Ex star del K-pop accusato di sfruttamento della prostituzione

| Secondo l’accusa, Seungri, idolo per milioni di ragazzine, gestiva un locale dove droga e prostituzione erano pura normalità

+ Miei preferiti
Per milioni di adolescenti sudcoreane, l’annuncio era stato devastante: Seungri, una delle più grandi star del “K-Pop”, poco meno di un anno fa annunciava il suo ritiro dalle scene a soli 28 anni. Lee Seung-hyun, il suo vero nome, doveva il successo ad una boyband di enorme successo, la “Big Bang”, come spesso accade lasciata qualche tempo dopo per tentare la carriera solista. Ma il suo nome era finito al centro di un’inchiesta su un giro di prostituzione che l’aveva costretto ad un clamoroso passo indietro, promettendo che avrebbe fatto chiarezza sulla propria innocenza.

Non è andata così: poche ore fa, Seungri è stato incriminato con accuse che vanno dalla prostituzione al gioco d’azzardo, passando per l’esportazione di valuta estera. L’incriminazione dell’ex frontman dei “Big Bang” è l’ultimo sviluppo dello scandalo del “Burning Sun”, un giro che aveva come epicentro l’omonimo locale notturno di Gangnam, il celebre quartiere di Seoul: secondo la polizia un luogo dove corruzione, violenza, prostituzione per clienti danarosi, stupro, traffico e uso di droga erano prassi comune. Numerose donne hanno denunciato di essere state aggredite o drogate all’interno del club.

Nel corso delle indagini, la polizia ha scoperto una chat che condivideva video di donne, filmate a loro insaputa e senza il loro consenso mentre facevano sesso. Nel novembre dello scorso anno, due membri della chat - il cantautore Jung Joon-young e il musicista Choi Jong-hoon - sono stati condannati per aver aggredito e violentato una donna incapace di reagire perché sotto effetto di stupefacenti: Jung è stato condannato a sei anni di carcere, Choi a cinque. Ma l’inchiesta è andata avanti, coinvolgendo insospettabili come un ex agente di polizia, condannato a un anno di prigione lo scorso agosto per aver intascato 20 milioni di won (17.300 dollari) per insabbiare le indagini sul caso di una minorenne che affermava di essere stata stuprata nel club.

Galleria fotografica
Ex star del K-pop accusato di sfruttamento della prostituzione - immagine 1
Musica
Il dramma della popstar Duffy
Il dramma della popstar Duffy
Era scomparsa di scena nel 2011, dopo appena tre anni di carriera: è ricomparsa con un lungo post in cui ha raccontato la traumatica esperienza che ha dovuto subire
Il rapper Pop Smoke ucciso nella sua abitazione
Il rapper Pop Smoke ucciso nella sua abitazione
Vent’anni, era considerato l’astro nascente della scena rap americana. Due uomini si sono introdotti di notte nella sua abitazione e hanno aperto il fuoco uccidendolo
James Brown è stato ucciso?
James Brown è stato ucciso?
Un procuratore distrettuale della Georgia ha annunciato l’avvio di un’indagine per stabilire le cause della morte della leggenda della musica R&B. Una donna avrebbe fornito numerose prove
Elettra Lamborghini: la musica prima di tutto
Elettra Lamborghini: la musica prima di tutto
La cantante-ereditiera ha dato la scossa ad un Festival sonnacchioso e lunghissimo. Ha svelato l’emozione forte dell’Ariston e la spumeggiante leggerezza di chi affronta la vita come viene
Julian Lennon rivela: sono stato operato di cancro
Julian Lennon rivela: sono stato operato di cancro
Il primogenito di John Lennon rivela di aver scoperto un neo in testa che gli è stato asportato d’urgenza
Il giallo infinito della morte di Tupac
Il giallo infinito della morte di Tupac
A 23 anni dall’omicidio del più celebre rapper di ogni tempo, la sua guardia del corpo racconta che è stata tutta una messa in scena. Lui stesso era stato dato per morto un anno fa: “Ho voluto dimostrare che sono in grado di farlo"
Muore a 21 anni il rapper Juice Wrld
Muore a 21 anni il rapper Juice Wrld
Fra gli artisti più ascoltati su Spotify, si è sentito male all’aeroporto di Chicago: secondo le prime ricostruzioni è stato colpito da una violenta crisi epilettica
La vendetta di Fadi Fawaz
La vendetta di Fadi Fawaz
L’ex amante di George Michael tenta di demolirne l’immagine rivelando che l’artista era drogato e malato di mente, e si faceva scrivere le canzoni da altri
Muore giovane star del K-Pop
Muore giovane star del K-Pop
Sulli, 25 anni, trovata senza vita nel suo appartamento nella periferia di Seul. Aveva fatto parte di una girl-band di enorme successo prima di intraprendere la carriera solista
Emma Marrone si ferma: “Devo curarmi”
Emma Marrone si ferma: “Devo curarmi”
In un post scritto personalmente per evitare illazioni, l’artista annuncia di essere costretta ad una pausa per “chiudere i conti una volta per tutte con questa storia”