FURGONE CONTRO LA FOLLA 30 FERITI 6 MORTI ACCOLTELLATI 3 KILLER ISIS UCCISI

| LONDON ATTACK TORNA L'INCUBO TERRORISMO. E in Afghanistan tre kamikaze Isis si fanno saltare durante un funerale: 80 morti

+ Miei preferiti
Tutti uccisi i terroristi che sono entrati in azione ieri nella parte Sud del Tamigi  a Londra. La polizia, intervenuta in tempi record, ha neutralizzato i tre attentatori (uno indossava una finta cintura esplosiva) in meno di 8 minuti dal primo allarme.  Un furgone bianco ha travolto un gruppo di pedoni al London Bridge. La polizia ha diffuso il bilancio finale: sei vittime per l'incidente e per profonde ferite da armata taglia. gli assassini urlavano Allah Akbhar e puntavano alla gola con lame lunghe 30 centimetri. Dopo l'investimento, sono scesi dal mini van affittato per poche ore forse con documenti falsi, e si sono lanciati sulla folla. La polizia li ha intercettati e uccisi, ci sono una trentina di feriti, alcuni gravi e ha transennato la zona, Il traffico è stato completamente bloccato. Sono in corso accertamenti da parte di Scotland Yard per verificare se si tratta di un episodio di terrorismo oppure di un incidente. Un altro allarme a pochi siolati di distanza dal London Bridge sove sono ancora in corso i rlievi della polizia. Altre persone al Borough Market. E' scattata la caccia contro tre persone, molti testimoni li avevano visti aggirarsi armati i coltelli. Sono stati uditi anche colpi di pistola.  A Londra sono scattate le misure di sicurezza al massimo livello. Inbtensificata la sorveglianza in stazioni e aeroporto, presidiato metro e terminali bus. E' in corso a Scotland Yard un vertice con il premier Theresa May e i capi di polizia e M15. E ieri a Kabul tre kamikaze Isis si sono fatti saltare nel cimitero, dove era in corso la cerimonia funebre del figlio di un esponente del governo: 80 morti e 200 feriti il primo bilancio. Il primo ministro afghano, presente alla cerimonia è rimasto incolume. I Talebani smentiscono di esserne gli autori. L'Isis rivendicata. Ma a Manchester si terrà lo stesso, con eccezionali misure di sicurezza, il concerto di Ariana Grande.
Mondo
Weinstein positivo al coronavirus
Weinstein positivo al coronavirus
L’ex produttore condannato per reati sessuali sarebbe in isolamento nel piccolo carcere di Alden
India, impiccati i killer di Nirbhaya
India, impiccati i killer di Nirbhaya
Quattro balordi che nel dicembre del 2012 hanno violentato, torturato e ucciso una studentessa, sono saliti sul patibolo. La vicenda di Nirbhaya ha contribuito a inasprire le pene contro la piaga dello stupro
Corea del Nord, dove il coronavirus non arriva
Corea del Nord, dove il coronavirus non arriva
Una probabilità ritenuta non credibile, ma che Pyongyang continua ad affermare con ostinatezza. A dimostrare il contrario la scelta di costruire un nuovo ospedale in tempi brevissimi
Giappone, il killer dei disabili condannato a morte
Giappone, il killer dei disabili condannato a morte
Il 26 luglio 2016, l’ex infermiere Satoshi Uematsu ha ucciso nel sonno 19 disabili ospiti di un centro di assistenza. Quattro anni dopo, il tribunale di Yokohama l’ha condannato all’impiccagione
La sfida della Birmania
La sfida della Birmania
L’Union Solidarity and Development Party contro la National League for Democracy, come dire i militari contro Aung San Suu Kyi: il futuro di uno dei più poveri stati al mondo è in gioco tra schermaglie e minacce dei due schieramenti
Danneggia un Moai dell’Isola di Pasqua con un pick-up
Danneggia un Moai dell’Isola di Pasqua con un pick-up
Un cileno, arrestato dalla polizia, si è schiantato su uno dei preziosi e antichissimi busti di Rapa Nui. Da tempo, le autorità chiedevano norme e regole stradali più strette
Domati tutti gli incendi in Australia
Domati tutti gli incendi in Australia
Dopo oltre 240 giorni, il New South Wales australiano è finalmente libero dai devastanti roghi che hanno messo il Paese in ginocchio
Il prezzo del coronavirus in Cina
Il prezzo del coronavirus in Cina
Le ambizioni e i programmi economici si stanno sgretolando davanti alla censura che fin dall’inizio ha dominato la vicenda del virus. L’opinione pubblica cinese è sempre più scontenta, amareggiata e arrabbiata
Il giallo della lettera delle infermiere di Wuhan
Il giallo della lettera delle infermiere di Wuhan
Pubblicata sul sito di una rivista scientifica, è scomparsa ad un giorno di distanza dalla comparsa. Racconta le difficoltà in cui vivono medici e infermieri in servizio a Wuhan, e smascherano l’ottimismo di Pechino
Ucraina, esplode la protesta contro gli sfollati dalla Cina
Ucraina, esplode la protesta contro gli sfollati dalla Cina
Convinti del pericolo da fake news che circolano in rete, decine di manifestanti hanno attaccato gli autobus che trasportavano ucraini e stranieri rientrati da Wuhan. A nulla sono serviti gli appelli e le rassicurazioni delle autorità