India, 526 denti estratti ad un bambino

| Il più alto numero mai registrato su un essere umano: il piccolo, di 7 anni, è stato operato e adesso sta bene

+ Miei preferiti
Per la scienza medica è un caso destinato a entrare nei testi di ortodonzia: un bambino di 7 anni è stato operato alla mascella per rimuovergli il più alto numero di denti mai registrato in un essere umano. I chirurghi del “Saveethe Dental College” di Chennai, capoluogo dello stato di Tamil Nado, in India, hanno estratto al piccolo un totale di 526 denti: 500 erano in una sacca molare della mascella inferiore. “Erano di dimensioni diverse, da 0,1 a 3 mm. Tutti erano dotati di una piccola corona, una piccola radice e smalto - ha commentato Pratibha Ramani, il chirurgo che si è occupato dell’intervento – è un caso rarissimo: un precedente risale al 2014, quando a Mumbai un team medico aveva estratto 232 denti dalla bocca di un ragazzo di 17 anni”.

L’incredibile scoperta, documentata con diverse immagini, è stata scoperta in modo casuale durante un controllo di routine: il piccolo non lamentava particolari dolori, ma i genitori si sono accorti di un rigonfiamento che cresceva in modo preoccupante. Il piccolo, ha spiegato ancora l’ospedale, soffriva di odontoma composto, un tumore benigno le cui cause non è chiaro se derivino da fattori genetici o inquinamento ambientale.

Galleria fotografica
India, 526 denti estratti ad un bambino - immagine 1
Mondo
Incidente nel laboratorio
dei virus mortali
Incidente nel laboratorio<br>dei virus mortali
A Vektor, in Siberia, un incendio sarebbe scoppiato in un’ala di uno dei soli due centri di ricerca dove si custodiscono i virus più letali della storia
Il massacro che ha sconvolto le Fiji
Il massacro che ha sconvolto le Fiji
Un uomo neozelandese è accusato di stregoneria: insieme alla moglie, durante un rituale esoterico avrebbe ucciso la famiglia della figlia
Carrie Lam, la solitudine della numero uno
Carrie Lam, la solitudine della numero uno
Le lamentele e la tensione della chief executive di Hong Kong registrate in un audio diffuso dai media. Mentre cresce il malumore di Pechino
Australia: due fantine morte in due giorni
Australia: due fantine morte in due giorni
Melanie Tyndall travolta in gara dal cavallo di un avversario: due giorni prima Mikaela Claridge è stata disarcionata e non si è più rialzata
La battaglia di Saba Kord Afshari
La battaglia di Saba Kord Afshari
La giovane attivista iraniana condannata a 25 anni di carcere per essersi tolta il velo durante le manifestazioni di protesta del “Mercoledì bianco”. Al suo fianco intellettuali e organizzazioni umanitare
Campionessa russa di atletica muore a 25 anni
Campionessa russa di atletica muore a 25 anni
È crollata per un attacco cardiaco mentre faceva jogging: secondo i media era sotto pressione da tempo
Nuova Zelanda, polemiche per una lettera di Tarrant
Nuova Zelanda, polemiche per una lettera di Tarrant
L’attentatore di Christchurch lasciato libero di pubblicare un nuovo documento suprematista su un sito web: sotto accusa i dirigenti del carcere
Svolta nelle indagini per la morte di Nora
Svolta nelle indagini per la morte di Nora
La quindicenne londinese ritrovata senza vita nella giungla della Malaysia sarebbe morta di stenti. Al momento non c’è alcuna traccia di violenza
Bullizzata perché gay si toglie la vita
Bullizzata perché gay si toglie la vita
Una giovane australiana non ha retto alla depressione in cui era piombata dopo anni di soprusi e prese in giro
Germanwings scrive alle famiglie delle vittime del volo 9525
Germanwings scrive alle famiglie delle vittime del volo 9525
Secondo la compagnia low-cost della Lufthansa, le 150 persone vittime nello schianto voluto dal copilota Andreas Lubitz non avrebbero avuto la sensazione di morire. Ma le scatole nere raccontano il contrario