Il nonno operaio e il nipotino, la postina, l'ingegnere, il tecnico, il bambino, la cameriera, la pensionata, il manager in viaggio di nozze, l'informatico

| Chi erano alcune delle 14 vittime (due non ancora identificate) del folle commando omicida di Ripoll

+ Miei preferiti
Tutto si è detto sulla cellula di assassini, rinnegati anche dalla comunità islamica spagnola ("l'Islam non uccide"), sconfessati persino dai genitori che invitano l'ultimo del gruppo, l'autista del Van che ha fatto strage sulla Rambla, Younes Abouyaaqoub, 22 anni, a costituirsi "sanza uccidere altre persone". Il fratello minore è morto a Cambrils, ucciso dalla polizia. Lui dopo la strage era fuggito a piedi verso la zona universitraria e se ne sono perse le tracce. Delle vittime sono rimaste solo le foto di persone sorridenti prelevate dai profili di Facebook o dai documenti di identificazione. Sappiamo tutto dei nostri morti, Bruno Gulotta, 35 anni, informatico, sposato con Marina e padre di due figli piccoli; di Luca Russo, 25 anni, ingegnere di Bassano del Grappa, un ragazzo che aveva davanti a sè una carriera, con un brillante curriculum universitario. La fidanzata è ancora ricoverata in un ospedale della Catalogna. Ha riportato fratture e lesioni interne. Sono ancora 82 i feriti in cura, 79 a Barcellona, 2 a Cambrils; 51 sono gravi, 47 a Barcellona e 4 a Terragona.

Poi Carmela Lopardo, 80 anni, emigrata 40 anni fa in Argentina, originaria di Potenza. Aspettava l'arrivo di alcuni faimiliari per trasccorrere poi la serata sulla Rambla. Tra i primi ad essere falciata. All'elenco va aggiunto Pao Jerez, 34 anni, ucciso dal terrorista in fuga per impadronirsi della sua auto con un fendente alla gola. 

Tutte le 15 vittime sono state identificate con certezza e le autorità catalane non hanno diffuso ancora dati ufficiali. I medici legali che hanno effettuate le autopsie, non hanno potuto far altro che stilare uno dopo l'altro referti di morte uno eguale all'altro, per il tipo di lesioni prodotte dall'investimento del Van lanciato a folle velocità per 600 mettri, prima di schiantarsi contro un'edicola della Rambla.

Le altre vittime sono il bimbo australiano Julian Alessandro Cadman, 7 anni, morto in ospedale, la mamma Jumarie, di origine filippine, è agra gravissima in ospedale e non sa che il figlio non ce l'ha fatta a sopravvivere; Jared Tucker, 42 anni, cittadino Usa residente in California, nella San Francisco Area. Era in viaggio di nozze con la moglie Heidi. Lei s'è salvata, nonostante le ferite, ma s'è ritrovata sola in ospedale non appena s'è ripresa. Del neo marito nessuna traccia per giorni. Poi lo hanno identificato già all'obitorio; Elke Vanbockrijck, 44 anni, postina belga che passeggiava con il marito militare e due figli di 11 e 14 anni, rimasti illesi; Francisco Lopez Rodriguez, 57 anni, di Grenada, operaio specializzato. Era con la figlia e altri familiari. Con lui è morto anche il nipotino Javi Martinez, di 3 anni. Alejandra Pereira, 40 anni, argentina emigrata in Spagna 5 anni fa, faceva la cameriera in un locale delle Ramblas, stava rientrando al lavoro dopo una pausa. Seguono tre cittadini tedeschi di cui, per ragioni di privacy, si sa poco.

Ventotto i feriti francesi, di cui quattro gravissimi. Tre i bambini ancora in ospedale. Le vittime appartengono a 35 nazionalità diverse

Mondo
Hong Kong, l置ltimo scontro
Hong Kong, l置ltimo scontro
Da due giorni, centinaia di manifestanti sono asserragliati all段nterno di un置niversit: l弾dificio circondato dalla polizia, che impedisce a chiunque di entrare e uscire. Gli scontri si fanno sempre pi violenti
UK: pedofilo condannato solo a due anni perch malato
UK: pedofilo condannato solo a due anni perch malato
Infuria la polemica: sull段Pad di John Connell, un anziano pedofilo schedato, la polizia ha trovato 8.000 immagini pedopornografiche. Ma il giudice ha mitigato la condanna perch l置omo gravemente malato di cuore
Il sesto bambino ucciso a Rio da proiettili vaganti
Il sesto bambino ucciso a Rio da proiettili vaganti
Ketellen Umbelino de Oliveira Gomes, 5 anni, stata colpita sulla bici della mamma, mentre andava a scuola. La polizia ha arrestato un narcotrafficante che era ricercato per altri due omicidi
Scoperto un giro di pedofilia nelle scuole afghane
Scoperto un giro di pedofilia nelle scuole afghane
Secondo l弛rganizzazione umanitaria che ha denunciato il caso, il traffico potrebbe essere responsabile di abusi si pi di 500 ragazzi. Ma per evitare il disonore le vittime tacciono, e i responsabili non vengono nemmeno accusati
Io ero Mia
Io ero Mia
La vicenda di una giovane americana di origini libanesi che per due anni stata una stella del porno. Una scena hard girata con il hijab le valsa la condanna a morte dei gruppi terroristici
Cina: 51 bimbi feriti nell誕ttacco ad una scuola materna
Cina: 51 bimbi feriti nell誕ttacco ad una scuola materna
Un uomo si arrampicato sul tetto della scuola e spruzzato soda caustica su bambini e insegnanti. Fermato poco dopo, ha raccontato di averlo fatto in segno di protesta
Il genocidio dimenticato dei Rohingya
Il genocidio dimenticato dei Rohingya
Senza una terra e privi di ogni diritto, vivono in Birmania, al confine con il Bangladesh, e secondo le Nazioni Uniti sono vittime di una vera pulizia etnica. Ora, il paese asiatico stato citato a giudizio da 57 Stati diversi
Lo storico napoleonico diventato assassino
Lo storico napoleonico diventato assassino
Oleg Sokolov, 63 anni, celebre in tutto il mondo per i suoi studi napoleonici, ripescato nelle acque del fiume di San Pietroburgo mentre tentava di disfarsi del corpo smembrato della fidanzata 22enne
Jolly Joseph, la donna che ha sterminato la sua famiglia
Jolly Joseph, la donna che ha sterminato la sua famiglia
Madre, moglie, assidua frequentatrice della parrocchia e professoressa universitaria. Nella realt una spietata assassina che ha decimato senza piet la sua famiglia
Condannato un ristoratore schiavista
Condannato un ristoratore schiavista
Dieci anni di galera per il manager di un ristorante in South Carolina che aveva preso di mira un giovane afro-americano con problemi mentali: per anni l檀a picchiato e sopraffatto in ogni modo