Messico: arrestato
uno dei figli di El Chapo

| Ovidio Guzman Lopez coinvolto in un violento scontro a fuoco contro la Guardia Nazionale. Secondo la giustizia americana, insieme al fratello Joaquin avrebbe raccolto il testimone del padre nel controllo del cartello di Sinaloa

+ Miei preferiti
Buon sangue non mente: al termine di un lungo e violento scontro a fuoco avvenuto nel centro di Culiacán contro i membri del cartello di Sinaloa, le forze di sicurezza messicane hanno arrestato Ovidio Guzman Lopez, 28 anni, uno dei figli di “El Chapo”, il signore della droga che dallo scorso luglio è rinchiuso in un carcere di massima sicurezza negli Stati Uniti dove deve scontare l’ergastolo.

Per diverse ore, alcune zone di Culiacán, 75mila abitanti, si sono trasformate in uno scenario di guerra, per quella che il Segretario di Stato messicano per la sicurezza Cristoban Castanillo ha definito “un’operazione coordinata a livello federale”. 

Secondo alcuni testimoni, la violenza dello scontro ha costretto la Guardia Nazionale a schierare veicoli corazzati, ingaggiando uno scontro a fuoco che ha costretto molti residenti a fuggire o restare chiusi all’interno delle proprie abitazioni.

Secondo quanto riportano i media messicani, le forze dell’ordine stavano effettuando operazioni di controllo di routine quando sono stati attaccate con colpi d’arma da fuoco provenienti da un appartamento.

Ovidio Guzman Lopez, figlio di El Chapo e della seconda moglie, Griselda Lopez: si ritiene che abbia un ruolo importante nel cartello di Sinaloa. Lo scorso febbraio, insieme a suo fratello Joaquin, 34 anni, Ovidio è stato accusato di cospirazione dal Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti. Secondo i procuratori, fra l’aprile del 2008 a lo stesso mese del 2018, i due hanno trasportato nel territorio americano enormi quantitativi di cocaina, marijuana e metamfetamina.

Mondo
Xi Jinping sotto accusa
Xi Jinping sotto accusa
Sapeva del virus e ha taciuto o è stato male informato dai funzionari locali? In entrambi i casi, il presidente cinese si trova in una situazione molto scomoda per la propria immagine
India, ragazze costrette a provare di non avere il ciclo
India, ragazze costrette a provare di non avere il ciclo
Una settantina di allieve di un istituto femminile nel Gujarat costrette dalle insegnanti a spogliarsi per verificare se fossero o meno nei giorni del ciclo mestruale
Cina: centinaia di medici infettati
Cina: centinaia di medici infettati
Il personale medico è fra il più colpito dal coronavirus, ma le autorità cinesi non confermano. Drammatico l’allarme lanciato da infermieri in quarantena: ci insegnano come fare le tute protettive con i sacchi della spazzatura
Australia, la ground zero del disastro ambientale
Australia, la ground zero del disastro ambientale
Un Paese devastato, che deve alzare il livello di allarme dell’intero pianeta, perché secondo gli esperti questo è solo un anticipo di quello che potremmo attenderci
Il coronavirus si trasmette attraverso le superfici
Il coronavirus si trasmette attraverso le superfici
È il risultato di uno studio realizzato da quattro scienziati tedeschi: resisterebbe fino a 9 giorni su vetro, metallo e plastica
Il coronavirus sta rallentando l’economia mondiale
Il coronavirus sta rallentando l’economia mondiale
Gli economisti temono che se non viene fermato, il virus assesterà un duro colpo al PIL mondiale, già duramente provato dalla crisi iniziata nel 2008 e mai finita
Corea del Nord, dove il virus non arriva
Corea del Nord, dove il virus non arriva
Tutti i Paesi vicini alla Cina registrano casi, tranne il regime di Pyongyang, dove secondo l’informazione ufficiale i controlli funzionano e la prevenzione è efficientissima
Uccisa e fatta a pezzi a Cuba
Uccisa e fatta a pezzi a Cuba
Il corpo di una donna canadese di 52 anni è stato ritrovato in una valigia gettata in una discarica. La polizia ha arrestato il fidanzato, un musicista cubano molto più giovane di lei
Coronavirus, la nave dei dannati
Coronavirus, la nave dei dannati
Appena ha attraccato in Giappone, la nave da crociera è stata controllata dal personale medico, che ha individuato 10 casi di coronavirus. Per tutti gli altri è iniziata un’odissea in mare aperto
La misteriosa morte di una ballerina
La misteriosa morte di una ballerina
Aveva seguito nel suo appartamento un manager coreano conosciuto in un locale per scambisti di Mosca. È stata trovata senza vita nella vasca da bagno l’indomani mattina: la polizia sospetta un’overdose