Londra, accoltellato rapper Drill-Music 81 ragazzi uccisi

| Morto Siddique Kamara conosciuto come Moscow17. Subito compilation su YouTube. E' l'81° ragazzo morto da gennaio. Ucciso nella via dove a maggio fu ammazzato 17enne. Sullo sfondo un altro omicidio. Il video

+ Miei preferiti

di ALBERTO C. FERRO

E’ l’81° vittima delle guerra tra bande a Londra. E’ un rapper della drill music, ispirata da artisti Usa, dai testi molto violenti e con riferimenti a droga, vendette e altro;  Siddique Kamara alias Moscow17 è stato accoltellato a morte e proprio lui, quando era stato ucciso un altro rapper, aveva postato un video su Youtube, spiegando le ragioni di chi uccide e di chi viene ucciso. Altri due ragazzi, in queste ore, sono finiti in ospedale accoltellati a loro volta. Siddique è stato ferito a morte nella stessa via dove a maggio un giovane  della sua banda è stato ammazzato a colpi di pistola. Altri due ragazzi sono stati pugnalati. Lui era coinvolto in un altro omicidio, la sua morte potrebbe essere una vendetta.

Siddique Kamara è morto in un agguato non distante dqlla sua casa di Camberwell, sud-est di Londra, dove viveva con i suoi genitori. Nel suo video declamava una specie di rivendicazione dell’influenza della Drill Music su quanto sta accadendo: ”Il crimine che sta accadendo è influenzato dalla musica.… Bisogna alzare le mani e dire che la Drill è colpevole ma coltello e pistola c’erano anche prima... 10 anni, 20 anni prima, la gente era lo stesso accoltellata….Ci molti modi per risolvere. si possono far emergere i club giovanili, si possono far emergere molte altre cose, si possono investire soldi in altre cose per aiutare la comunità, ma non si vuole fare questo, si vuole solo trovare un pretesto contro la Drill”.

Moscow17 era il leader di un gruppo di Camberwell, lo stesso di Rhyhiem Ainsworth Barton, 17 anni, ucciso nella stessa località lo scorso maggio. In quelle strade desolate, dove è in corso una guerra tra bande, tra i seguaci della Drill Music e la Zone2, che domina a Peckham, a est di Camberwell. Le bande si attaccano a vicenda sul web, in particolare su YouTube. Poi scatta la ritorsione. Sul web subito una compilation "Best of Moscow 17 RIP, Accoltellato a morte, Rampz e Screwloose feriti ...".

Scrive il Guardian: “…Analizzando il mese scorso i tentativi di criminologi, sociologi e operatori giovanili di dare un senso alla violenza giovanile apparentemente "insensata", s’è scoperto che i membri delle bande sono traumatizzati e timorosi, e che alcuni dei giovani più vulnerabili sono spesso i più pericolosi". Kamara e un 18enne erano stati arrestati nel giugno 2017 accusati di aver ucciso Abdirahman Mohamed, 17 anni, a Peckham. Mohamed era il fratello di un membro di Zone2. Movente? La vittima aveva deriso un rivale arrestato in strada dalla polizia perché aveva una spada da samurai.  Assolti, prove non sufficienti.

 
Video
Mondo
Il rapporto finale sulla strage del traghetto Butiraoi
Il rapporto finale sulla strage del traghetto Butiraoi
Ben 95 morti per un insieme di leggerezze, incompetenze e noncuranza: l’inchiesta sul naufragio dello scorso anno in Micronesia si è conclusa con pesanti accuse per il comandante e l’equipaggio
Famiglia indiana muore per un selfie
Famiglia indiana muore per un selfie
Quattro persone, tutte giovanissime, cadono una dopo l’altra nelle acque della diga del fiume Pambar. L’India è il Paese al mondo con più vittime per selfie
Stuprata da 500 uomini quand’era solo una ragazzina
Stuprata da 500 uomini quand’era solo una ragazzina
La disgustosa vicenda di Jennifer, una donna inglese che in un’intervista ha raccontato la terribile esperienza vissuta quando aveva solo 11 anni
Decapitata e gettata dal balcone
Decapitata e gettata dal balcone
Orrore a Chita, in Russia: una 19enne è stata fatta a pezzi da un uomo che ha gettato i resti dall’appartamento in cui viveva insieme alla ragazza
Legge la sentenza e tenta il suicidio in aula
Legge la sentenza e tenta il suicidio in aula
È successo in Thailandia, al tribunale di Yala: il giudice Khanakorn Pianchana si è sparato al petto per denunciare le pressioni subite da numerosi colleghi perché mandasse sul patibolo degli innocenti
NBP, il formicaio umano
NBP, il formicaio umano
La media di morti fra i detenuti della New Bilibid Prison delle Filippine è di 5.000 persone ogni anno. Una realtà in cui sopravvive soltanto chi ha i soldi per pagarsi la libertà anticipata o una detenzione a cinque stelle
La seconda isola harem di Epstein
La seconda isola harem di Epstein
Tra i suoi numerosi possedimenti, il miliardario pedofilo morto suicida aveva voluto aggiungere ad ogni costo Great St. James Cay. Una trattativa complicata risolta con l’inganno
Risarcimento record alla vittima di un prete pedofilo
Risarcimento record alla vittima di un prete pedofilo
Un milione di dollari ad un uomo che a 9 anni era stato violentato nel confessionale da padre Gerald Ridsdale, un sacerdote reo confesso di violenza sessuale su decine di bambini
Joshua for president
Joshua for president
Il giovane leader del Movimento degli Ombrelli che da settimane mette a ferro e fuoco Hong Kong lancia la propria candidatura alle elezioni locali del prossimo novembre
La morte di una modella mina le notti thailandesi
La morte di una modella mina le notti thailandesi
Mentre prove ed esami sembrano incastrare il principale sospettato, il paese si interroga su un universo parallelo senza regole, fatto di alcol, droga e violenza