Laburisti perdono il Galles dopo 100 anni

| Conservatori a valanga, distrutto uno dei feudi storici dei socialisti inglesi

+ Miei preferiti
The Conservatives could beat Labour in Wales for the first time in nearly a century, according to a shock new poll. The YouGov Welsh political barometer shows the Conservatives on 40 per cent in the country, up 12 per cent since January. Labour are down three per cent on 30 per cent.  The results, if replicated at the general election on June 8, would see the Tories pick up the most votes in Wales for the first time since 1922.

The poll has Welsh nationalist party Plaid Cymru on 13 per cent, unchanged, the Lib Dems on 8 per cent, down 1 per cent, and Ukip on 6 per cent, down 7 per cent.

Labour won the most votes in Wales for the first time in the 1922 general election and has dominated politics there ever since.

In 2016 it won the Welsh Assembly elections with 29 seats and 35 per cent of the vote, just short of a majority.

The party picked up 25 seats in Wales at the 2015 general election, with the Tories winning 11. Plaid Cymru won 3 and the Liberal Democrats 1.

This weekend Welsh First Minister Carwyn Jones backed his party's plan to borrow £500 billion to invest in capital. 

"In 1945, a Labour government came in after the war when things were much, much worse than they are now, when the UK was in a far more difficult state," Mr Jones told BBC Sunday Politics Wales. "Yet, it created the NHS, it made sure the economy was rebuilt, it built houses. All these things were done at a far more difficult time. "If they could do it - there is no reason why a Labour government can't do it after June."



Mondo
Lacrimogeni a Hong Kong
contro una manifestazione
Lacrimogeni a Hong Kong<br>contro una manifestazione
La polizia antisommossa ha lanciato numerosi gas per disperdere i manifestanti che per il settimo fine settimana consecutivo protestano contro il governo e la Cina
Star della TV russa si massacra un occhio
Star della TV russa si massacra un occhio
Valeria Khusnutdinova, giovanissima star di un reality di grande successo, è tornata a casa ubriaca e ha tentato di togliersi la lente a contatto, provocandosi dei danni seri
Dove si muore di più
Dove si muore di più
Un rapporto di un’agenzia dell’Onu ha esaminato i dati globali delle morti violente nel mondo intero. Si muore di più in Sudamerica, anche se per diverse zone del pianeta è ancora difficile avere stime precise
Massacro in Papua Nuova Guinea
Massacro in Papua Nuova Guinea
Almeno 24 persone barbaramente uccise in scontri tribali che infiammano una delle regioni più remote del paese. Il premier promette giustizia
Canada: assolto per due stupri
Canada: assolto per due stupri
L’incredibile vicenda processuale del tribunale di Ottawa: la versione di un uomo accusato di stupro e violenza da due donne, è stata ritenuta dal giudice la più attendibile
Farage sì, Farage no: dove vanno i grillini?
Farage sì, Farage no: dove vanno i grillini?
Il gruppo pentastellato ancora alla ricerca di un partner in Europa per contare qualcosa, anche se poco. Dopo il No di mezzo Parlamente, Farage, teorico della Brexit sembrerebbe orientato ad accoglierli. Ma è un guaio lo stesso
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
70 milioni in fuga: i numeri dell’ONU
L’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha diffuso un report sui movimenti del 2018: numeri impressionanti
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
Uccide l’amante che voleva svelare la loro storia
In un villaggio russo si è consumata una tragedia che ha come vittima una giovane di 24 anni, madre di bimbi piccoli, e un uomo sposato che voleva impedirle di raccontare ogni cosa a sua moglie
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
Vayu, il ciclone che sta per colpire l’India
300mila persone evacuate per il secondo ciclone tropicale dell’anno: attesi venti fino a 175 km/h, con forti piogge e allagamenti
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Tatuato sul volto, non trova lavoro
Faceva parte dei “Mongrel Mob”, una delle più feroci gang di bikers del mondo, e si è fatto tatuare il volto con la parola “Notorius”. Ed ora trova difficile essere accettato