Turismo2/"Basta morti, in Egitto mai più"

| Crollano le prenotazioni e record di disdette. La rabbia e il dolore dei turisti italiani dopo l'accoltellamento di due turiste tedesche a Hurghada, paradiso del Mar Rosso

+ Miei preferiti
"E' un albergo bellissimo - rievoca amareggiato un trentenne torinese, appassionato di immersioni subacquee, mentre scorrono in tv le immagini dell'ultimo attentato sulle rotte delle vacanze - ci sono stato e Hurghada è bellissima. Ma adesso basta. E' troppo pericoloso...". C'è un'aria di rassegnazione e di tristezza, contro un destino ineluttabile che in molti avevano provato a dimenticare tra i tour operator italiani che hanno investito nelle strutture, spesso di priom'ordine, del Mar Rosso. L'uomo che ha raggiunto a nuoto l'albergo con due complici armati di coltelli e di carabine ad aria compressa,e che urlando ha fatto allontanre  gli egiziani " voi non c'entrate" accanendosi poi contro i soli turisti uoccidentali, ha provocato un danno forse mortale anche alle residue possibilità di sviluppo di queste aree dove sino a pochi anni fa il flusso di viaggiatori occidentali era altissimo. Uno degli attentori è stato arrestato, gli altri uccisi, forse confesserà agli agenti delle squadre speciali del ministero degli Interni egiziano, che usano metodi extralegem, o meglio li sanno usare assai bene, la rete dei complici e quant'altro potrebbe scatenare un'ondata repressiva nelle file radicali. Ma oggi piangiamo queste ragazze europee che erano a Hurghada per divertirsi, portando i loro soldi all'economia locale. Il governo Merke ha epsresso la "sua infignazione2 per l'attentato attende una piena ricostruzione da parte delle polizia locale. 
Due uomini armati di coltelli
Almeno due uomini armati - tre secondo alcune fonti - avevano assaltato l'hotel Bella Vista a Hurghada. Il ministero dell'Interno ha reso noto che sei turisti, due tedeschi, una coppia austriaca e un trentenne svedese, erano stati feriti con armi da taglio e infine ricoverati in ospedale. Uno degli assalitori Mohamed Hassan Mahfouz, 21 anni, è stato ucciso, l'altro ferito e arrestato. Erano armati di fucili ad aria compressa e coltelli. Triste il tentativo di nascondere la realtà da parte del governo egiziano, riferisce sempre il ministero dell'Interno, nessuna rivendicazione è giunta. Per il ministro del Turismo Hisham Zazou non si è trattato di un attacco terroristico, ma di un tentativo di rapina finito male. Si attende la rivendicazione dai siti web Isis. Il governo tedesco ha confermato questa mattina la nazionalità tedesca delle due donne. "Abbiamo la triste certezza che due turiste tedesche hanno perso la vita" nell'attentato, ha reso noto in un comunicato una portavoce del ministero degli Esteri di Berlino. Nell'attacco al resort Sunny Days Palacio,sono rimaste ferite anche altre quattro turiste di nazionalità ceca ed armena.
"Ho avuto l'ordine di uccidere da Isis"
L'attentatore, il 27enne Abdel-Rahman Shaaban, è uno studente originario della provincia di Kafr-al-Sheikh. A riferirlo, il giornale al-Masry al-Youm citando una fonte della sicurezza, secondo cui il giovane "non ha precedenti penali o dossier politici a suo carico e nel suo villaggio gode di buona reputazione". Le autorità continuano a indagare sulle motivazioni del gesto, ma stando a quanto riferisce una fonte di sicurezza, citata dall'agenzia di stampa Dpa, l'uomo avrebbe legami con il sedicente Stato islamico (Is). L'attentatore "comunicava con l'organizzazione Isis via internet e aveva ricevuto l'incarico di attaccare turisti stranieri sulle spiagge di Hurghada", ha dichiarato la fonte, vicina ad ambienti investigativi, senza aggiungere altri dettagli. Finora l'attacco non è stato rivendicato dall'Is. 

Mondo
“Le donne dovrebbero accettare lo stupro”
“Le donne dovrebbero accettare lo stupro”
La folle teoria di un giovane regista indiano, autore di un post su Facebook in cui giustifica le violenze invitando le donne ad accettarle e ad attrezzarsi di conseguenza. Ha rimediato una valanga di insulti e minacce da tutto il mondo
Le famiglie vietano il matrimonio, coppia di giovani si uccide
Le famiglie vietano il matrimonio, coppia di giovani si uccide
È successo in India, dove Abhijit e Srilakshmi volevano sposarsi ma la differenza di casta ha fatto scattare il divieto delle famiglie. Dopo essere scomparsi per settimane, i corpi dei due giovani sono stati ritrovati in un bosco
Un badge per i giorni del ciclo
Un badge per i giorni del ciclo
È bufera su una catena di grandi magazzini giapponesi, che ha chiesto alle proprie commesse di indossare un badge nei giorni del ciclo mestruale. Un’idea che voleva avere finalità sociali, ma che si è trasformata in un caso internazionale
Si uccide a 13 anni dopo lo stupro
Si uccide a 13 anni dopo lo stupro
Pinkie, una giovane thailandese, si è gettata dal balcone di casa dopo l’ennesimo litigio con la madre. Era reduce da una devastante violenza sessuale di gruppo
Daniele e Tom resteranno sul Nanga Parbat per sempre
Daniele e Tom resteranno sul Nanga Parbat per sempre
Dopo lunghi mesi di studi, è arrivata la conferma: impossibile recuperare i corpi di Daniele Nardi e Tom Ballard, morti sull’8000 himalayano 8 mesi fa
Si fingeva pilota Lufthansa per volare gratis
Si fingeva pilota Lufthansa per volare gratis
Come nel film con Leonardo DiCaprio, un indiano di 48 anni indossava una divisa da pilota per sfruttare le agevolazioni aeroportuali riservate ai piloti e viaggiare gratis
Dallo striptease alla metanfetamina
Dallo striptease alla metanfetamina
Un’ex spogliarellista australiana , che non passava inosservata, nascondeva dosi di droga nella sua biancheria intima: è accusata di aver fatto almeno 13 viaggi, intascando ogni volta 100mila dollari
Hong Kong, l’ultimo scontro
Hong Kong, l’ultimo scontro
Da due giorni, centinaia di manifestanti sono asserragliati all’interno di un’università: l’edificio è circondato dalla polizia, che impedisce a chiunque di entrare e uscire. Gli scontri si fanno sempre più violenti
UK: pedofilo condannato solo a due anni perché malato
UK: pedofilo condannato solo a due anni perché malato
Infuria la polemica: sull’iPad di John Connell, un anziano pedofilo schedato, la polizia ha trovato 8.000 immagini pedopornografiche. Ma il giudice ha mitigato la condanna perché l’uomo è gravemente malato di cuore
Il sesto bambino ucciso a Rio da proiettili vaganti
Il sesto bambino ucciso a Rio da proiettili vaganti
Ketellen Umbelino de Oliveira Gomes, 5 anni, è stata colpita sulla bici della mamma, mentre andava a scuola. La polizia ha arrestato un narcotrafficante che era ricercato per altri due omicidi