tenuta
Colpo di Stato in Sudan
Colpo di Stato in Sudan
I militari hanno circondato il palazzo presidenziale: il presidente Omar al-Bashir si sarebbe dimesso: teme di finire sotto processo per genocidio. A guidare la protesta una donna misteriosa
L'Ecuador sfratta Assange
L
Via dall'ambasciata di Londra che lo ospita dal 2012 per evitare l'estradizione negli Usa. Il fondatore di WikiLeaks avrebbe pubblicato "false notizie" contro il presidente Moreno che "ora ha perso la pazienza"
Un speranza anche per Manuel
Un speranza anche per Manuel
Un clinico svizzero ha elaborato una tecnica per tentare si superare le lesioni midollari con la tecnica "Stimo". Alcuni pazienti hanno ripreso a camminare. Il caso del nuotatore azzurro sarà esaminato
I parenti di Brenton Tarrant sotto shock
I parenti di Brenton Tarrant sotto shock
La nonna e lo zio, che vivono a Grafton, in Australia, non si danno pace: “Era cambiato dopo un lungo viaggio in Europa”. L’ultima volta l’avevano visto un anno per un compleanno, “era normale, come sempre”
Strage moschee, sale il numero dei morti
Strage moschee, sale il numero dei morti
Uno dei 36 feriti tutt’ora ricoverati non ce l’ha fatta. Il punto sulle indagini della polizia e del premier Jacinta Arden
L’eroe di Christchurch
L’eroe di Christchurch
Si è lanciato contro l’attentatore, impedendogli di ripetere la strage che aveva appena compiuto nella prima moschea. Rifugiato afghano, racconta di aver agito d’impulso, sperando di salvare più persone possibili
Kalashnikov è diventato un drone
Kalashnikov è diventato un drone
L’azienda che porta il nome dell’inventore dell’AK-47 ha appena presentato un drone militare: può portare 3 kg di esplosivo a 130 km/h. Per gli esperti sono le prime avvisaglie della guerra tecnologica 3.0
Rom, apolidi e incontrollabili
Rom, apolidi e incontrollabili
Secondo il Cir, il nuovo decreto sicurezza allunga i tempi per ottenere la cittadinanza italiana sino a 4 anni. I Rom bloccati in un limbo
Manager Huawei fa causa al Canada
Manager Huawei fa causa al Canada
Gli Usa pronti a chiederne l'estradizione. La rabbia dei cinesi: "Grave incidente diplomatico". Meng Whanzou accusata di avere violato le sanzioni all'Iran