Il fenomeno del "Batmanning": i pipistrelli umani sono fra noi

| Sembra un termine difficile, ma è quanto di più semplice possa apparire: è sufficiente appendersi a testa in giù restando immobili. Un'esperienza che spesso si conclude al traumatologico, ma che piace sempre di più

+ Miei preferiti
Di Davide Cucinotta

Sinceramente, anche mettendocela tutta, ci sono fenomeni terreni che sfuggono all'umana comprensione: discipline che nascono chissà dove, per merito di chissà chi, e che grazie alla rete finiscono per rimbalzare ovunque facendo proseliti, ma più che altro lasciando in chi si trova ad osservarli un dubbio di quelli tosti: dove andremo a finire? In questo caso, la risposta è l'unica cosa certa: a terra. Sì, perché il "Batmanning" non è altro che un nuovo modo, tutt'altro che comodo, di appendersi a testa in giù, a mo' di pipistrello, aspettando che i piedi cedano per rovinare a terra, a volte con un trauma cranico ad attendere, altre - quando va bene - con un sonoro bernoccolo.

Anzi, chi è bene informato dice che il "Batmanning" sia una variante molto più scenografica del "Planking", che a sua volta - prestate attenzione, perché si fa dura - indica l'azione di coloro che si sdraiano per terra rimanendo immobili a faccia in giù, nel tentativo di imitare una tavola, appunto.

Che senso abbia anche questa attività è difficile delinearlo con sicurezza, specie senza un conforto psicanalitico, ma sta di fatto che i delusi del "Planking" (per quanto disarmante, pare ce ne siano), si sono inventati il "Batmanning", che orgogliosamente si sta diffondendo a macchia d'olio in tutto il pianeta, per la gioia dei centri traumatologici e degli ortopedici.

Precisazione doverosa: anche se all'apparenza sembra una cosa semplice, il "Batmanning" è un esercizio da sconsigliare nella maniera più assoluta. Serve una grande forza fisica per sorreggere il peso del corpo con i piedi, ed un sostegno abbastanza robusto da non cedere e un gran senso dell'equilibrio, perché bastano pochi millimetri in più o in meno per compromettere la buona riuscita dell'impresa e battere la cervice sul cotto toscano di casa.

Ah, quasi dimenticavamo: così come il "Planking", anche il "Batmanning" uno scopo in effetti ce l'ha, per quanto discutibile: fotografarsi o filmarsi e pubblicare immediatamente tutto sul proprio profilo o su Youtube, e a quel punto aspettare che qualcuno risponda "fantastico, voglio provarci anche io".

Mondo
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha diffuso un report sui movimenti del 2018: numeri impressionanti
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
In un villaggio russo si è consumata una tragedia che ha come vittima una giovane di 24 anni, madre di bimbi piccoli, e un uomo sposato che voleva impedirle di raccontare ogni cosa a sua moglie
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
300mila persone evacuate per il secondo ciclone tropicale dell’anno: attesi venti fino a 175 km/h, con forti piogge e allagamenti
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Faceva parte dei “Mongrel Mob”, una delle più feroci gang di bikers del mondo, e si è fatto tatuare il volto con la parola “Notorius”. Ed ora trova difficile essere accettato
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
Il rischio di guerra nucleare è altissimo
La direttrice dell’organismo delle Nazioni Unite che si occupa del disarmo ha svelato che i rischi di un conflitto hanno raggiunto il massimo dai tempo della seconda guerra mondiale
Rissa al parlamento di Hong Kong
Rissa al parlamento di Hong Kong
Quattro deputati portati via in barella al temine di una scazzottata scatenata dagli emendamenti di una legge che facilita l’estradizione verso il resto della Cina
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
Il re della Thailandia sposa la sua hostess
A 66 anni, Rama X è salito sull’altare per la quarta volta: la fortunata è una ex assistente di volo della Thay Airway. Il paese è in festa
Indonesia: strage di scrutatori
Indonesia: strage di scrutatori
Quasi 300 morti e 2.000 ricoveri fra coloro che devono controllare le schede di 193 milioni di votanti. Le famiglie saranno risarcite
Coppia aggredita da un cervo
Coppia aggredita da un cervo
È successo in Australia: lui è morto per le lesioni, lei è in gravi condizioni in ospedale. L’animale viveva libero nella loro tenuta
Colpo di Stato in Sudan
Colpo di Stato in Sudan
I militari hanno circondato il palazzo presidenziale: il presidente Omar al-Bashir si sarebbe dimesso: teme di finire sotto processo per genocidio. A guidare la protesta una donna misteriosa