La spia con gli occhi a mandorla

| Gli 007 americani avvisarono Ivanka Trump e il marito sull’attività spionistica di Wendi Deng, ex moglie ripudiata da Rupert Murdoch

+ Miei preferiti
Scottano, le rilevazioni del “Wall Street Journal”, che in prima pagina svela un caso internazionale destinato ad aggiungersi ai fascicoli d’inchiesta che pendono sulla testa del presidente Trump e della sua famiglia.

Secondo il quotidiano newyorkese, agli inizi dello scorso anno i servizi segreti americani avrebbero avvisato Jared Kushner, marito di Ivanka Trump e senior advisor del presidente americano, che Wendi Deng, donna d’affari ed ex moglie dell’editore Rupert Murdoch, sarebbe stata una spia del governo cinese. Non solo: la Deng avrebbe sfruttato la confidenza conquistata con la coppia Ivanka-Jared per ottenere privilegi personali. Fra tutti, la richiesta di far finanziare dal governo cinese la realizzazione di un giardino ospitato al “National Arboretum” di Washington, con una torre altra 21 metri utile per avere sotto controllo la Casa Bianca e il Campidoglio. A preoccupare l’intelligence americana fu proprio la torre, strategicamente inserita in un progetto di area verde dal costo di oltre 100 milioni di dollari, con tanto di lago e terrazzamenti fioriti. Un progetto andato avanti in modo spedito, culminato addirittura in una cerimonia pubblica di inizio lavori a cui presero parte l’allora presidente americano Obama e quello cinese Xi Jinping. Ma qualcosa è andato storto, perché sull’imponente giardino cala lentamente il silenzio.

In pratica, per tornare alle rivelazioni del quotidiano americano, un avvertimento a cui nessuno prestò alcuna attenzione e che al momento non può ancora contare su smentite e commenti di alcun tipo da parte dei protagonisti della vicenda: Wendi Deng, l’ambasciata cinese a Washington e neanche da Ivanka Trump e consorte.

Wendi Deng, classe 1968, arriva in America nel 1988, matricola all’Università di Yale: è una giovane promessa della finanza mondiale, con all’attivo la creazione di una fabbrica di frigoriferi sul territorio cinese, appoggiando il progetto di Jake e Joyce Cherry, una coppia di industriali americani.

Trova lavoro in una televisione di Hong Kong che appartiene all’impero di Rupert Murdoch, una delle 175 testate in tutto il mondo che compongono il colosso “News Corporation”.

Wendi è bella e ambiziosa, quanto basta alle riviste di gossip per fiutare qualcosa. La liason si svela nella sua completezza nel 1999, quando lei lascia il lavoro e lui divorzia dalla seconda moglie. Da allora, miss Deng assume un basso profilo, creando la “Big Feet Productions”, una casa di produzione cinematografica.

Nel 2013, un colpo di scena mediatico di prim’ordine: dopo 14 anni di matrimonio, i coniugi Murdoch divorziano. Motivo unico, la presunta love story di Wendy con l’ex premier britannico Tony Blair.

Mondo
“Le donne dovrebbero
accettare lo stupro”
“Le donne dovrebbero<br>accettare lo stupro”
La folle teoria di un giovane regista indiano, autore di un post su Facebook in cui giustifica le violenze invitando le donne ad accettarle e ad attrezzarsi di conseguenza. Ha rimediato una valanga di insulti e minacce da tutto il mondo
Le famiglie vietano il matrimonio, coppia di giovani si uccide
Le famiglie vietano il matrimonio, coppia di giovani si uccide
È successo in India, dove Abhijit e Srilakshmi volevano sposarsi ma la differenza di casta ha fatto scattare il divieto delle famiglie. Dopo essere scomparsi per settimane, i corpi dei due giovani sono stati ritrovati in un bosco
Un badge per i giorni del ciclo
Un badge per i giorni del ciclo
È bufera su una catena di grandi magazzini giapponesi, che ha chiesto alle proprie commesse di indossare un badge nei giorni del ciclo mestruale. Un’idea che voleva avere finalità sociali, ma che si è trasformata in un caso internazionale
Si uccide a 13 anni dopo lo stupro
Si uccide a 13 anni dopo lo stupro
Pinkie, una giovane thailandese, si è gettata dal balcone di casa dopo l’ennesimo litigio con la madre. Era reduce da una devastante violenza sessuale di gruppo
Daniele e Tom resteranno sul Nanga Parbat per sempre
Daniele e Tom resteranno sul Nanga Parbat per sempre
Dopo lunghi mesi di studi, è arrivata la conferma: impossibile recuperare i corpi di Daniele Nardi e Tom Ballard, morti sull’8000 himalayano 8 mesi fa
Si fingeva pilota Lufthansa per volare gratis
Si fingeva pilota Lufthansa per volare gratis
Come nel film con Leonardo DiCaprio, un indiano di 48 anni indossava una divisa da pilota per sfruttare le agevolazioni aeroportuali riservate ai piloti e viaggiare gratis
Dallo striptease alla metanfetamina
Dallo striptease alla metanfetamina
Un’ex spogliarellista australiana , che non passava inosservata, nascondeva dosi di droga nella sua biancheria intima: è accusata di aver fatto almeno 13 viaggi, intascando ogni volta 100mila dollari
Hong Kong, l’ultimo scontro
Hong Kong, l’ultimo scontro
Da due giorni, centinaia di manifestanti sono asserragliati all’interno di un’università: l’edificio è circondato dalla polizia, che impedisce a chiunque di entrare e uscire. Gli scontri si fanno sempre più violenti
UK: pedofilo condannato solo a due anni perché malato
UK: pedofilo condannato solo a due anni perché malato
Infuria la polemica: sull’iPad di John Connell, un anziano pedofilo schedato, la polizia ha trovato 8.000 immagini pedopornografiche. Ma il giudice ha mitigato la condanna perché l’uomo è gravemente malato di cuore
Il sesto bambino ucciso a Rio da proiettili vaganti
Il sesto bambino ucciso a Rio da proiettili vaganti
Ketellen Umbelino de Oliveira Gomes, 5 anni, è stata colpita sulla bici della mamma, mentre andava a scuola. La polizia ha arrestato un narcotrafficante che era ricercato per altri due omicidi