«Fly Away», la voglia di libertà nel primo singolo di una band emergente

| Stavano incidendo un album che è rimasto in sospeso: era il sogno dei «The Why Not», una band torinese che ha deciso di lanciare una propria canzone dedicata a chi spera di volare lontano, lasciandosi alle spalle questo periodo buio

+ Miei preferiti
Consapevole di essere una valvola di sfogo dell’umanità, la musica si è mobilitata in modo massiccio per fare la propria parte nei lunghi mesi del lockdown. Tanti gli artisti che hanno improvvisato concerti da casa - chitarra e voce - e tanti coloro che hanno inciso brani per raccogliere fondi, come Roby Facchinetti con “Rinascerò Rinascerai”, ma soprattutto tanti anche quelli costretti a rinviare a data da destinarsi l’uscita dei nuovi lavori, rischiando di doversi accontentare di campagne di lancio a scartamento ridotto.

Ma c’è qualcuno che ha scelto di andare controcorrente. I "The Why Not" sono in sei (Renato Bernardi e Nadia Olivero, le due voci soliste, Marco Bernardi alla chitarra solista, Bruno Pregno pianoforte e tastiere, Luigi Filippone al basso e Germano Longo alla batteria), non fanno parte del circuito discografico dove orbitano i grandi nomi, sono una band che cullava da mesi la decisione di incidere il loro primo album, comunque un punto d’arrivo e a volte un punto di partenza, dipende da che lato si guarda la faccenda. Una fase che era iniziata con quello che era stato scelto come il brano simbolo di tutta l’operazione, “Fly Away”, il grido di dolore di un uomo – o una donna – che una mattina si alza e decide che la propria vita così non può continuare e deve cambiare, totalmente. Messo in musica, è il sogno che prima o poi fanno tutti coloro che arrivano ad un passo dalla disperazione: mollo ogni cosa e apro un “chiringuito” su una spiaggia messicana. Alzi la mano chi non l'ha mai pensato.

Fly Away, cantata alternando una voce maschile e femminile, con alcune parti corali molto suggestive, è stata accompagnata da un videoclip, ma prima che il resto dell’album fosse completato sul pianeta si è abbattuta la pandemia, costringendo milioni di persone a casa, in attesa di sapere quando poter tornare ad uscire senza il rischio di finire in terapia intensiva.

È proprio in quel momento, mentre tutti si rinchiudevano in casa, che il testo del primo singolo della band torinese ha assunto un senso diverso: “Quando abbiamo composto ‘Fly Away’, non sapevamo ancora che il testo avrebbe potuto assumere il significato profondo di questi mesi di isolamento forzato. Per questo abbiamo deciso di pubblicarlo ugualmente, anche se in netto anticipo sul resto dell’album, ed è diventato il nostro contributo e il nostro augurio, perché ognuno di noi possa riassaporare presto il piacere di volare via, lasciandosi alle spalle questo periodo triste e grigio”.

Dal 2 maggio, Fly Away è in rotazione su alcune emittenti radiofoniche che dedicano spazio alle novità emergenti e distribuito su oltre 100 piattaforme digitali, a cominciare dall’immancabile “Spotify”, mentre il video è sul canale YouTube della band. E dopo questo? “Dopo questo staremo a vedere - rispondono loro – in fondo tutta la vita è disseminata di occasioni in cui val la pena chiedersi: perché no?”.

Galleria fotografica
«Fly Away», la voglia di libertà nel primo singolo di una band emergente - immagine 1
«Fly Away», la voglia di libertà nel primo singolo di una band emergente - immagine 2
Musica
Gli ultimi fuochi di Yoko Ono
Gli ultimi fuochi di Yoko Ono
A 87 anni, la vedova di John Lennon - costretta sulla sedia a rotelle e bisognosa di assistenza - sta svendendo il patrimonio immobiliare: “Sente che la fine della sua vita straordinaria si avvia alla conclusione”
Il mistero di Paul e di Abbey Road
Il mistero di Paul e di Abbey Road
Una teoria mai definitivamente smentita afferma che McCartney sia morto nel 1966 in un incidente stradale e che il suo posto tra i Beatles sia stato preso da un sosia. Molti indizi sulla copertina di uno degli ultimi dischi della band
Rolling Stones, la band dei record in una mostra
Rolling Stones, la band dei record in una mostra
Il Groninger Museum olandese ospita la prima tappa europea di “Rolling Stones – Unzipped”, una mostra che espone oltre 400 oggetti appartenenti alle collezioni private della band più longeva nella storia del rock
Addio a Ezio Bosso
Addio a Ezio Bosso
Il musicista torinese si è spento nella sua abitazione di Bologna: dal settembre scorso si era ritirato per un aggravamento della malattia che lo tormentava da quasi un decennio
One World: #TogetherAtHome, la musica contro la pandemia
One World: #TogetherAtHome, la musica contro la pandemia
Voluto da Lady Gaga, capace di radunare decine di celebrità della scena musicale internazionale, il mega concerto in streaming ha visto alternarsi artisti che si sono esibiti da casa. I proventi devoluti all’OMS
Ancora una morte nella comunità dei rapper americani
Ancora una morte nella comunità dei rapper americani
La vittima è Chynna Rogers, 25 anni, considerata un astro nascente dell’hip-hop: a gennaio aveva pubblicato un nuovo EP dal titolo inquietante: “Nel caso morissi prima”
Il dramma della popstar Duffy
Il dramma della popstar Duffy
Era scomparsa di scena nel 2011, dopo appena tre anni di carriera: è ricomparsa con un lungo post in cui ha raccontato la traumatica esperienza che ha dovuto subire
Il rapper Pop Smoke ucciso nella sua abitazione
Il rapper Pop Smoke ucciso nella sua abitazione
Vent’anni, era considerato l’astro nascente della scena rap americana. Due uomini si sono introdotti di notte nella sua abitazione e hanno aperto il fuoco uccidendolo
James Brown è stato ucciso?
James Brown è stato ucciso?
Un procuratore distrettuale della Georgia ha annunciato l’avvio di un’indagine per stabilire le cause della morte della leggenda della musica R&B. Una donna avrebbe fornito numerose prove
Elettra Lamborghini: la musica prima di tutto
Elettra Lamborghini: la musica prima di tutto
La cantante-ereditiera ha dato la scossa ad un Festival sonnacchioso e lunghissimo. Ha svelato l’emozione forte dell’Ariston e la spumeggiante leggerezza di chi affronta la vita come viene