Il Boeing 737 MAX 8
fermo in tutto il mondo

| Finora 26 fra Paesi e compagnie aeree hanno disposto il blocco dei 737 in attesa dei responsi della commissione d段nchiesta. Dopo il crollo in borsa, la Boeing ha avviato un aggiornamento di software e procedure

+ Miei preferiti
Il verdetto di Wall Street è stato spietato: le azioni Boeing crollano come avvenne nel 2001, dopo le Torri Gemelle, mentre 26 compagnie aeree tengono a terra i 737 Max, in tutte le versioni, in attesa di un verdetto tecnico sul pericolo costituito dal mal funzionamento dei software di bordo. Dei 350 in servizio, 161 restano operativi e 175 quelli bloccati a terra. Dopo il Regno Unito, fra i primi paesi a bandire i Boeing 737 dal proprio spazio aereo, anche la “Lion Air” indonesiana, l’autorità della Malaysia, “Aerolinas Argentinas”, l’indiana “Jet Airways”, Air Mexico, la brasiliana “Gol”, la sudcoreana “Eastar Jet”, l’Australia, la Cina, le Cayman, la Germania, la Francia, la Mongolia, la Turchia, Dubai, l’Oman e Singapore - hub fra i più strategici in Asia - hanno disposto lo stop, seguiti poco dopo dall’Easa, l’agenzia europea per la sicurezza aerea. In Italia, il blocco operativo dei 737 Max scatterà dalle 21 di questa sera, come sottolineato dall’Enac.

Un crollo verticale che, prima ancora che arrivasse la richiesta ufficiale da parte della “Federal Aviation Administration” americana, ha indotto la Boeing ad assicurare ad un aggiornamento del software e al sistema di controllo MCAS (Maneuvering Characteristics Augmentation System), dell’intera flotta dei 737 Max 8. 

Nessuna sospensione al contrario per gli Stati Uniti e per la compagnia aerea nazionale delle Fiji, che ha dichiarato di avere “piena fiducia” nell'aeronavigabilità della sua flotta e di essere a “stretto contatto con la Boeing” dopo l’incidente di domenica in Etiopia. “I nostri piloti e il personale di cabina del Boeing 737 ricevono un ampio addestramento a terra e al simulatore, oltre all’addestramento obbligatorio per il MAX 8 da parte del costruttore. Le Fiji Airways sono e rimarranno pienamente conformi alla direttiva di aeronavigabilità della FAA. Continuiamo a garantire che il nostro programma di manutenzione e addestramento per piloti e ingegneri soddisfi i più elevati standard di sicurezza. La sicurezza dei nostri passeggeri e del nostro equipaggio è e sarà sempre la nostra priorità numero uno”.

Il senatore statunitense Richard Blumenthal ha invitato le autorità americane a mettere a terra tutti i 737 MAX 8 “fino a quando la FAA non potrà assicurare ai viaggiatori americani che questi aerei sono sicuri. L’incidente del volo 302 dell’Ethiopian Airlines è la seconda tragedia devastante e allarmante che ha coinvolto i nuovi 737 MAX 8 della Boeing in meno di cinque mesi. Questi due incidenti mettono seriamente in discussione la sicurezza di questi aerei”, ha detto Blumenthal in un comunicato. “La FAA e l’industria aerea devono agire rapidamente e con decisione per proteggere i viaggiatori, i piloti e gli assistenti di volo americani. Questi aerei devono essere messi a terra immediatamente, e le compagnie aeree dovrebbero lavorare rapidamente per ridurre al minimo le interruzioni e accogliere i clienti il cui viaggio è influenzato. La FAA ha rifiutato di lasciare a terra i Boeing negli Stati Uniti, dicendo che gli investigatori non hanno ancora determinato se la tragica fine del volo Ethiopian Airlines è correlata ai problemi che hanno determinato il disastro dello scorso anno al volo della Lion Air.

“L’indagine è appena iniziata e ad oggi non ci sono stati forniti dati per trarre conclusioni o intraprendere azioni”, ha dichiarato un portavoce della FAA, che precisa però di ritenere necessario rendere obbligatorio l’aggiornamento del software Boeing per la flotta 737 MAX entro il mese prossimo, in risposta all’incidente Lion Air, in Indonesia, costato la vita a 189 persone.

Da Addis Abeba, la Ethiopian Airlines ha fatto sapere che occorrono almeno altri cinque giorni per identificare i resti delle vittime e riconsegnarli alle famiglie.

Mondo
Corea del Nord:
的n arrivo un regalo di Natale
Corea del Nord:<br>的n arrivo un regalo di Natale
Un messaggio inviato agli Stati Uniti sta mettendo in allarme le difese e le intelligence di mezzo mondo. Si teme il lancio di un satellite, con la stessa tecnologia delle testate nucleari a lunga gittata: un avvertimento chiaro
La parabola di Aung San Suu Kyi
La parabola di Aung San Suu Kyi
Dal Nobel per la Pace alle accuse di genocidio: l弾x attivista per i diritti umani della Birmania accusata di non aver fatto nulla per impedire il massacro del popolo Rohingya
White Island, ricerche ancora ferme
White Island, ricerche ancora ferme
I parenti delle vittime e la popolazione locale accusa la polizia di troppa prudenza: l段sola stata sorvolata da un drone, ma le operazioni di recupero sono ferme fino a data da destinarsi
Vulcano Whakaari: una strage
Vulcano Whakaari:  una strage
Non ci sono pi speranze di ritrovare ancora in vita gli otto dispersi, quasi tutti turisti in visita sull段sola neozelandese. Cinque le vittime accertate, pi diversi feriti ricoverati in gravi condizioni. Le loro storie
鏑e donne dovrebbero accettare lo stupro
鏑e donne dovrebbero accettare lo stupro
La folle teoria di un giovane regista indiano, autore di un post su Facebook in cui giustifica le violenze invitando le donne ad accettarle e ad attrezzarsi di conseguenza. Ha rimediato una valanga di insulti e minacce da tutto il mondo
Le famiglie vietano il matrimonio, coppia di giovani si uccide
Le famiglie vietano il matrimonio, coppia di giovani si uccide
ネ successo in India, dove Abhijit e Srilakshmi volevano sposarsi ma la differenza di casta ha fatto scattare il divieto delle famiglie. Dopo essere scomparsi per settimane, i corpi dei due giovani sono stati ritrovati in un bosco
Un badge per i giorni del ciclo
Un badge per i giorni del ciclo
ネ bufera su una catena di grandi magazzini giapponesi, che ha chiesto alle proprie commesse di indossare un badge nei giorni del ciclo mestruale. Un段dea che voleva avere finalit sociali, ma che si trasformata in un caso internazionale
Si uccide a 13 anni dopo lo stupro
Si uccide a 13 anni dopo lo stupro
Pinkie, una giovane thailandese, si gettata dal balcone di casa dopo l弾nnesimo litigio con la madre. Era reduce da una devastante violenza sessuale di gruppo
Daniele e Tom resteranno sul Nanga Parbat per sempre
Daniele e Tom resteranno sul Nanga Parbat per sempre
Dopo lunghi mesi di studi, arrivata la conferma: impossibile recuperare i corpi di Daniele Nardi e Tom Ballard, morti sull8000 himalayano 8 mesi fa
Si fingeva pilota Lufthansa per volare gratis
Si fingeva pilota Lufthansa per volare gratis
Come nel film con Leonardo DiCaprio, un indiano di 48 anni indossava una divisa da pilota per sfruttare le agevolazioni aeroportuali riservate ai piloti e viaggiare gratis