Il mondo in ansia per il virus di Wuhan

| L’allarme è scattato ovunque con controlli serrati negli aeroporti. Si teme una diffusione incontrollata con l’esodo per il capodanno cinese: riunioni di emergenza convocate dall’OMS e dalla UE

+ Miei preferiti
Com’era ormai prevedibile, l’allarme per il virus di Wuhan è ormai dilagato in tutto il mondo. Fra conferme e smentite, il bilancio è salito a 9 morti e 440 casi accertati in tutto il Paese. Ma a far paura è annuncio di Li Bin, vice ministro della commissione sanitaria cinese, secondo cui “Esiste la possibilità di una mutazione del virus e di un’ulteriore diffusione”.

Quanto basta perché la regione di Macao, dove si è registrato un nuovo caso, ordinasse ai dipendenti dei numerosi casinò di indossare la mascherina durante gli orari di lavoro. La Corea del Nord valuta l’ipotesi di chiudere le frontiere con la Cina, mentre l’Australia nega il primo caso e gli Stati Uniti, al contrario, lo confermano. Un uomo è stato ricoverato al “Providence Regional Medical Center” di Everett, nello stato di Washington.

Ma a preoccupare il mondo intero è soprattutto l’imponente esodo di tre miliardi di persone per il capodanno cinese: una combinazione potenzialmente devastante di diffusione incontrollata. L’OMS ha convocato un’altra riunione di emergenza e lo stesso ha fatto la UE, con un summit in programma a Bruxelles per stabilire le linee guida del vecchio continente.

Gli aeroporti che prevedono controlli serrati sui passeggeri provenienti dalla Cina, e in particolare da Wuhan, sono ormai i maggiori scali del mondo, comprese Fiumicino e Malpensa. Una circolare invita le compagnie aree a individuare eventuali casi sospetti a bordo e di segnalarli prima dell’arrivo alle autorità sanitarie italiane. Pur non escludendo la possibilità, il ministero della salute considera le probabilità che il virus arrivi nella UE “molto bassa”.

L’epicentro del coronavirus è stato accertato nel mercato del pesce di Wuhan, una delle tante megalopoli cinesi, con 11 milioni di abitanti e un tasso di crescita superiore al resto del Paese. Una polveriera e cielo aperto secondo Michael Osterholm, direttore del “Center of Disease Research and Policy” dell’università del Minnesota: “Una città densamente popolata, con mercati di animali vivi dove si mescolano persone, maiali, pipistrelli e mammiferi potenzialmente infetti”.

Mondo
Australia, lockdown per 300mila persone
Australia, lockdown per 300mila persone
Alcune zone periferiche di Melbourne tornano sotto il blocco per arginare la comparsa di 73 nuovi casi che fanno tenere l’inizio di una seconda ondata
Muore mentre assiste allo stupro delle nipoti
Muore mentre assiste allo stupro delle nipoti
Una donna di 71 anni costretta ad assistere alla violenza di un uomo sulle tre nipoti, è morta per attacco cardiaco. Le violenze contro donne e bambini in Sudafrica hanno raggiunto livelli di guardia
Hong Kong, la libertà perduta
Hong Kong, la libertà perduta
Varata a tarda sera la legge sulla sicurezza nazionale: le proteste saranno considerate sovversione e terrorismo interno punibile con l’ergastolo. Immediate le reazioni da tutto il mondo: “È la fine della metropoli che il mondo conosceva”
Le Fiji, paradiso post-covid offresi
Le Fiji, paradiso post-covid offresi
L’arcipelago ha lanciato un appello per il ritorno del turismo d’élite: oltre al paesaggio paradisiaco, dalla metà di aprile non si registra un nuovo caso di coronavirus
Star della danza del ventre arrestata in Egitto
Star della danza del ventre arrestata in Egitto
Accusata di atti osceni e incitamento alla prostituzione, Sama el Masry è stata condannata a tre anni di reclusione e al pagamento di una pesante multa
USA, approvato il progetto di riforma della polizia
USA, approvato il progetto di riforma della polizia
Dedicato alla memoria di George Floyd, il pacchetto di riforma della polizia rischia di arenarsi al Senato dopo l’approvazione della Camera. Trump contrario
L’irresistibile ascesa di Kim Yo Jong, la donna forte della Corea del Nord
L’irresistibile ascesa di Kim Yo Jong, la donna forte della Corea del Nord
Per anni nell’ombra, capace di sparire per lunghi periodi, la sua immagine è sempre più presente, mentre quella del fratello si offusca, avvolta dal mistero
Sudafrica: la violenza sulle donne peggio della pandemia
Sudafrica: la violenza sulle donne peggio della pandemia
Il Paese ha uno dei tassi alti di casi di Covid-19 dell’intero continente. E lotta con una recrudescenza delle violenze subito dopo l’isolamento del lockdown
Venti di guerra sull’Himalaya
Venti di guerra sull’Himalaya
Si alza la tensione fra India e Cina per il controllo di una zona di confine mai del tutto chiarita e accettata. La scorsa notte un’escalation avrebbe portato a 17 morti, ma si teme l’inizio di una grave crisi internazionale
L’avventura di Randy, per 73 giorni in aeroporto
L’avventura di Randy, per 73 giorni in aeroporto
Un giovane calciatore ghanese è rimasto bloccato nello scalo aeroportuale di Mumbai, in India, dove era andato per un contratto con una squadra di calcio