Sudafrica: la violenza sulle donne peggio della pandemia

| Il Paese ha uno dei tassi alti di casi di Covid-19 dell段ntero continente. E lotta con una recrudescenza delle violenze subito dopo l段solamento del lockdown

+ Miei preferiti
“Un’altra pandemia”, l’ha definita Cyril Ramaphosa, presidente del Sudafrica. Le sue parole non si riferivano al Covid-19, ma ad problema sociale per cui non esistono speranze di vaccino: il razzismo.

Alle prime luci dell’alba di domenica scorsa, il corpo orrendamente mutilato di una donna di 42 anni è stato trovato a Eersterust, una cittadina nei dintorni di Pretoria. Due giorni prima, alcuni residenti di Soweto hanno scoperto il corpo di un’altra giovane donna nascosto sotto un albero, e poco più di una settimana fa alla periferia di Johannesburg è stata trovata una ventottenne incinta appesa a un albero.

Sono le vittime più recenti di un’ondata di violenza contro le donne che il Sudafrica si trova ad affrontare. “Come uomo, come marito e come padre, sono sconvolto da quella che non è altro che una guerra condotta contro le donne e i bambini del nostro Paese”, ha commentato il presidente in un discorso trasmesso al Paese a reti unificate.

Più di 20 donne e bambini sono stati uccisi in Sudafrica nelle ultime settimane, “E queste non sono statistiche: avevano nomi, famiglie e amici - ha detto scandendo uno per uno i nomi delle vittime – c’è in giro troppa gente scesa a livelli ancora più profondi di crudeltà e insensibilità”.

Il Sudafrica ha uno dei tassi di femminicidio fra i più alti al mondo: in base ai dati della polizia, lo scorso anno sono stati uccise più di 2.700 donne sudafricane e 1.000 bambini.

Secondo il presidente Ramaphosa, circa il 51% delle donne ha subito violenze da parte dei partner, e il numero di casi è aumentato in modo vertiginoso quando il paese ha allentato alcune restrizioni imposte dal lockdown.

“Notiamo con disgusto che in un momento in cui il Paese sta affrontando una delle più gravi minacce della storia recente, persone violente stanno approfittando delle minori restrizioni di movimento per attaccare donne e bambini”.

Fatimata Moutloatse, fondatrice del “Black Womxn Caucus”, ha ricordato che il Sudafrica ha sempre convissuto con problemi di violenza di genere, disuguaglianza e disoccupazione, e che la pandemia potrebbe spingere il Paese sull’orlo del baratro. “Siamo in crisi, e le restrizioni imposte dall’isolamento stanno amplificando cosa”.

Nel settembre dello scorso anno, dopo lo stupro e l’omicidio della studentessa universitaria Uyinene Mrwetyana e una lunga serie di casi di femminicidio che avevano alzato le proteste sociali, Ramaphosa aveva annunciato nuove misure per affrontare la violenza contro le donne, oltre allo stanziamento di 75 milioni di dollari per rafforzare il sistema di giustizia penale e fornire assistenza alle vittime.

“Solo la giustizia e il rapido perseguimento dei casi dimostreranno l’impegno del governo per la sicurezza delle donne. Non è sufficiente che il presidente dica che non tollereremo la violenza. Il governo non può limitarsi a dire che sta prendendo una posizione forte quando non sta agendo”.

Ma Maite Nkoana-Mashabane, ministro per le donne, la gioventù e le persone con disabilità, si dice certa che il governo sudafricano non sia in grado di affrontare la crisi da solo: le autorità hanno bisogno della collaborazione delle comunità per mettere la parola fine al silenzio intorno alla violenza di genere e per denunciare i colpevoli.

Il portavoce della polizia Kay Makhubela è d’accordo: “Le donne devono denunciare alla polizia i partner aggressivi. E se la gente avverte segnali di aggressività e violenza, deve avvisare la polizia prima che incidenti come questo accadano”. Ma alcuni esperti si dicono convinti che una certa cultura della violenza domestica in Sudafrica sia profondamente radicata nell’era dell’apartheid in Sudafrica.

Gareth Newham, capo del programma di prevenzione della giustizia e della violenza sa che non cambierà molto fin quando gli uomini si atterranno a credenze patriarcali che reprimono le donne. “Abbiamo bisogno di programmi per gli uomini fin dalla sella loro prima infanzia, da educare insegnando a guardare le donne come loro pari e meno propensi a usare la violenza quando cresceranno”.

Galleria fotografica
Sudafrica: la violenza sulle donne peggio della pandemia - immagine 1
Sudafrica: la violenza sulle donne peggio della pandemia - immagine 2
Mondo
L段nferno di Beirut
L段nferno di Beirut
L弾splosione di un deposito di nitrato di ammonio scuote la capitale libanese: centinaia di morti e feriti. Il presidente un段nchiesta immediata, mentre Trump lancia il sospetto di un attentato. Solidariet e aiuti da tutto il mondo
Beirut: la ォbomba galleggianteサ
che faceva paura
Beirut: la ォbomba galleggianteサ<br>che faceva paura
Il carico di nitrato di ammonio sequestrato ad un cargo russo era stato pi volte segnalato, ma ignorato dalla burocrazia
Il ritorno delle teorie cospirazioniste,
dal Pizzagate a QAnon
Il ritorno delle teorie cospirazioniste,<br>dal Pizzagate a QAnon
La prima circola da tempo in America, e vorrebbe politici come Hillary Clinton coinvolti in un traffico di esseri umani che ha base in una pizzeria. La seconda una dottrina di estrema destra che inneggia al potere del 電eep state
India, la doppia vita del medico serial killer
India, la doppia vita del medico serial killer
Un medico ayurvedico indiano travolto dai debiti, entra nel giro del traffico d弛rgani e individua nei giovani tassisti i corpi migliori da svuotare. Ha confessato oltre 50 omicidi
Kim Yong un:
ォMai pi guerre grazie all誕tomicaサ
Kim Yong un:<br>ォMai pi guerre grazie all誕tomicaサ
Il leader nordcoreano convinto di aver messo il suo Paese al riparo da intromissioni straniere grazie al massiccio armamento balistico nucleare. Timide aperture verso un nuovo summit con Trump
USA-Cina, la nuova guerra fredda
USA-Cina, la nuova guerra fredda
Ai rapporti diplomatici vicini ai minimi storici, si aggiungono provocazioni come le rispettive chiusure di due consolati, uno in America e l誕ltro in Cina. Timori per un nuovo conflitto
El Chapo spera nell誕ppello
El Chapo spera nell誕ppello
Il team legale che difende l弾x capo del cartello di Sinaloa mostra ottimismo: 撤otrebbe uscire di galera. Ma la replica della giustizia americana non lascia molte speranze: 鼎i sono montagne di prove che lo incastrano per sempre
Australia: stuprato dal branco a 5 anni
Australia: stuprato dal branco a 5 anni
Quattro ragazzini con meno di 13 avrebbero violentato un bambino sulla spiaggia di Napranum, nel Queensland, non distante da una comunit aborigena. Non il primo episodio, e la tensione sale
Suicida una giovane triatleta sudcoreana
Suicida una giovane triatleta sudcoreana
Choi Suk-hyeon era vittima di abusi da anni: la picchiavano e la umiliavano fin quando non ha retto pi. Il compitato olimpico nega, ma il caso finir per avere conseguenze molto pesanti
Australia, lockdown per 300mila persone
Australia, lockdown per 300mila persone
Alcune zone periferiche di Melbourne tornano sotto il blocco per arginare la comparsa di 73 nuovi casi che fanno tenere l段nizio di una seconda ondata