Nuova Zelanda: tragedia sul vulcano

| L’improvvisa e violenta eruzione del Whakaari ha sorpreso una cinquantina di turisti in visita al cratere: una vittima accertata, anche se le autorità temono che il bilancio finale possa essere più pesante

+ Miei preferiti
L’ultima grande eruzione del Whakaari, uno stratovulcano sulla White Island ad una cinquantina di km dalla baia di Plenty, risale a due anni fa, ma era stata ampiamente prevista dai vulcanologi del “GeoNet Project” che lo monitorano di continuo con telecamere, magnetometri e sismografi. Ma questa volta, qualcosa non è andata per il verso giusto: poche ora fa, il Whakaari è tornato in azione travolgendo una cinquantina di turisti. È accaduto alle 14:11 ora locale, nella notte in Italia, e le notizie che arrivano dalla Nuova Zelanda sono ancora frammentarie: si parla di una vittima accertata e diversi feriti, ma le autorità ammettono che il bilancio finale potrebbe essere peggiore. Lo riconosce anche Judy Turner, sindaco di Whatakane: “Alcune persone potrebbero essere morte a causa dell’eruzione”.

Da settimane, gli esperti avevano rilevato un aumento dell’attività dell’unico vulcano attivo della Nuova Zelanda, meta di tour che ogni anno attirano oltre 10mila turisti, ma la maggiore concentrazione di gas di zolfo proveniente dalla profondità della montagna non aveva destato particolari preoccupazioni, fatto salvo un avviso che ammetteva: “Il Whakaari potrebbe entrare in periodo di attività eruttiva, ma l’attuale livello non rappresenta un rischio per i visitatori”. È proprio questa la prima polemica che si è scatenata nel Paese, dove malgrado gli strumenti sofisticati utilizzati per monitorare il vulcano, nessuno è stato in grado di prevedere un’eruzione di livello 4 su una scala di cinque.

Nonostante cenere e lapilli stiano complicando le operazioni di soccorso, la polizia e la protezione civile hanno istituito un ponte aereo con elicotteri per evacuare l’isola: al momento si parla di 23 persone tratte in salvo.

È stato calcolato che il Whakaari, centro di una suggestiva isola bianca di forma circolare è un vulcano in eruzione continua da circa 150mila anni: il cratere si innalza per 321 metri sul livello del mare, ma è solo la parte più visibile di una montagna che si eleva per 1.600 sul fondale. Nel 1914, un’eruzione aveva sorpreso una squadra di operai impegnati nell’estrazione di zolfo, uccidendo 10 persone.

Mondo
Argentina, party in spiaggia per 2.000 adolescenti
Argentina, party in spiaggia per 2.000 adolescenti
Bloccati dalla polizia, i giovani partecipanti rischiano multe salatissime. La polizia lavora per individuare gli organizzatori della festa che ha attirato migliaia di persone, malgrado il rigido divieto di assembramenti
Sudafrica, la seconda vita del «Dottor Morte»
Sudafrica, la seconda vita del «Dottor Morte»
Accusato di pratiche inumane durante l’Apartheid e condannato, Wouter Basson è stato rintracciato presso un gruppo ospedaliero sudafricano dove lavora tranquillamente da anni
Cina, lo scandalo della coppia di attori e dei figli surrogati
Cina, lo scandalo della coppia di attori e dei figli surrogati
L’attrice e modella Zheng Shuang, è stata accusata dall’ex compagno Zhang Heng di averlo abbandonato negli Stati Uniti con i due figli nati da madri surrogate. E in Cina è esplosa la polemica
Ex allenatore sudcoreano condannato per violenza sessuale
Ex allenatore sudcoreano condannato per violenza sessuale
Il caso Cho Jae-beom è forse solo la punta dell’iceberg dell’ambiente sportivo sudcoreano. Ad accusarlo di stupro diverse atlete, fra cui la campionessa di pattinaggio di velocità su pista Shim Suk-hee
Thailandia: condannata a 43 anni per lesa maestà
Thailandia: condannata a 43 anni per lesa maestà
Una sentenza senza precedenti che alza il livello delle proteste nel Paese asiatico, sempre più convinto della necessità di una profonda riforma della monarchia
Hong Kong, 53 attivisti dell’opposizione arrestati
Hong Kong, 53 attivisti dell’opposizione arrestati
Nella più dura rappresaglia messa in atto dalla nuova legge sulla sicurezza è stato arrestato anche un avvocato americano. Il caso potrebbe scatenare nuove tensioni fra Washington e Pechino
2021, l’anno delle cospirazioni
2021, l’anno delle cospirazioni
Mentre il mondo spera nel vaccino, migliaia di siti e profili spacciano teorie cospirazioniste influenzano milioni di persone. Dopo la campagna contro Bill Gates ora ci sarebbe una lucertola che comanda segretamente il pianeta
Natale nello spazio
Natale nello spazio
Mentre la FAA autorizza il volo commerciale di Santa Claus, gli astronauti a bordo della ISS pensano al pranzo natalizio
Cina, a processo la killer in fuga da 20 anni
Cina, a processo la killer in fuga da 20 anni
Dal 1999, Lao Rongzhi sfuggiva alla giustizia cinese: è accusata degli omicidi di 7 persone, commessi insieme all’allora fidanzato Fa Ziying, condannato a morte e giustiziato
Pakistan, mano pesante contro le violenze sessuali
Pakistan, mano pesante contro le violenze sessuali
Dopo le proteste popolari, il governo ha varato un pacchetto di misure che introduce la castrazione chimica e rende più pesanti le condanne previste, che possono arrivare alla pena di morte