Morto Rick Ocasek, il leader dei The Cars

| Il musicista ritrovato senza vita a New York: sul corpo non ci sarebbero segni di violenza

+ Miei preferiti
La polizia ha trovato il corpo senza vita di Rick Ocasek nel suo appartamento di Manhattan. Intervenuti dopo una telefonata, di cui non è stato rivelato altri, gli agenti hanno soltanto potuto constatare la morte del musicista 75enne, noto per essere uno dei fondati della band rock-new wave statunitense “The Cars”.

Ocasek era nato a Baltimora, appassionato di musica fin da bambino e multistrumentista, aveva dato vita alla band nella metà degli anni Settanta insieme al bassista e cantante Benjiamin Orr, il chitarrista Elliot Easton, il tastierista Greg Hawkes e il batterista David Robinson. Per un decennio almeno, fino alla fine degli anni Ottanta, The Cars vivono una discreta popolarità internazionale, con una punta rappresentata dal singolo “Cars”, che ha il merito di farli conoscere in tutto il mondo. Per i Cars, l’autore di quasi tutto il materiale dei sette album era composto da Rick Ocasek, che nel tempo si cimenta anche come solista e diventa un produttore dal fiuto infallibile, capace di spaziare attraverso i generi, dal punk al pop. I “The Cars” si sciolgono poco prima degli anni Novanta, e nel 2010 viene annunciata una reunion, malgrado la morte di Benjiamin Orr: nel 2011 esce il loro ultimo album, “Move Like This”.

Nel 1989 si era sposato con la modella Paulina Porizkova, da cui prima della separazione ha avuto due figli (Jonathan Raven e Oliver Onion).

Non sono ancora chiare le cause della morte di Ocasek, anche se secondo alcune indiscrezioni il corpo non presentava segni di violenza.

Galleria fotografica
Morto Rick Ocasek, il leader dei The Cars - immagine 1
Morto Rick Ocasek, il leader dei The Cars - immagine 2
Musica
Muore a 21 anni il rapper Juice Wrld
Muore a 21 anni il rapper Juice Wrld
Fra gli artisti più ascoltati su Spotify, si è sentito male all’aeroporto di Chicago: secondo le prime ricostruzioni è stato colpito da una violenta crisi epilettica
La vendetta di Fadi Fawaz
La vendetta di Fadi Fawaz
L’ex amante di George Michael tenta di demolirne l’immagine rivelando che l’artista era drogato e malato di mente, e si faceva scrivere le canzoni da altri
Muore giovane star del K-Pop
Muore giovane star del K-Pop
Sulli, 25 anni, trovata senza vita nel suo appartamento nella periferia di Seul. Aveva fatto parte di una girl-band di enorme successo prima di intraprendere la carriera solista
Emma Marrone si ferma: “Devo curarmi”
Emma Marrone si ferma: “Devo curarmi”
In un post scritto personalmente per evitare illazioni, l’artista annuncia di essere costretta ad una pausa per “chiudere i conti una volta per tutte con questa storia”
Muore Kylie Rae Harris, promessa del country
Muore Kylie Rae Harris, promessa del country
Viaggiava in compagnia di altre due donne per raggiungere un festival a Taos, in New Mexico, località a cui era molto affezionata. Secondo lo sceriffo l’incidente è stato causato dall’alcol
L’ultima canzone di Vasco
L’ultima canzone di Vasco
Il rocker di Zocca si confessa attraverso il suo profilo Instagram: il nuovo brano che uscirà in autunno potrebbe essere l’ultimo di una carriera straordinaria
JLo, il tour per 20 anni di carriera
JLo, il tour per 20 anni di carriera
... e per celebrare anche le 50 candeline su cui soffierà a fine luglio. A sette anni di distanza dall’ultimo tour, “It’s My Party” farà tappa in quattro continenti, con finale in Russia
Ed Sheeran, sold out a Firenze
Ed Sheeran, sold out a Firenze
Calano gli spettatori deiconcerti, a parte Vasco e pochi altri, ma Ed Sheraan fa il tutto esaurito, venduti oltre 65 mila biglietti. Sul palco con la maglia azzurra
Il giorno in cui è bruciata la musica
Il giorno in cui è bruciata la musica
Il New York Times svela che nel gigantesco incendio che 11 anni fa ha distrutto l’archivio della Universal Music, sono andate in fumo mezzo milione di incisioni originali
Ecco 'Tim', album postumo di Avicii
Ecco
Vargas&Lagola, in base alle tracce lasciate dal giovane morto in Oman nell'aprile 2018, sono riusciti a realizzare un'opera che era già in fase avanzata. "Accolto il desiderio della famiglia di Tim Bergling", vero nome dell'artista