HA URLATO ALLAH AKBAR POI E' STATO ABBATTUTO

| +++BREAKING NEWS+++Younes Abouyyaqoub, 22 anni, l'autista del Van della strage, individuato a Subirats, a 50 km da Barcellona

+ Miei preferiti
La fuga di Younes Abouyyaqoub, 22 anni, marocchino, l'autore materiale della strage di Barcelona (era ella guida del Van investitore, uccise 15 persone, 90 I feriti) è finita alle 16,08, sotto il piombo dei "Los Mossos d'Esquadra". Era l'unico non ancora catturato della cellula di Ripoll, composta da 12 assassini. Cinque sono morti a Cabrils, uccisi dalla polizia, quattro nello scoppio di Arcanal, mentre maneggiavano esplosivi, l'ultimo oggi. Due sono stati arrestati. E uno sta collaborando con la polizia. Ucciso a Subirats, nelle Alt Penedes, a 54 km di distanza da Barcellona. I robot degli artificieri stanno ancora controllando il cadavere perché, prima di essere falciato, aveva mostrato agli agenti delle forze speciali una cintura esplosiva. Ha urlato "Allah Akbar" e poi è stato abbattuto, come ha precisato, in un tweet, il comando dei "Los Mossos D'Esquadra".

E' stata così ricostruita la sua fuga dopo l'attacco alla Rambla. Abouyaaqoub, sceso dal furgone schiantato contro un'edicola dopo una folle corse di 600 in cui inseguiva i passanti con l'idea di ucciderne il maggior numero possibile, s'è diretto verso il mercado de la Boqueria non lontano dalla Zona Universitaria. Qui ha individuato Pau Pérez, 34 anni,  a bordo della sua Ford Focus fermo in avenida Diagonal.Dopo averlo ucciso con un fendente alla gola per impadronirsi dell'auto e nascosto il suo cadavere nei sedili posteriori, aveva tentato di allontanarsi con la Focus ma era stato bloccato da una agente dei Los Mossos e costretto a fuggire di nuovo a piedi. Per due giorni nessuna traccia, sino alla segnalazione di un cittadino che lo ha visto aggirarsi a piedi nei dintorni di un distributore di benzino, mentre si avvicinava alle case della zona.  Gli investigatori stanno ancora cercando capire come sia arrivato a Subirats, distante 30 minuti di auto da Barcellona. Se ha aveva altri complici e se è riuscito a salire su un mezzo pubblico o un'auto di qualcuno a cui aveva chiesto un passaggio. Alto 1,80, vestito di nero, occhiali da sole, non ha aveva nessuna intenzione di arrendersi. Stava per nascondersi in una vigna. La madre aveva lanciato un appello: "Costituisciti, l'Islam non uccide le persone". Lui non ha seguito il suo consiglio. Era un ragazzo taciturno, diverso dagli altri della cellula. Più riflessivo. Anche il fratello minore è morto nell'agguato di Cambrils. A giugno era stato in Marocco assieme all'Imam che ha creato la cellula dei "terroristi ragazzini". Morto anche Moussa, uno dei fratelli Oukadir, sempre a Cambrils. Dirss, che era stato in Italia nel 2016 ospite di un'amica nel Lazio, è ancora in carcere. S'era consegnato spontaneamente ala polizia dopo l'attentanto, sostenendo che il fratello gli aveva rubato il permesso di soggiorno per noleggiare il Van poi usato per compiere l'attentato.

Mondo
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
300mila persone evacuate per il secondo ciclone tropicale dell’anno: attesi venti fino a 175 km/h, con forti piogge e allagamenti
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Faceva parte dei “Mongrel Mob”, una delle più feroci gang di bikers del mondo, e si è fatto tatuare il volto con la parola “Notorius”. Ed ora trova difficile essere accettato
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
La direttrice dell’organismo delle Nazioni Unite che si occupa del disarmo ha svelato che i rischi di un conflitto hanno raggiunto il massimo dai tempo della seconda guerra mondiale
Rissa al parlamento di Hong Kong
Rissa al parlamento di Hong Kong
Quattro deputati portati via in barella al temine di una scazzottata scatenata dagli emendamenti di una legge che facilita l’estradizione verso il resto della Cina
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
A 66 anni, Rama X è salito sull’altare per la quarta volta: la fortunata è una ex assistente di volo della Thay Airway. Il paese è in festa
Indonesia: strage di scrutatori
Indonesia: strage di scrutatori
Quasi 300 morti e 2.000 ricoveri fra coloro che devono controllare le schede di 193 milioni di votanti. Le famiglie saranno risarcite
Coppia aggredita da un cervo
Coppia aggredita da un cervo
È successo in Australia: lui è morto per le lesioni, lei è in gravi condizioni in ospedale. L’animale viveva libero nella loro tenuta
Colpo di Stato in Sudan
Colpo di Stato in Sudan
I militari hanno circondato il palazzo presidenziale: il presidente Omar al-Bashir si sarebbe dimesso: teme di finire sotto processo per genocidio. A guidare la protesta una donna misteriosa
L'Ecuador sfratta Assange
L
Via dall'ambasciata di Londra che lo ospita dal 2012 per evitare l'estradizione negli Usa. Il fondatore di WikiLeaks avrebbe pubblicato "false notizie" contro il presidente Moreno che "ora ha perso la pazienza"
Un speranza anche per Manuel
Un speranza anche per Manuel
Un clinico svizzero ha elaborato una tecnica per tentare si superare le lesioni midollari con la tecnica "Stimo". Alcuni pazienti hanno ripreso a camminare. Il caso del nuotatore azzurro sarà esaminato