"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse"

| La confusa confessione di Massimo Sebastiani, "l'ho uccisa ma non pensavo fosse morta". Tra furbizie per depistare le indagini, disperazione e un pentimento da decifrare. Lutto cittadino a Piacenza per i funerali

+ Miei preferiti
"Dormivo accanto ad Elisa, credevo si svegliasse" - immagine 1