Il re della Thailandia sposa la sua hostess

| A 66 anni, Rama X è salito sull’altare per la quarta volta: la fortunata è una ex assistente di volo della Thay Airway. Il paese è in festa

+ Miei preferiti
Maha Vajiralongkorn Bodindradebayavarangkun, per gli amici “Rama X”, decimo sovrano della Thailandia della dinastia Chakri, asceso al trono il 13 ottobre del 2016 dopo la morte del padre Bhumibol Adulyadej, si è sposato. E il popolo è in festa, ma perché spera soprattutto che sia l’ultima volta del re 66enne con fama da playboy e sciupafemmine, se non altro perché scrivere per intero il suo nome sulle partecipazioni è un’impresa sfiancante.



Dopo la principessa Soamsawali Kitiyakara, impalmata nel 1977 e lasciata appena un anno dopo, con al caldo il primo figlio, nel 1994 il re capriccioso porta sull’altare l’attrice Yuvadhida Polpraserth, da cui ha altri cinque figli, ma neanche stavolta va bene: due anni dopo divorziano. Il 10 febbraio 2010 è il turno di Srirasmi Suwadee, ex dipendente di corte che resiste fino al 2014, lasciando sul campo altri due figli.

Questa volta, la fortunata si chiama Suthida Ne Aydhata, 43 anni, ex assistente di volo della “Thay Airway” e dipendente della Guardia Reale, proclamata in regina e accolta a braccia aperte dalla famiglia reale, perché tanto per il tempo che restano a corte tanto vale trattarle bene.



Il matrimonio arriva dopo tre anni di fidanzamento: secondo la stampa locale i due si sarebbero conosciuti in volo. Colpito dall’avvenenza della giovane, il re l’avrebbe pretesa nelle file della Guardia Reale, dove ha fatto carriera diventando prima comandante dell’unità di sicurezza del re, e subito dopo regina. Alla faccia dei colleghi.

Le immagini della cerimonia reale sono state trasmesse in diretta televisiva: la neo regina indossava un abito tradizionale in seta rosa, mentre il sovrano ha tolto dalla naftalina l’alta uniforme bianca che gli era già servita le altre tre volte.



Articoli correlati
Galleria fotografica
Il re della Thailandia sposa la sua hostess - immagine 1
Il re della Thailandia sposa la sua hostess - immagine 2
Il re della Thailandia sposa la sua hostess - immagine 3
Mondo
L’inferno di Beirut
L’inferno di Beirut
L’esplosione di un deposito di nitrato di ammonio scuote la capitale libanese: centinaia di morti e feriti. Il presidente un’inchiesta immediata, mentre Trump lancia il sospetto di un attentato. Solidarietà e aiuti da tutto il mondo
Il ritorno delle teorie cospirazioniste,
dal Pizzagate a QAnon
Il ritorno delle teorie cospirazioniste,<br>dal Pizzagate a QAnon
La prima circola da tempo in America, e vorrebbe politici come Hillary Clinton coinvolti in un traffico di esseri umani che ha base in una pizzeria. La seconda è una dottrina di estrema destra che inneggia al potere del “deep state”
India, la doppia vita del medico serial killer
India, la doppia vita del medico serial killer
Un medico ayurvedico indiano travolto dai debiti, entra nel giro del traffico d’organi e individua nei giovani tassisti i corpi migliori da svuotare. Ha confessato oltre 50 omicidi
Kim Yong un:
«Mai più guerre grazie all’atomica»
Kim Yong un:<br>«Mai più guerre grazie all’atomica»
Il leader nordcoreano convinto di aver messo il suo Paese al riparo da intromissioni straniere grazie al massiccio armamento balistico nucleare. Timide aperture verso un nuovo summit con Trump
USA-Cina, la nuova guerra fredda
USA-Cina, la nuova guerra fredda
Ai rapporti diplomatici vicini ai minimi storici, si aggiungono provocazioni come le rispettive chiusure di due consolati, uno in America e l’altro in Cina. Timori per un nuovo conflitto
El Chapo spera nell’appello
El Chapo spera nell’appello
Il team legale che difende l’ex capo del cartello di Sinaloa mostra ottimismo: “Potrebbe uscire di galera”. Ma la replica della giustizia americana non lascia molte speranze: “Ci sono montagne di prove che lo incastrano per sempre”
Australia: stuprato dal branco a 5 anni
Australia: stuprato dal branco a 5 anni
Quattro ragazzini con meno di 13 avrebbero violentato un bambino sulla spiaggia di Napranum, nel Queensland, non distante da una comunità aborigena. Non è il primo episodio, e la tensione sale
Suicida una giovane triatleta sudcoreana
Suicida una giovane triatleta sudcoreana
Choi Suk-hyeon era vittima di abusi da anni: la picchiavano e la umiliavano fin quando non ha retto più. Il compitato olimpico nega, ma il caso finirà per avere conseguenze molto pesanti
Australia, lockdown per 300mila persone
Australia, lockdown per 300mila persone
Alcune zone periferiche di Melbourne tornano sotto il blocco per arginare la comparsa di 73 nuovi casi che fanno tenere l’inizio di una seconda ondata
Muore mentre assiste allo stupro delle nipoti
Muore mentre assiste allo stupro delle nipoti
Una donna di 71 anni costretta ad assistere alla violenza di un uomo sulle tre nipoti, è morta per attacco cardiaco. Le violenze contro donne e bambini in Sudafrica hanno raggiunto livelli di guardia