Vola per vent’anni senza brevetto

| Non riuscendo a completare gli studi per diventare pilota di linea, si è inventato la documentazione fino ad essere assunto come copilota. È stato beccato per aver fatto strane manovre in volo

+ Miei preferiti
William Chandler ha sempre sognato gli aerei: ha passato l’infanzia e l’adolescenza con il naso all’insù, a guardare il cielo del Sud Africa, la sua terra. Per lui, che ha sempre avuto la certezza di diventare pilota, non c’è mai stato alcun dubbio sugli studi da fare per conseguire il brevetto, ma qualcosa lungo la strada si intoppa. William ce la mette tutta, ma a scuola non è un genio: potrebbe, ma non si applica. Eppure, se gli studi sono persi, non si può dire altrettanto per la voglia di volare: serve solo un’idea e un colpo di reni. Mettendo insieme finti corsi di aggiornamento, ore di volo inesistenti e diplomi mai conseguiti, William Chandler entra nelle file della “South Africa  Airways” e per vent’anni esatti porta avanti e indietro per il pianeta migliaia di passeggeri. Poi succede l’intoppo, il granello di sabbia che fa inceppare il meccanismo. 

Durante il volo SA206 di qualche tempo fa, in servizio fra Città del Capo e Francoforte, in Germania, una torre di controllo in territorio svizzero osserva alcune strane manovre dell’aereo, del tutto farneticanti e fuori da ogni protocollo. Un caso che secondo il regolamento, obbliga ad aprire un fascicolo di sicurezza in cui si spiegano tutti i dettagli: William Chandler volava come co-pilota, ma in quel momento era lui ai comandi dell’aereo che compie manovre fuori da ogni regola internazionale. Alla richiesta di fornire tutta la documentazione necessaria al rapporto, è cascato l’asino: William Chandler non aveva alcun tipo di autorizzazione al volo.

Immediatamente sospeso dalla SAA, scavando nel suo passato si è scoperto che più volte ha rifiutato la promozione a capitano, visto che avrebbe significato ripresentare tutta la documentazione falsa. Ma proprio questo, secondo qualcuno, doveva suonare come un allarme: per ogni pilota, diventare comandante è il punto d’arrivo della carriera. William Chandler sarà denunciato per frode e millantato credito: la carriera da pilota è finita.

Mondo
La Qantas invasa dalle gang dello spaccio di droga
La Qantas invasa dalle gang dello spaccio di droga
Un’inchiesta top secret svelata dai media avrebbe individuato 150 dipendenti della compagnia aerea australiana appartenenti a gang di bikers attive nel traffico di stupefacenti
Canada: i resti di 215 bambini trovati in un collegio
Canada: i resti di 215 bambini trovati in un collegio
Si tratta per lo più di aborigeni, e alcuni avevano pochi anni. La macabra scoperta è arrivata dopo anni di indagini e segnalazioni. Per il premier Trudeau è “una pagina sconcertante nella storia del nostro Paese”
Un’ex pornostar ha avvelenato il marito 77enne
Un’ex pornostar ha avvelenato il marito 77enne
Saki Sudo, 22 anni, ha ucciso il miliardario 77enne Kosuke Nozaki somministrandogli massicce dosi di droghe stimolanti. La polizia l’ha arrestata dopo anni di indagini
Riappare la principessa Latifa
Riappare la principessa Latifa
La figlia dello sceicco di Dubai, per cui si sono mosse anche le Nazioni Uniti, è comparsa all’improvviso in un paio di foto postate su Instagram. E' la prova che sia ancora in vita, ma non dice nulla sulle sue condizioni
La moglie manesca dell’ambasciatore
La moglie manesca dell’ambasciatore
Xiang Xueqiu, consorte dell’ambasciatore del Belgio in Corea del Sud, ha chiesto l’immunità diplomatica prima di essere accusata di aggressione dalla commessa di un negozio di abbigliamento
Condannata la «ragazza della Costituzione»
Condannata la «ragazza della Costituzione»
Colpevole di estremismo, Olga Misik dovrà scontare 2 anni 9 mesi di arresti domiciliari. Insieme a lei condannati altri due giovani per vandalismo
Strage in una scuola in Russia
Strage in una scuola in Russia
Scene simili a quelle americane a Kazan, una città a 1000 km da Mosca: un 19enne ha ucciso 9 persone prima di essere fermato. Putin invoca una maggior stretta sulle armi
Il razzo cinese è caduto vicino alle Maldive
Il razzo cinese è caduto vicino alle Maldive
Questa la versione dell’agenzia spaziale di Pechino, accusata di aver realizzato un booster destinato a tornare sulla Terra senza controllo
Il razzo cinese si schianterà sulla Terra nel fine settimana
Il razzo cinese si schianterà sulla Terra nel fine settimana
I detriti del Long March 5B dovrebbero rientrare nel giro delle prossime ore, ma nessuno sa con precisione dove e quando. I cinesi minimizzano, tutti gli altri sono preoccupati
Indonesia, lo scandalo dei tamponi utilizzati più volte
Indonesia, lo scandalo dei tamponi utilizzati più volte
Cinque dipendenti di un colosso farmaceutico che vendevano test in aeroporto, per mesi avrebbero pulito e riconfezionato tamponi nasali e antigenici