Quel gelido "computer"
che controllava anche l'ultima vite

| Addio a un grandissimo pilota che vinse tre titoli mondiali in F1, considerato un freddo calcolatore dalla guida poco spettacolare. Invece era un talento inarrivabile. Fu un team manager di primo piano e imprenditore

+ Miei preferiti
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 1
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 2
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 3
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 4
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 5
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 6
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 7
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 8
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 9
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche lultima vite - immagine 10