Un uomo incaprettato nel bagagliaio la prova capienza di un sito francese

| Pensando forse di essere spiritoso, un giornalista della rivista "Automoto Magazine" ha girato un video che suona come un insulto alla Sicilia

+ Miei preferiti

La capienza dei bagagliai delle auto si misura in litri: convenzione adottata dal Sistema Internazionale che si spiega per la capacità dei liquidi di adattarsi e riempire ogni spazio a disposizione. Da qui in poi, è chiaro che ognuno può scegliere di testare la capienza come crede: c'è chi lo fa con le borse della spesa, chi impilando valigie e chi, come un giornalista della rivista francese "Automoto Magazine" in vena di spiritosaggini, ha pensato di ideare un metodo che rischia di trasformarsi in un delicato incidente diplomatico fra Italia e Francia.

La troupe francese ha scelto di ambientare in Sicilia, a Corleone, la prova su strada della Skoda Karoq, nuovo suv compatto del marchio boemo controllato da Volkswagen. Una prova accompagnata da un video, che già dalla primissime battute lascia perplessi: la Karoq entra in scena preceduta dalle note de "Il Padrino", la celeberrima aria composta da Nino Rota per la pellicola di culto, diretta da Francis Ford Coppola nel 1972: da allora, squisitezze musicali a parte, la soluzione più semplice per richiamare alla memoria l'immagine poco edificante di "Cosa Nostra".

Ma non finisce qui: dopo aver mostrato rapidamente la modularità dei sedili posteriori della Karoq, il giornalista si sposta sulla parte posteriore e utilizzando il telecomando dell'auto, apre il portellone a comando elettrico, alzando il velo sul contenuto del bagagliaio: un uomo incaprettato.

Una scenetta che si conclude con una battuta, infelice almeno quanto l'idea stessa del video: "Da queste parti si usa così".

Il vespaio, a quel punto, si è alzato compatto e con i pungiglioni in canna: migliaia i siciliani che hanno tempestato di proteste il sito della rivista transalpina, a cui si è aggiunto il commento di Giuseppe Lumia, senatore e componente della Commissione Antimafia, che sul caso ha promesso un'interrogazione parlamentare.

Una tempesta perfetta che ha costretto il sito a rimuovere il video, anche se troppo tardi. 

Mondo
Cina, il nuovo virus potrebbe aver raggiunto 1700 casi
Cina, il nuovo virus potrebbe aver raggiunto 1700 casi
Secondo uno studio realizzato dall’Imperial College di Londra, il numero di casi del coronavirus potrebbero essere sottovalutati: i 50 confermati in Cina sarebbero molti di più. Nuove procedure di controllo in diversi aeroporti americani
Cina, al via la più grande
migrazione umana di sempre
Cina, al via la più grande<br>migrazione umana di sempre
Tre miliardi di viaggi in occasione del Capodanno cinese: è la stima degli spostamenti che i cinesi faranno per la più importante e sentita delle festività. Un esodo che non spaventa il Paese, pronto ad affrontare la marea umana
Iran, il Boeing abbattuto da due missili
Iran, il Boeing abbattuto da due missili
È l’ipotesi a cui sono giunti diversi Paesi, anche attraverso notizie delle intelligence. L’Iran nega con forza: nessun missile partito per sbaglio
Due milioni di abitanti di Hong Kong accusano disturbi mentali
Due milioni di abitanti di Hong Kong accusano disturbi mentali
Il calcolo per valutare l’impatto delle violente proteste degli ultimi mesi, ma la stima è per difetto, visto che non include i minori di 18 anni, che in realtà rappresentano la parte più cospicua
Saranno impiccati gli stupratori di Jyoti
Saranno impiccati gli stupratori di Jyoti
Quattro dei sei uomini che nel 2012 hanno violentato e ucciso una studentessa indiana stanno per salire sul patibolo. La giovane è diventata il simbolo dell’oppressione delle donne in tutta l’India
Eruzione del Whakaari, 13 feriti ancora ricoverati
Eruzione del Whakaari, 13 feriti ancora ricoverati
Un mese dopo la terribile eruzione del vulcano che ha ucciso 17 persone, negli ospedali neozelandesi sono ancora ricoverati 13 feriti gravi. A fine gennaio l’inizio dei trasferimenti verso le proprie abitazioni
I misteri dell’aereo precipitato in Iran
I misteri dell’aereo precipitato in Iran
La fretta nel fornire spiegazioni, il silenzio sui nomi di due misteriosi passeggeri e l’intenzione di non consegnare le scatole nere a nessuno, aumentano i sospetti degli esperti
La misteriosa epidemia che allarma Hong Kong
La misteriosa epidemia che allarma Hong Kong
La metropoli cinese teme il ripetersi del devastante impatto della Sars: il livello di allarme alzato di grado, con controlli e disinfezioni a tappeto. Quasi 50 i casi accertati finora
Lancia delle monete verso il motore di un aereo, condannato
Lancia delle monete verso il motore di un aereo, condannato
Un cinese di 28 anni ha pensato fosse beneaugurante lanciare monete verso il rotore dell’aereo su cui si stava imbarcando. È stato bloccato, arrestato e condannato a pagare i danni
Australia, la catastrofe del secolo
Australia, la catastrofe del secolo
Il Nuovo Galles del Sud dichiara lo stato di emergenza per 7 giorni, ma sono ormai decine i micidiali incendi boschivi che stanno mettendo in ginocchio il Paese