Il re della Thailandia sposa la sua hostess

| A 66 anni, Rama X è salito sull’altare per la quarta volta: la fortunata è una ex assistente di volo della Thay Airway. Il paese è in festa

+ Miei preferiti
Maha Vajiralongkorn Bodindradebayavarangkun, per gli amici “Rama X”, decimo sovrano della Thailandia della dinastia Chakri, asceso al trono il 13 ottobre del 2016 dopo la morte del padre Bhumibol Adulyadej, si è sposato. E il popolo è in festa, ma perché spera soprattutto che sia l’ultima volta del re 66enne con fama da playboy e sciupafemmine, se non altro perché scrivere per intero il suo nome sulle partecipazioni è un’impresa sfiancante.



Dopo la principessa Soamsawali Kitiyakara, impalmata nel 1977 e lasciata appena un anno dopo, con al caldo il primo figlio, nel 1994 il re capriccioso porta sull’altare l’attrice Yuvadhida Polpraserth, da cui ha altri cinque figli, ma neanche stavolta va bene: due anni dopo divorziano. Il 10 febbraio 2010 è il turno di Srirasmi Suwadee, ex dipendente di corte che resiste fino al 2014, lasciando sul campo altri due figli.

Questa volta, la fortunata si chiama Suthida Ne Aydhata, 43 anni, ex assistente di volo della “Thay Airway” e dipendente della Guardia Reale, proclamata in regina e accolta a braccia aperte dalla famiglia reale, perché tanto per il tempo che restano a corte tanto vale trattarle bene.



Il matrimonio arriva dopo tre anni di fidanzamento: secondo la stampa locale i due si sarebbero conosciuti in volo. Colpito dall’avvenenza della giovane, il re l’avrebbe pretesa nelle file della Guardia Reale, dove ha fatto carriera diventando prima comandante dell’unità di sicurezza del re, e subito dopo regina. Alla faccia dei colleghi.

Le immagini della cerimonia reale sono state trasmesse in diretta televisiva: la neo regina indossava un abito tradizionale in seta rosa, mentre il sovrano ha tolto dalla naftalina l’alta uniforme bianca che gli era già servita le altre tre volte.



Articoli correlati
Galleria fotografica
Il re della Thailandia sposa la sua hostess - immagine 1
Il re della Thailandia sposa la sua hostess - immagine 2
Il re della Thailandia sposa la sua hostess - immagine 3
Mondo
L’Iraq accoglie Francesco,
il Papa che vuole cambiare la storia
L’Iraq accoglie Francesco,<br>il Papa che vuole cambiare la storia
Poche ore all’inizio del primo viaggio di un Pontefice in una terra martoriata da guerre e terrorismo, dove essere cristiani significa rischiare la vita ogni giorno. Imponenti le misure di sicurezza
Nuovi guai per la Boeing
Nuovi guai per la Boeing
Dopo l’esplosione dell’aereo decollato da Denver, l’autorità americana dell’aviazione civile vuole fare chiarezza: possibile un difetto alle ventola del reattore, che potrebbe costringere a terra diversi aerei
Gran Bretagna: porte aperte agli esuli di Hong Kong
Gran Bretagna: porte aperte agli esuli di Hong Kong
Secondo gli esperti, 300mila persone potrebbero lasciare la città scegliendo di vivere, studiare e lavorare nel Regno Unito. La via d’uscita offerta da un nuovo visto creato appositamente per gli abitanti dell’ex colonia britannica
Iran: impiccata anche se era già morta
Iran: impiccata anche se era già morta
Zahra Esmaili, condannata a morte per l’omicidio del marito violento, non ha retto allo spettacolo terribile di 16 impiccagioni prima della sua, morendo di infarto. Ma i boia hanno voluto appenderla ugualmente al cappio
Latifa, la principessa rinchiusa nel castello
Latifa, la principessa rinchiusa nel castello
Era svanita nel 2018, bloccata poco prima di riuscire a raggiungere l’Oman, da cui voleva fuggire negli Stati Uniti. Ora, grazie ad un cellulare, ha raccontato in alcuni video la sua prigionia chiedendo l’aiuto internazionale
Australia: la strana vicenda della ragazza chiusa nel bagagliaio
Australia: la strana vicenda della ragazza chiusa nel bagagliaio
Nisha Phillips, 24 anni, riesce a far passare la mano chiedendo aiuto attraverso un fanale dell’auto dove altre due ragazze l’avevano rinchiusa
Il presidente delle Olimpiadi di Tokyo verso le dimissioni
Il presidente delle Olimpiadi di Tokyo verso le dimissioni
Le frasi sessiste rivelate dai media non sono andate giù al comitato organizzatore, deciso a chiedere la testa dell’ex premier 83enne Yoshiro Mori
Kobe Bryant: lo schianto fu un errore del pilota
Kobe Bryant: lo schianto fu un errore del pilota
È durata un anno, l’inchiesta federale che ha analizzato tutti i dati disponibili, arrivando alla conclusione che per le condizioni meteo il volo doveva essere annullato
Myanmar, le proteste dilagano
Myanmar, le proteste dilagano
Malgrado il blocco totale di internet per impedire alle proteste di organizzarsi, migliaia di persone continuano scendere in piazza chiedendo la liberazione di Aung San Suu Kyi
Muore all’improvviso il medico che aveva salvato Navalny
Muore all’improvviso il medico che aveva salvato Navalny
L’ha comunicato in via ufficiale la struttura dove lavorava il medico 55enne, senza aggiungere nulla sulle cause della morte. Gelo fra Mosca e Bruxelles