JLo, il tour per 20 anni di carriera

| ... e per celebrare anche le 50 candeline su cui soffierà a fine luglio. A sette anni di distanza dall’ultimo tour, “It’s My Party” farà tappa in quattro continenti, con finale in Russia

+ Miei preferiti
È un periodo da incorniciare per Jennifer Lopez, una delle artiste più ricche, amate e seguite della scena pop latina mondiale, felicemente accasata con l’ex atleta Alexander Rodriguez e con una forma fisica invidiabile. Quest’anno, l’ex “chica del Bronx” ha deciso di festeggiare un paio di ricorrenze particolarmente significative: i 20 anni di carriera e soprattutto il traguardo dei 50 anni, che raggiungerà il 24 luglio prossimo. Per l’occasione JLo, che ormai oltre ad essere un nickname amato dai fans è una vera e propria azienda a sua immagine e somiglianza, dopo due anni di “All I Have”, il “residence show” di Las Vegas, e a ben sette anni di distanza dal tour mondiale “Dance Again World Tour”, ha annunciato dal salotto dell’Ellen Degeneres Show una nuova serie di concerti in cui celebrare i vent’anni della sua carriera musicale, scoccati lo scorso 1° giugno, a due decenni esatti dall’uscita di “On the 6”, l’album di debutto dopo una parentesi iniziale nel mondo del cinema. Il tour, non a caso chiamato “It’s My Party” è partito lo scorso 7 giugno da Inglewood e proseguirà per gli Stati Uniti fino al 27 luglio prossimo, quando si sposterà per altri 5 live fra Asia, Europa e Africa, con gran finale a San Pietroburgo l’11 agosto.

Galleria fotografica
JLo, il tour per 20 anni di carriera - immagine 1
JLo, il tour per 20 anni di carriera - immagine 2
JLo, il tour per 20 anni di carriera - immagine 3
JLo, il tour per 20 anni di carriera - immagine 4
JLo, il tour per 20 anni di carriera - immagine 5
JLo, il tour per 20 anni di carriera - immagine 6
JLo, il tour per 20 anni di carriera - immagine 7
Musica
Morto Rick Ocasek, il leader dei The Cars
Morto Rick Ocasek, il leader dei The Cars
Il musicista ritrovato senza vita a New York: sul corpo non ci sarebbero segni di violenza
Muore Kylie Rae Harris, promessa del country
Muore Kylie Rae Harris, promessa del country
Viaggiava in compagnia di altre due donne per raggiungere un festival a Taos, in New Mexico, località a cui era molto affezionata. Secondo lo sceriffo l’incidente è stato causato dall’alcol
L’ultima canzone di Vasco
L’ultima canzone di Vasco
Il rocker di Zocca si confessa attraverso il suo profilo Instagram: il nuovo brano che uscirà in autunno potrebbe essere l’ultimo di una carriera straordinaria
Ed Sheeran, sold out a Firenze
Ed Sheeran, sold out a Firenze
Calano gli spettatori deiconcerti, a parte Vasco e pochi altri, ma Ed Sheraan fa il tutto esaurito, venduti oltre 65 mila biglietti. Sul palco con la maglia azzurra
Il giorno in cui è bruciata la musica
Il giorno in cui è bruciata la musica
Il New York Times svela che nel gigantesco incendio che 11 anni fa ha distrutto l’archivio della Universal Music, sono andate in fumo mezzo milione di incisioni originali
Ecco 'Tim', album postumo di Avicii
Ecco
Vargas&Lagola, in base alle tracce lasciate dal giovane morto in Oman nell'aprile 2018, sono riusciti a realizzare un'opera che era già in fase avanzata. "Accolto il desiderio della famiglia di Tim Bergling", vero nome dell'artista
Benvenuti al guitar hotel
Benvenuti al guitar hotel
Il Seminole “Hard Rock Hotel & Casino” sarà inaugurato il prossimo ottobre a Tampa, in Florida: assicura un’esperienza ancora più esclusiva nel mondo della celebre catena di hotel e ristoranti
Mel B ricoverata, tour delle Spice Girls a rischio?
Mel B ricoverata, tour delle Spice Girls a rischio?
La popstar ha accusato problemi di vista all’occhio destro e teme di rischiare la cecità: quello sinistro era stato compromesso anni fa
Fedez annuncia lo stop
Fedez annuncia lo stop
A maggio vola a Los Angeles a tempo indeterminato per seguire altri progetti e altre idee. La dichiarazione a sorpresa poco prima del tutto esaurito al Forum di Assago
Jagger malato, gli Stones sospendono il tour
Jagger malato, gli Stones sospendono il tour
L’annuncio di un portavoce della band, confermato dallo stesso Jagger: cancellate 17 date in nord America. La promessa: tornerò presto sul palco