Persi per sempre due corpi delle vittime del vulcano

| Sei cadaveri delle 8 vittime recuperati, secondo la polizia il corpo di una ragazza australiana e di una guida turistica sarebbero stati inghiottiti dal mare. Il bilancio finale di 16 morti e 10 feriti, alcuni in gravi condizioni

+ Miei preferiti
Travolte dalle accuse di temporeggiare troppo nelle operazioni di ricerca, sospesi per giorni per l’elevato rischio di un’altra possibile eruzione, le forze dell’ordine neozelandesi hanno intensificato la ricerca sulla White Island, dove il 9 dicembre scorso l’improvvisa eruzione del vulcano Whakaari ha travolto 47 turisti durante un’escursione al cratere. Le vittime accertate sono 16, e i corpi di 6 degli 8 turisti che ancora risultavano fra i dispersi sono stati recuperati, ma per due persone – avvisa la polizia – la speranza di ritrovamento è estremamente difficile: i cadaveri di Winona Langford, una ragazza australiana di 17 anni, e della guida turistica neozelandese Hayden Marshall-Inman, 40, sono stati probabilmente inghiottiti dal mare.

Nel corso di una conferenza stampa, il vice commissario di polizia Mike Clement ha affermato che una squadra di sommozzatori e diversi elicotteri continueranno a cercare i due corpi scomparsi: “La realtà è che dobbiamo aspettare che Madre Natura ce li restituisca, e può farlo oppure no. L’unica certezza è che se lo fa, noi saremo qui. Ma non c’è altro da fare: siamo letteralmente nelle mani del mare”. Ma la sensazione più diffusa è che non sarà facile: la White Island si trova a circa 48 km al largo della costa della Nuova Zelanda, in un tratto di mare aperto le cui correnti puntano verso l’Oceano.

La polizia ritiene che i due corpi fossero nelle vicinanze di un corso d’acqua che scorre sull’isola: sulla base dei cicli della marea, potrebbero essere stati trasportati fino al mare, probabilmente verso il Capo Est.

Fra le vittime, tutte identificate, due sono cittadini neozelandesi, 15 australiani e tre americani: il più giovane aveva 13 anni, il più anziano 53. Altre 14 persone sono ricoverate in ospedale, e di queste 10 lottano fra la vita e la morte. Infuria senza sosta, intanto, la polemica sulla decisione di aprire l’isola ai turisti malgrado l’avviso di una possibile eruzione fosse stato diramato dagli esperti.

Mondo
Le promesse ambientali del G7
Le promesse ambientali del G7
I leader mondiali hanno concordato sull’urgenza di agire per salvare il pianeta. Ma senza fatti concreti: a quattro mesi dal COP 26 mancano ancora date e strategie
La Qantas invasa dalle gang dello spaccio di droga
La Qantas invasa dalle gang dello spaccio di droga
Un’inchiesta top secret svelata dai media avrebbe individuato 150 dipendenti della compagnia aerea australiana appartenenti a gang di bikers attive nel traffico di stupefacenti
Canada: i resti di 215 bambini trovati in un collegio
Canada: i resti di 215 bambini trovati in un collegio
Si tratta per lo più di aborigeni, e alcuni avevano pochi anni. La macabra scoperta è arrivata dopo anni di indagini e segnalazioni. Per il premier Trudeau è “una pagina sconcertante nella storia del nostro Paese”
Un’ex pornostar ha avvelenato il marito 77enne
Un’ex pornostar ha avvelenato il marito 77enne
Saki Sudo, 22 anni, ha ucciso il miliardario 77enne Kosuke Nozaki somministrandogli massicce dosi di droghe stimolanti. La polizia l’ha arrestata dopo anni di indagini
Riappare la principessa Latifa
Riappare la principessa Latifa
La figlia dello sceicco di Dubai, per cui si sono mosse anche le Nazioni Uniti, è comparsa all’improvviso in un paio di foto postate su Instagram. E' la prova che sia ancora in vita, ma non dice nulla sulle sue condizioni
La moglie manesca dell’ambasciatore
La moglie manesca dell’ambasciatore
Xiang Xueqiu, consorte dell’ambasciatore del Belgio in Corea del Sud, ha chiesto l’immunità diplomatica prima di essere accusata di aggressione dalla commessa di un negozio di abbigliamento
Condannata la «ragazza della Costituzione»
Condannata la «ragazza della Costituzione»
Colpevole di estremismo, Olga Misik dovrà scontare 2 anni 9 mesi di arresti domiciliari. Insieme a lei condannati altri due giovani per vandalismo
Strage in una scuola in Russia
Strage in una scuola in Russia
Scene simili a quelle americane a Kazan, una città a 1000 km da Mosca: un 19enne ha ucciso 9 persone prima di essere fermato. Putin invoca una maggior stretta sulle armi
Il razzo cinese è caduto vicino alle Maldive
Il razzo cinese è caduto vicino alle Maldive
Questa la versione dell’agenzia spaziale di Pechino, accusata di aver realizzato un booster destinato a tornare sulla Terra senza controllo
Il razzo cinese si schianterà sulla Terra nel fine settimana
Il razzo cinese si schianterà sulla Terra nel fine settimana
I detriti del Long March 5B dovrebbero rientrare nel giro delle prossime ore, ma nessuno sa con precisione dove e quando. I cinesi minimizzano, tutti gli altri sono preoccupati