Lancia delle monete verso il motore di un aereo, condannato

| Un cinese di 28 anni ha pensato fosse beneaugurante lanciare monete verso il rotore dell’aereo su cui si stava imbarcando. È stato bloccato, arrestato e condannato a pagare i danni

+ Miei preferiti
L’idiozia non ha limiti e neanche decenza, questo è appurato, ma non finisce comunque mai di stupire. L’ultima prova arriva dalla condanna di Lu Chao, un cittadino cinese di 28 anni che – quando si è trovato di fronte al primo volo della sua vita – ha pensato fosse beneagurante lanciare qualche monetina verso la turbina dell’aereo su cui stava salendo. Motivo? Nessuno: così, come gesto scaramantico, per lui del tutto simile a quello di gettare monete nelle fontane.

È accaduto nel febbraio dello scorso anno all’aeroporto cinese di Anqing Tianzhushan, ma la notizia è trapelata soltanto adesso, in concomitanza con la sentenza in cui l’uomo è stato condannato a pagare 17.200 dollari di risarcimento alla “Lucky Air”, compagnia aerea low-cost. E tutti sono convinti che sia andata bene, perché gli addetti alla pista qualche istante prima che il velivolo si muovesse hanno notato delle monete a terra, nelle vicinanze del motore, e ordinato di bloccare il volo, ormai pronto al decollo. Gli inevitabili controlli di sicurezza hanno costretto i passeggeri a terra mentre si organizzavano i voli sostitutivi, e molti di loro, interrogati dalla polizia, hanno indicato Lu Chao come colpevole del lancio, cosa che lui stesso ha candidamente ammesso qualche istante dopo.

L’uomo è stato trattenuto dalla polizia per 10 giorni, con l’accusa di disturbo dell’ordine pubblico, e il tribunale gli ha ordinato il pagamento del risarcimento attraverso una causa civile in tribunale, dove la Lucky Air ha dichiarato documenti alla mano che l’incidente è costato alla compagnia più di 17.600 dollari.

Lu Chao ha perfino tentato una difesa, sostenendo che la Lucky Air avrebbe dovuto avvertire i passeggeri di non lanciare monete contro gli aerei. Pare infatti che non sia la prima volta: ci sono stati diversi episodi di passeggeri sorpresi a lanciare monetine verso i motori degli aerei: nel 2017, il gesto simile di un anziano ha quasi paralizzato per ore l’attività di un aeroporto cinese.

Galleria fotografica
Lancia delle monete verso il motore di un aereo, condannato - immagine 1
Mondo
Ucraina, esplode la protesta contro gli sfollati dalla Cina
Ucraina, esplode la protesta contro gli sfollati dalla Cina
Convinti del pericolo da fake news che circolano in rete, decine di manifestanti hanno attaccato gli autobus che trasportavano ucraini e stranieri rientrati da Wuhan. A nulla sono serviti gli appelli e le rassicurazioni delle autorità
Coronavirus, entrano in azione i robot
Coronavirus, entrano in azione i robot
In una città della Cina centrale le autorità sanitarie hanno avviato una fase di test per la decontaminazione di aree a rischio attraverso i minirobot
Xi Jinping sotto accusa
Xi Jinping sotto accusa
Sapeva del virus e ha taciuto o è stato male informato dai funzionari locali? In entrambi i casi, il presidente cinese si trova in una situazione molto scomoda per la propria immagine
India, ragazze costrette a provare di non avere il ciclo
India, ragazze costrette a provare di non avere il ciclo
Una settantina di allieve di un istituto femminile nel Gujarat costrette dalle insegnanti a spogliarsi per verificare se fossero o meno nei giorni del ciclo mestruale
Cina: centinaia di medici infettati
Cina: centinaia di medici infettati
Il personale medico è fra il più colpito dal coronavirus, ma le autorità cinesi non confermano. Drammatico l’allarme lanciato da infermieri in quarantena: ci insegnano come fare le tute protettive con i sacchi della spazzatura
Australia, la ground zero del disastro ambientale
Australia, la ground zero del disastro ambientale
Un Paese devastato, che deve alzare il livello di allarme dell’intero pianeta, perché secondo gli esperti questo è solo un anticipo di quello che potremmo attenderci
Il coronavirus si trasmette attraverso le superfici
Il coronavirus si trasmette attraverso le superfici
È il risultato di uno studio realizzato da quattro scienziati tedeschi: resisterebbe fino a 9 giorni su vetro, metallo e plastica
Il coronavirus sta rallentando l’economia mondiale
Il coronavirus sta rallentando l’economia mondiale
Gli economisti temono che se non viene fermato, il virus assesterà un duro colpo al PIL mondiale, già duramente provato dalla crisi iniziata nel 2008 e mai finita
Corea del Nord, dove il virus non arriva
Corea del Nord, dove il virus non arriva
Tutti i Paesi vicini alla Cina registrano casi, tranne il regime di Pyongyang, dove secondo l’informazione ufficiale i controlli funzionano e la prevenzione è efficientissima
Uccisa e fatta a pezzi a Cuba
Uccisa e fatta a pezzi a Cuba
Il corpo di una donna canadese di 52 anni è stato ritrovato in una valigia gettata in una discarica. La polizia ha arrestato il fidanzato, un musicista cubano molto più giovane di lei