Camus&Schmutz, in bilico tra gag e acrobazie

| Venerdì show al Musichall di via Juvarra, sotto la direzione di Arturo Brachetti

+ Miei preferiti
Giocolieri e acrobati con una vena comica molto spiccata, Henry Camus e Gaby Schmutz, in arte Duo Full House, arrivano sul palco de Le Musichall con Alta Cultura, spettacolo che è un mix perfetto di umorismo, musica e acrobazie. Lui, Henry, è di origine newyorkese, è egocentrico ed eccentrico, ama l'improvvisazione ed è labile. Lei, Gaby, è una svizzera-tedesca puntuale, precisa e molto stabile. Cosa può nascere dall'incontro di due artisti così diversi, che sono coppia non solo sul palcoscenico, ma anche nella vita?
Uno spettacolo divertente ed esplosivo fatto di giocoleria, musica, cabaret comico e un susseguirsi di gag esilaranti, nate dallo humor pungente e metropolitano di Henry e dalla schietta ingenuità di Gaby.  
Henry Camus (New York):
Figlio di una violoncellista e di un direttore d'orchestra, a soli 4 anni impara a suonare il violino. A 4 anni e 2 mesi si prende una prima pausa artistica. A 6 anni scopre il suo amore per il pianoforte. Lo suona per 14 anni, rischiando quindi di intraprendere una carriera musicale. Ma decide di intraprendere un lungo viaggio alla scoperta del mondo e passa a Parigi alla ricerca di scuole circensi e desideroso di imparare più lingue possibili. Diventa un giocoliere musicale e a Verona incontra la sua futura partner e decide di interpretare la parte maschile del Duo Full House.
  Gaby Schmutz (Effretikon, Svizzera):
È figlia di un pilota e di una hostess. A 7 anni muove i suoi primi passi musicali con il flauto dolce e più tardi è promossa a "primo triangolo" nella Guggenmusig "Die Goldige Krähfüess". Per contro già a 8 anni impara a camminare sulle mani e a penzolare dal trapezio. In età adolescenziale, dopo aver raccolto esperienza artistica a sufficienza nel Kinderzirkus Robinson, reinventa insieme ad altre 4 ragazze l'arte di strada. Di seguito studia sport alla ETH di Zurigo e viaggia in giro per il mondo. Partecipa a tournée, impara molte lingue e incontra a Verona il suo futuro partner con cui decide di fondare il Duo Full House e di assumerne il ruolo femminile.
Alta Cultura, che ha letteralmente girato il mondo conquistando il pubblico grazie all'insieme unico di intrattenimento e abilità acrobatiche, arriva anche sul palcoscenico de Le Musichall per la seconda serata della stagione internazionale, curata da Cristiano Falcomer direttore dell'apprezzato festival Lunathica, e sostenuta dalla Regione Piemonte
Le Musichall, il teatro delle varietà con la direzione artistica di Arturo Brachetti, nasce dalla collaborazione tra Arte Brachetti srl e l'Opera Torinese del Murialdo, con l'obiettivo di rivitalizzare quelle forma di spettacolo popolare e coinvolgente, di arte varia, teatrale e musicale. Le Musichall vuole proporre un intrattenimento leggero, divertente e di qualità, trasversale per proposte e per discipline, internazionale nell'approccio. 

------------------

Biglietti: Ingresso intero: 20 euro + 1,50 di prevendita
Ingresso ridotto di legge (over 65 - under 12) e convenzionati (Cral, Associazioni, Abbonamento Musei, Torino+Piemonte card e Torino+Piemonte Contemporary card, Opera Torinese del Murialdo): 18 euro + 1,50 euro di prevendita

------------------

Le Musichall

Via Juvarra, 15 (ingresso temporaneo da Corso Palestro, 14) - 10122 Torino 

Per informazioni e prenotazioni 011 1911 7172

www.lemusichall.com - info@lemusichall.com

Facebook: @LeMusichallTorino / Instagram: lemusicahalltorino
  
------------------

Ufficio stampa Le Musichall

laWhite - ufficio stampa e dintorni – T +39 011 2764708 – info@lawhite.it

Silvia Bianco / M + 39 333 8098719 / silvia@lawhite.it

Clio Amerio / M +39 349 1614867 / clio@lawhite.it


-- 
Musica
Il dramma della popstar Duffy
Il dramma della popstar Duffy
Era scomparsa di scena nel 2011, dopo appena tre anni di carriera: è ricomparsa con un lungo post in cui ha raccontato la traumatica esperienza che ha dovuto subire
Il rapper Pop Smoke ucciso nella sua abitazione
Il rapper Pop Smoke ucciso nella sua abitazione
Vent’anni, era considerato l’astro nascente della scena rap americana. Due uomini si sono introdotti di notte nella sua abitazione e hanno aperto il fuoco uccidendolo
James Brown è stato ucciso?
James Brown è stato ucciso?
Un procuratore distrettuale della Georgia ha annunciato l’avvio di un’indagine per stabilire le cause della morte della leggenda della musica R&B. Una donna avrebbe fornito numerose prove
Elettra Lamborghini: la musica prima di tutto
Elettra Lamborghini: la musica prima di tutto
La cantante-ereditiera ha dato la scossa ad un Festival sonnacchioso e lunghissimo. Ha svelato l’emozione forte dell’Ariston e la spumeggiante leggerezza di chi affronta la vita come viene
Julian Lennon rivela: sono stato operato di cancro
Julian Lennon rivela: sono stato operato di cancro
Il primogenito di John Lennon rivela di aver scoperto un neo in testa che gli è stato asportato d’urgenza
Ex star del K-pop accusato di sfruttamento della prostituzione
Ex star del K-pop accusato di sfruttamento della prostituzione
Secondo l’accusa, Seungri, idolo per milioni di ragazzine, gestiva un locale dove droga e prostituzione erano pura normalità
Il giallo infinito della morte di Tupac
Il giallo infinito della morte di Tupac
A 23 anni dall’omicidio del più celebre rapper di ogni tempo, la sua guardia del corpo racconta che è stata tutta una messa in scena. Lui stesso era stato dato per morto un anno fa: “Ho voluto dimostrare che sono in grado di farlo"
Muore a 21 anni il rapper Juice Wrld
Muore a 21 anni il rapper Juice Wrld
Fra gli artisti più ascoltati su Spotify, si è sentito male all’aeroporto di Chicago: secondo le prime ricostruzioni è stato colpito da una violenta crisi epilettica
La vendetta di Fadi Fawaz
La vendetta di Fadi Fawaz
L’ex amante di George Michael tenta di demolirne l’immagine rivelando che l’artista era drogato e malato di mente, e si faceva scrivere le canzoni da altri
Muore giovane star del K-Pop
Muore giovane star del K-Pop
Sulli, 25 anni, trovata senza vita nel suo appartamento nella periferia di Seul. Aveva fatto parte di una girl-band di enorme successo prima di intraprendere la carriera solista