Ex star del K-pop accusato di sfruttamento della prostituzione

| Secondo l’accusa, Seungri, idolo per milioni di ragazzine, gestiva un locale dove droga e prostituzione erano pura normalità

+ Miei preferiti
Per milioni di adolescenti sudcoreane, l’annuncio era stato devastante: Seungri, una delle più grandi star del “K-Pop”, poco meno di un anno fa annunciava il suo ritiro dalle scene a soli 28 anni. Lee Seung-hyun, il suo vero nome, doveva il successo ad una boyband di enorme successo, la “Big Bang”, come spesso accade lasciata qualche tempo dopo per tentare la carriera solista. Ma il suo nome era finito al centro di un’inchiesta su un giro di prostituzione che l’aveva costretto ad un clamoroso passo indietro, promettendo che avrebbe fatto chiarezza sulla propria innocenza.

Non è andata così: poche ore fa, Seungri è stato incriminato con accuse che vanno dalla prostituzione al gioco d’azzardo, passando per l’esportazione di valuta estera. L’incriminazione dell’ex frontman dei “Big Bang” è l’ultimo sviluppo dello scandalo del “Burning Sun”, un giro che aveva come epicentro l’omonimo locale notturno di Gangnam, il celebre quartiere di Seoul: secondo la polizia un luogo dove corruzione, violenza, prostituzione per clienti danarosi, stupro, traffico e uso di droga erano prassi comune. Numerose donne hanno denunciato di essere state aggredite o drogate all’interno del club.

Nel corso delle indagini, la polizia ha scoperto una chat che condivideva video di donne, filmate a loro insaputa e senza il loro consenso mentre facevano sesso. Nel novembre dello scorso anno, due membri della chat - il cantautore Jung Joon-young e il musicista Choi Jong-hoon - sono stati condannati per aver aggredito e violentato una donna incapace di reagire perché sotto effetto di stupefacenti: Jung è stato condannato a sei anni di carcere, Choi a cinque. Ma l’inchiesta è andata avanti, coinvolgendo insospettabili come un ex agente di polizia, condannato a un anno di prigione lo scorso agosto per aver intascato 20 milioni di won (17.300 dollari) per insabbiare le indagini sul caso di una minorenne che affermava di essere stata stuprata nel club.

Galleria fotografica
Ex star del K-pop accusato di sfruttamento della prostituzione - immagine 1
Musica
Stefano D’Orazio, il ragazzo con gli occhi di sole
Stefano D’Orazio, il ragazzo con gli occhi di sole
Per 38 anni si è circondato di piatti e tamburi, dedicando l’esistenza al progetto più importante della sua vita. L’ultimo impegno musicale il testo di “Rinascerò Rinascerai”, diventato la colonna sonora della prima ondata di Covid-19
L’attico del «Lost Weekend» di John Lennon è in vendita
L’attico del «Lost Weekend» di John Lennon è in vendita
L’ex Beatle visse lì per 18 mesi con Mary Pang, la sua ex assistente personale, spinta fra le braccia di John dalla stessa Yoko Ono. Una penthouse con vista mozzafiato su New York in vendita a 5,5 milioni di dollari
Eddie Van Halen: the last Jump
Eddie Van Halen: the last Jump
Se n’è andato a 65 anni uno dei più grandi chitarristi della storia del rock. Olandese di nascita, nel 1984 aveva scalato tutte le classifiche mondiali con “Jump”
Gli ultimi fuochi di Yoko Ono
Gli ultimi fuochi di Yoko Ono
A 87 anni, la vedova di John Lennon - costretta sulla sedia a rotelle e bisognosa di assistenza - sta svendendo il patrimonio immobiliare: “Sente che la fine della sua vita straordinaria si avvia alla conclusione”
Il mistero di Paul e di Abbey Road
Il mistero di Paul e di Abbey Road
Una teoria mai definitivamente smentita afferma che McCartney sia morto nel 1966 in un incidente stradale e che il suo posto tra i Beatles sia stato preso da un sosia. Molti indizi sulla copertina di uno degli ultimi dischi della band
Rolling Stones, la band dei record in una mostra
Rolling Stones, la band dei record in una mostra
Il Groninger Museum olandese ospita la prima tappa europea di “Rolling Stones – Unzipped”, una mostra che espone oltre 400 oggetti appartenenti alle collezioni private della band più longeva nella storia del rock
Addio a Ezio Bosso
Addio a Ezio Bosso
Il musicista torinese si è spento nella sua abitazione di Bologna: dal settembre scorso si era ritirato per un aggravamento della malattia che lo tormentava da quasi un decennio
«Fly Away», la voglia di libertà nel primo singolo di una band emergente
«Fly Away», la voglia di libertà nel primo singolo di una band emergente
Stavano incidendo un album che è rimasto in sospeso: era il sogno dei «The Why Not», una band torinese che ha deciso di lanciare una propria canzone dedicata a chi spera di volare lontano, lasciandosi alle spalle questo periodo buio
One World: #TogetherAtHome, la musica contro la pandemia
One World: #TogetherAtHome, la musica contro la pandemia
Voluto da Lady Gaga, capace di radunare decine di celebrità della scena musicale internazionale, il mega concerto in streaming ha visto alternarsi artisti che si sono esibiti da casa. I proventi devoluti all’OMS
Ancora una morte nella comunità dei rapper americani
Ancora una morte nella comunità dei rapper americani
La vittima è Chynna Rogers, 25 anni, considerata un astro nascente dell’hip-hop: a gennaio aveva pubblicato un nuovo EP dal titolo inquietante: “Nel caso morissi prima”